Schneider Electric

Si guadagna oggi i riflettori del mercato a Parigi il gruppo industriale Schneider Electric, miglior titolo del Cac 40 con un rialzo di quasi quattro punti percentuali dopo che la società ha riportato, relativamente al primo trimestre 2019, una crescita dei ricavi del 9% a 6,31 miliardi di euro, ovvero più dei 6,13 miliardi indicati dalle stime di consenso.



In reazione ai risultati, JPMorgan ha alzato stamane il prezzo obiettivo sul titolo da 75 a 80 euro, con rating Overweight invariato, in un report che giudica la crescita organica mostrata dalla società nei primi tre mesi dell'anno eccezionalmente buona, considerandola un'ottima premessa per raggiungere gli ambiziosi target annuali.

Puntano sull'azione anche gli esperti di RBC (Outperform e tp a 78 euro), mentre continuano a non essere convinti gli analisti di Goldman Sachs: quest'ultimo broker ribadisce una raccomandazione Sell con prezzo obiettivo a 60 euro.