Gli analisti di Banca Akros sono Buy su Cnh Industrial (target a 12.6 euro) pur dopo i risultati di Deere con margini sotto pressione. Accumulate su Ima (target a 80 euro) dopo dati in linea con le attese, Inwit (target a 7.24 euro) in attesa dei risultati.

A Equita sono Buy su Cementir (target price a 8.3 euro, a 7.1 euro per Mediobanca) dopo i dati preliminari 2018, Pirelli (target a 7.9 euro, a 7 euro per Mediobanca e a 7.5 euro per Imi) sul dato di ebitda 2018 preliminare, Telecom Italia (tgt a 0.55 euro, a 0.76 per Mediobanca e a 0.61 euro per Imi) con Cdp che sta aumentando la propria partecipazione, Leonardo (target a 11.9 euro, a 13.25 euro per Akros), Gima TT (targte a 10 euro), Ima (tgt a 71 euro e a 80 euro per Imi).

Gli Outperform di Mediobanca sono su Atlantia (tgt a 25.2 euro) sulla crescita del traffico a Nizza, Autogrill (tgt a 11.3 euro) dopo il cambio di management di Host, Iren (tgt a 2.8 euro) con Torino che potrebbe cedere la quota del 16% in TRM.

Gli analisti di Banca Imi sono Buy su Toscana Aeroporti (tgt a 18.5 euro) dopo i nuovi piani di ingrandimento di Firenze e Pisa, Unipol (target a 4.6 euro) dopo l’operazione con Bper, Eni (tgt a 20.6 euro) dopo i dati 2018, Rcs (tgt a 1.55 euro) che potrebbe incassare molto di più dai diritti del Giro d’Italia.

Add su Banca Ifis (target a 23 euro da 27.1) dop i risultati 2018, Poste Italiane (tgt a 9 euro) dopo il business plan di Sia.