Mercoledì da leoni oggi, sulla piazza azionaria di Wall Street, a partire dal Nasdaq Composite che al close ha guadagnato il 2,13% a 11.012,24 punti. Bene a fine giornata pure l'S&P 500, +1,40% a 3.380,35 punti, ed il Dow Jones, +1,05% a 27.976,84 punti. Semaforo verde pure per il Russell 2000 con un +0,52% a 1.583,25 punti.

Indice azionario S&P 500 torna a flirtare con i massimi storici

Da segnalare che, con un massimo intraday a 3.387,89 punti, l'ampio indice azionario S&P 500 ha lambito oggi il massimo all-time a 3.393,50 punti.

Dow Jones, denaro sui colossi del settore farmaceutico

Tra le Blue Chips del Dow Jones oggi, mercoledì 12 agosto del 2020, bene al close Merck (MRK), +2,19% a $ 82,68, Pfizer (PFE), +1,43% a $ 38,33, e Johnson & Johnson (JNJ), +1,83% a $ 149,66, mentre hanno prestato il fianco alle vendite Boeing (BA), -2,60% a $ 175,44, ed American Express Company (AXP), -1,53% a $ 101,68.

Gran denaro sulle società del comparto semiconduttori

Tra i settori in forte rialzo, oggi a Wall Street a fine sessione, spicca quello dei semiconduttori con Advanced Micro Devices, Inc. (AMD) che ha guadagnato il 7,45% a $ 82,61 in compagnia di Qualcomm (QCOM), +6,40% a $ 115,79, e di NVIDIA (NVDA), +5,44% a $ 457,61.

Nasdaq, Moderna sigla contratto miliardario con il Governo degli Stati Uniti

Sul tabellone elettronico del Nasdaq, nel settore delle biotecnologie, le azioni della Moderna, Inc. (MRNA) hanno guadagnato a fine giornata lo 0,80% a $ 69,52 dopo che la società ha siglato un accordo da $ 1,52 miliardi, con il Governo degli Stati Uniti, per la produzione e per la fornitura di 100 milioni di dosi del suo vaccino contro il coronavirus.