Inizio d'ottava sui guadagni, per la piazza azionaria di Wall Street, ed in linea con la chiusura di venerdì scorso. A conclusione della giornata di scambi, infatti, il Nasdaq Composite ha guadagnato l'1,51% a 7.441,51 punti con al gancio il Dow Jones che porta a casa un +1,13% a 25.826,43 punti. Semaforo verde a fine giornata pure per l'ampio indice S&P 500, +1,09% a 2.790,37 punti, e per l'indice delle medie capitalizzazioni Russell 2000, +1,02% a 1.548,96 punti.



Dow Jones, in luce i titoli difensivi

Tra le Blue Chips, la tregua USA-Cina sui dazi ha messo le ali ai titoli difensivi a partire da The Boeing Company (BA), +3,82% a $ 359,99, e passando per Caterpillar Inc. (CAT), +2,40% a $ 138,92, e per NIKE, Inc. (NKE), +3,75% a $ 77,94. Fuori dal coro invece, nel settore delle telecomunicazioni, i titoli della Verizon Communications Inc. (VZ), -3,54% a $ 58,16, spinti in basso dagli analisti di JP Morgan che hanno abbassato la raccomandazione sul titolo da 'Overweight' a 'Neutral'.