Gli analisti di Equita assegnano un buy Gamenet con prezzo obiettivo di 11,60 euro (il mercato reagisce agli interventi del governo italiano in merito all’incremento della tassazione sul betting, secondo la Sim milanese l’impatto dell’imposta sarà pari a 15 mln di euro), Garofalo Health Care con prezzo obiettivo di 4,65 euro in scia al closing dell’acquisizione del Poliambulatorio Dalla Rosa Prati. Giudizio buy inoltre per Enel e Telecom Italia con target rispettivamente di 6 euro e 0,55 euro dopo il primo incontro con Tim per la definizione della rete unica.

Proseguendo, Banca Akros valuta buy Autogrill con obiettivo di 12 euro e Cnh Industrial con fair value di 12,60 euro in vista dei risultati in calendario oggi. E sempre in vista dei risultati in calendario oggi sono poi giudicati accumulate Banca Generali con target di 23,50 euro, Buzzi Unicem con obiettivo di 23 euro, Fca con target di 20 euro e Mediobanca con fair value di 10 euro.

Ancora, per Banca Akros valgono un buy Recordati con prezzo obiettivo di 39,10 euro (ottenuta la licvenza per la commercializzazione in Giappone per lo Juxtapid, farmaco contro il colesterolo), StM con target price di 17,90 euro in scia all’acquisizione di Norstel per 137 mln di dollari e Telecom Italia con fair value di 0,77 euro. Giudizio infine accumulate per Enel con obiettivo di 6,30 euro, Prysmian con target di 26,50 euro (nuovo contratto da 167 mln di euro) e Unicredit con obiettivo di 14,50 euro dopo i risultati preliminari del 2018.

Mediobanca giudica outperform Autogrill con target di 11,30 euro, Banca Generali con obiettivo di 23,50 euro, Buzzi Unicem con fair value di 21 euro e CNH Industrial con target di 12,50 euro, in vista risultati preliminari del 2018 in calandario oggi. Creval con obiettivo di 0,12 euro dopo la trimestrale, Enel con fair value di 5,70 euro, Leonardo e Fincantieri con target rispetti a 12 e 1,70 euro in vista di unpotenziale merger, Leonardo con obiettivo di 0,76 euro, Unicredit con target di 15 euro e Unipol con fair value di 4,50 euro in vista dei risultati del 2018 che saranno diffusi domani.