Per gli analisti di Mediobanca valgono un Outperform: Acea con target a 19.5 euro con il Ceo che vede stasi nel settore Water, Atlantia (traget a 25.4 euro) dopo i dati sul traffico di ADR, Banca Farmafactoring (target a 6.8 euro) che con IOS sta puntando a una presenza paneuropea, Iren (target a 2.7 euro) cin i soci impegnati a trovare una nuova intesa, Mondadori (target a 2.24 euro) che potrebbe aver individuato nuovi target per M&A.

A Equita giudicano Buy: Garofalo Healthcare con target a 4.75 euro sui dati preliminari 2018, Saipem (target a 5.3 euro) dopo un Q1 sopra le attese, StM (target a 18 euro) con TSMC che ha riportato un Q1 con margini sotto le attese, Unipol (target a 5.55 euro) che pounta a salire oltre il 20% in Bper, Pirelli (target a 7.9 euro) con un mercato tyre debole a marzo, Bper Banca (target a 5.5 euro)  che resta focalizzata sulla crescita organica, Enel (target a 6 euro) che potrebbe avere dififcoltà in Slovenia, Gamenet (target a 12.5 euro) sulle linee guida dell’Agcom sulla pubbliità sui giochi, Italmobiliare (target a 26 euro) il cui Ceo ha promesso focus sul portafoglio, Telecom Italia (traget a 0.60 euro) che potrebbe arrivare alla fusione della rete senza scorporo.