Doppio riconoscimento per CBI ai Le Fonti Awards

CBI ha conquistato un premio di squadra come Eccellenza dell’Anno Innovazione & Leadership Pagamenti Elettronici e uno individuale conferito a Liliana Fratini Passi come Managing Director dell’Anno Banking.

cbi-trionfa-ai-le-fonti-awards

La dodicesima edizione dei Le Fonti Awards, che si è tenuta giovedì 1 dicembre nella splendida cornice di Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa Italiana, ha consacrato le eccellenze del mondo imprenditoriale, legale e professionale che hanno sfidato e vinto la crisi, mantenendo alti livelli di eccellenza e investendo in settori particolarmente strategici e innovativi.

Tra i vincitori che si sono aggiudicati il prestigioso riconoscimento c'è CBI, che ha conquistato due Awards, uno di squadra come Eccellenza dell’Anno Innovazione & Leadership Pagamenti Elettronici con la seguente motivazione: "Per rappresentare un’eccellenza in ambito Open Finance. Per l’ampia competenza e la preparazione nel settore dei pagamenti elettronici e nella digitalizzazione. Per la flessibilità e la tempestività dei propri servizi"; e uno individuale consegnato a Liliana Fratini Passi come Managing Director dell’Anno Banking "per essere alla guida di un’azienda Leader nella digitalizzazione e nella semplificazione. Per l’avvio di importanti Partnership di livello internazionale che hanno permesso alla realtà di esplorare in modo virtuoso altri mercati europei".

L'intervista rilasciata da Liliana Fratini Passi, Direttore Generale di CBI, a Le Fonti Tv è visibile qui.

I Le Fonti Awards sono sia un momento di premiazione ma anche un momento di approfondimento, confronto e dibattito: numerosi sono i momenti televisivi che vedono coinvolti top lawyers e Ceo, pronti ad affrontare temi di attualità legati a innovazione, tecnologia, leadership ed evoluzione normativa. La visibilità mediatica dell’evento è garantita da Le Fonti TV, punto di riferimento nel panorama dell’informazione finanziaria, economica e giuridica che vanta una community fidelizzata di oltre 10,5 milioni di persone in oltre 125 paesi.