Portafoglio USA: Cisco buon affare, Tesla sembra Lehman Brothers

LEGGI ALTRI ARTICOLI SU
Tesla MotorsLululemon Athletica Inc.CiscoBuy and Sell

Wall Street: una sintesi delle nuove note degli analisti sui protagonisti degli indici azionari americani.

Vuoi evitare di rimanere a corto di denaro durante la pensione?
Se hai 350.000 €, ricevi aggiornamenti periodici e scarica la nostra guida senza spese. Clicca qui

Tesla, Inc.  (TSLA) 

L'attuazione del proposito annunciato la scorsa settimana su Twitter da Elon Musk - portare in mani private Tesla Motors con un'offerta da 420 dollari per azione - ha scarse probabilità di riuscita. E' quanto scrivono in una nuova nota gli esperti di Vertical Group, che anche su questa base hanno ieri confermato una raccomandazione Sell sul titolo con target price tagliato da 93 a 88 dollari. Secondo quanto scrive l'analista Gordon Johnson, tre fattori rendono estremamente complicato per il produttore di auto elettriche percorrere la via del delisting: un declino della domanda di Model 3, il calo della fiducia degli investitori verso lo stesso Musk e la prospettiva non peregrina che la società riporti pesanti perdite nel terzo e nel quarto trimestre. A sostegno della sua tesi ribassista, il broker riferisce che migliaia di veicoli Model giacciono in grandi aree di parcheggio in California, e che dai dati forniti da Second Measure la domanda della berlina economica della società di Palo Alto appare precipitata dalla fine di giugno: assumendo che vengano vendute 45mila Model 3 nel terzo trimestre con margini di profitto del 15%, Johnson calcola che Tesla non sarà in grado di generare un cash flow positivo né di passare all'utile. L'esperto di Vertical scrive inoltre che il piano di privatizzazione del CEO gliene ricorda uno simile prospettato da Lehman Brothers durante la crisi finanziaria del 2008: a quel tempo, la Korea Development Bank confermò di aver avviato delle discussioni con i vertici dell'istituto in dissesto, salvo poi mettere da parte l'ipotesi dopo averne esaminato con più attenzione i bilanci.

Il titolo Tesla ha chiuso la seduta di ieri a quota 298 dollari, in forte calo dalla data della pubblicazione del tweet relativo al delisting

apk