Chiusura d'ottava in frazionale territorio negativo oggi, venerdì 21 luglio del 2017, per la piazza azionaria di Wall Street. A conclusione della giornata di contrattazioni, infatti, il Nasdaq ha perso lo 0,04% a 6.387,75 punti con a ruota l'S&P 500, -0,04% a 2.472,54 punti. Fa leggermente peggio il Dow Jones che ha lasciato sul parterre lo 0,15% a 21.580,07 punti. 

Dow Jones. azioni Visa in luce verde dopo la trimestrale

Tra le grandi capitalizzazioni, le azioni del colosso delle carte di credito Visa Inc. (V) hanno guadagnato l'1,47% a $ 99,55 dopo il rilascio dei dati trimestrali. Nel dettaglio, Visa ha archiviato il terzo trimestre fiscale, chiusosi il 30 giugno del 2017, con un utile per azione a $ 0,86 rispetto ai $ 0,80 per azione pronosticati in media dagli analisti di Wall Street. Allo stesso modo il fatturato nel trimestre, a $ 4,6 miliardi, ha superato le previsioni di consenso posizionate a $ 4,4 miliardi.

Microsoft in rosso dopo i conti

Sempre tra le Blue Chips, invece, il colosso del software Microsoft (MSFT) ha lasciato sul parterre al suono della campanella lo 0,58% a $ 73,79 dopo aver riportato, nel quarto trimestre fiscale, un utile per azione a $ 0,98 rispetto ai $ 0,71 per azione attesi dal mercato. Bene pure il giro d'affari per la società di Redmond che, a $ 24,7 miliardi, ha superato le previsioni di consenso posizionate a $ 24,2 miliardi.