Saipem

Diverse case d'affari migliorano oggi le loro valutazioni di Saipem, ieri sotto i riflettori a Piazza Affari dopo i conti del 2018 ben accolti dal mercato. 

In reazione ai conti, hanno alzato stamane il target price sul titolo Mediobanca (da 4,30 a 4,40 euro, Neutral), Oddo (da 4 a 4,20 euro, Reduce), e con maggiore ottimismo Exane BNP Paribas (da 5 a 5,10 euro, Outperform), ed Equita (da 5,10 a 5,30 euro con rating Buy).



Il giudizio di Equita

"Abbiamo aggiornato le noste stime post risultati. L'ebitda adjusted 2019-2020 è stato alzato in media del +6% principalmente per i maggiori volumi nel business E&C offshore in parte compensato da margini leggermente più bassi: ebitda margin 2019 al 12,5% dal 13% precedente", scrive la sim milanese, che giustifica la sua tesi rialzista sul titolo con l'attesa di un recupero degli ordini nei prossimi anni (Per una tesi simile espressa nei giorni scorsi da Berenberg, vedi: Saipem svetta sul Ftse Mib: ecco perché ora è al top in Europa)