Dopo aver setacciato i risultati di bilancio riga per riga, non vi era semplicemente alcuna giustificazione per il declino di venerdì scorso per i titoli bancari dopo il rilascio delle trimestrali. Questo è quanto, tra l'altro, ha messo in evidenza Jim Cramer nella giornata di ieri, nel corso del programma televisivo Mad Money, riferendosi alle azioni JPMorgan Chase (JPM), Citigroup (C) e Wells Fargo (WFC).



Dal BUY su Netflix (scontato) alle opportunità sui titoli FANG

Riguardo all'odierno crollo di Netflix, dopo il rilascio dei dati Q2 2018 sui nuovi abbonati, che si sono attestati al di sotto delle attese, Jim Cramer raccomanda di non guardare solo ai possibili acquisti sulla debolezza per NFLX, ma anche alle potenziali opportunità di acquisto che potrebbero aprirsi sulle azioni FANG, ovverosia, oltre alla stessa Netflix, su Amazon.com (AMZN), Alphabet (GOOGL) e Facebook (FB).