Unicredit - Intesa

Nel settore bancario, JPMorgan ha oggi ridotto i suoi target price su Intesa Sanpaolo, da 2,5 a 2,3 euro con rating Neutral, e su Unicredit, da 17 a 15 euro a fronte però di una conferma della raccomandazione Overweight precedentemente assegnata.



Nel report, l'analista Delphine Lee prevede che le entrate dell'istituto di piazza Gae Aulenti resteranno piatte nel 2019 nel contesto di un peggioramento del quadro economico, ma ritiene comunque conseguibile l'obiettivo di un Return on Tangible Equity (Rote, o rendimento del patrimonio netto tangibile) al 9% a fine anno.

I due big bancari del Ftse Mib sono intanto stamane ben intonati sul listino insieme a tutto il comparto grazie ai primi risultati dei test sulla solidità patrimoniale svolti dalla Banca centrale europea: questa mattina, hanno svelato l'esito della valutazione di Francoforte Ubi Banca, Banco Bpm e Unicredit.