Stellantis N.V. è un gruppo automobilistico nato in forma di società per azioni multinazionale di diritto olandese dalla fusione societaria tra pari del Gruppo FCA e PSA. E' una società fondata il 16 gennaio 2021 con sede principale ad Amsterdam. Presentata come leader della mobilità sostenibile, Stellantis controlla 14 brand automobilistici: Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Fiat, Maserati, Lancia, Citroën, Dodge, Jeep, DS Automobiles, Peugeot, Opel, Ram e Vauxhall. Con attività industriali in 30 Paesi e una presenza commerciale in oltre 130 mercati nel mondo, vanta 400 mila dipendenti ed un fatturato vicino ai 180 miliardi di euro l’anno. Descrizione Stellantis N.V. è un gruppo automobilistico nato in forma di società per azioni multinazionale di diritto olandese dalla fusione societaria tra pari del Gruppo FCA e PSA. E' una società fondata il 16 gennaio 2021 con sede principale ad Amsterdam. Presentata come leader della mobilità sostenibile, Stellantis controlla 14 brand automobilistici: Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Fiat, Maserati, Lancia, Citroën, Dodge, Jeep, DS Automobiles, Peugeot, Opel, Ram e Vauxhall. Focus sulle attività e obiettivi L'organizzazione globale di Stellantis N.V. rappresenta, ad oggi, uno dei principali costruttori automobilistici al mondo. Forte del ricco know-how e delle risorse del Gruppo nonché del grande talento dei suoi dipendenti, intende far leva sul suo iconico portafoglio di marchi creato da visionari per essere protagonista della nuova era della mobilità sostenibile. Offre soluzioni innovative, sostenibili, elettrificate, a guida autonoma e proprietà condivisa, connesse, pratiche e vantaggiose. Punta all'eccellenza creando valore aggiunto per tutti gli stakeholder e le comunità in cui opera. La gamma di Stellantis copre tutte le esigenze del settore automotive: auto di lusso, tradizionali e premium, SUV, pickup, veicoli commerciali, servizi finanziari, di mobilità, ricambi, assistenza. Il gruppo è pronto a fornire le soluzioni di mobilità sostenibile dei prossimi decenni. Nell'approvare il dividendo straordinario da 1 miliardo di euro, nel 2021 si aspetta ricavi per 154,5 miliardi e un ebit adjusted al 5,8%. Secondo le previsioni, entro il 2025 le varianti elettrificate copriranno il 100% della gamma in Europa e negli USA.

Piú