Wall Street: focus su rischio crac Tesla e Investor Day Intuit

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Tesla Motors Amazon Intuit Wall Street NASDAQ

Azionario: una sintesi delle nuove note degli analisti sui protagonisti degli indici USA.

INIZIA A FARE TRADING CON SOLI 100€. Per maggiori informazioni su come attivare la LEVA 1:30 - SCOPRI QUI.

Tesla Inc (NASDAQ: TSLA)

Le accuse della Securities and Exchange Commission potrebbero costare a Tesla quasi la metà della sua capitalizzazione di mercato. Lo scrivono in una nota di oggi gli analisti di Barclays, commentando la decisione del regolatore di Borsa USA di avviare un'azione legale contro il CEO del produttore di auto elettriche, Elon Musk, per il tweet del 7 agosto con il quale comunicò l'intenzione di rendere privata la compagnia. Secondo l'analista Brian Johnson, che assegna a TSLA un rating Underweight con tp a $210, una vittoria della Sec e una eventuale rimozione del fondatore dalla guida del gruppo sottrarrebbero al titolo un "premio Musk" di valutazione di $130: gli investitori non sarebbero infatti più disposti a pagare quel che hanno pagato finora, perché considererebbero semplicemente come "un produttore di nicchia" un'azienda che finora è stata vista come "potenziale digregatore di numerose industrie". 

L'azione subisce oggi anche il downgrade di Citigroup, che taglia il rating a Sell e abbassa il tp da $356 a $225 prevedendo, in caso di un allontanamento di Musk, il "rischio di una spirale" che potrebbe esacerbare i problemi di bilancio della società: peraltro anche se Musk dovesse rimanere alla guida, scrive l'analista Itay Michaeli, il "danno reputazionale" potrebbe "impedire comunque all'azione di tornare immediatamente alla normalità".

Un "buon numero di implicazioni negative" indica anche JPMorgan (Underweight con tp $195), a cominciare dal fatto che i fondamentali della società "non supportano un valore prossimo all'attuale quotazione", mentre gli esperti di Needham (Underperform) esprimono forti dubbi sulla credibilità del fondatore.

Resta per il momento ottimista infine Oppenheimer (rating Outperform), che punta l'attenzione sulle due domande che ritiene ora fondamentali dalla prospettiva degli investitori: quanto vale il brand Musk per Tesla e di quanta liquidità la società ha bisogno. Maggiore chiarezza sul secondo punto, sostiene il broker, ci sarà la prossima settimana con i numeri su produzione e consegne, che ritiene potrebbero fornire un sostegno al titolo.

Tesla crolla oggi dell'11,90% a $270,92.

Ti potrebbe interessare anche: Borse USA: le nuove raccomandazioni dei broker da Apple a Tesla

 



apk Warning: VPO: The table 'helper_pageviews' is full : Query was: INSERT INTO helper_pageviews SET id = '757324', views = 1 ON DUPLICATE KEY UPDATE views = views + VALUES(views) in /home/vini/lib/ma2/engine4/engine/db.inc on line 188