Chiusura d'ottava a capo chino per la piazza azionaria di Wall Street che, in linea con l'andamento di ieri e di mercoledì scorso, ha archiviato la sessione di scambi con una prevalenza di vendite.

A pesare sul sentiment degli investitori oggi, venerdì 7 settembre del 2018, è stato l'ennesimo annuncio del Presidente degli Stati Uniti legato alla guerra commerciale. Donald Trump ha infatti dichiarato che sono pronti dazi per altri 267 miliardi di dollari di beni cinesi.



E così, a conclusione della giornata di scambi, il Nasdaq Composite, che continua a perdere quota, ha lasciato sul parterre lo 0,25% a 7.902,54 punti. Semaforo rosso a fine ottava pure per il Dow Jones, -0,31% a 25.916,54 punti, e per l'S&P 500, -0,22% a 2.871,68 punti.