ENI (ENI:IM)

Per Banca IMI il titolo Eni vale un Buy con prezzo obiettivo di 20,50 euro. Decisivo il report del terzo trimestre con un utile netto adjusted di 1,39 miliardi di euro oltre le attese. Ma il cane a sei zampe incassa anche il Buy di Equita Sim con un t.p a 19,5, quello di Kepler Cheuvreux con target a 21 e quello di UBS a 18,5 euro. Credit Suisse va oltre e arriva a un Outperform anch'esso a 21 euro. Intanto le cronache riferiscono che Eni, insieme alla norvegese Equinor ha effettuato nuove scoperte nel Mare di Barents, scoperta che permette al titolo di vedersi confermato da Fidentiis il rating Buy con una valutazione tra i 18 e i 19 euro. Alle 10.58 il titolo vaantava un +1,93 euro a Piazza Affari con un trading range a 52 settimane che va da un minimo di 13,22 euro (05/03/2018) a un massimo di 16,89 (15/05/2018).

LUXOTTICA GROUP (LUX:IM)

Rbc Capital assegna un rating Market Perform alla società di occhiali con un target a 54 euro. Intanto parte oggi l'offerta pubblica di scambio (OPS) obbligatoria totalitaria promossa da EssilorLuxottica sulle azioni ordinarie di Luxottica non già direttamente, o indirettamente, possedute dalla holding. L'offerta si concluderà il 28 novembre 2018 (h17.30), escludendo proroghe. Alle 11.04 il titolo era a +1% sul Ftse Mib con un trading range a 52 settimane che va da 47,42 euro (27/10/2017) a 59,54 euro (02/10/2018).

ANSALDO STS (STS:IM)

 

Equita assegna un Buy ad Ansaldo Sts (t.p 12,70) nell'attesa della pubblicazione della trimestrale, pubblicazione prevista per domani. Intanto il titolo vanta un exploit a Piazza Affari che alle 11.09 la porta a +9,14%. Trading range a 52 settimane: 11,12 euro (19/10/2018) – 13,00 (10/08/2018).