Addio bollette, IKEA vende il kit low cost per l’energia in casa. È corsa all’acquisto

Il colosso svedese vende kit low cost per l’energia fai da te già in 11 Paesi ma è in queste settimane che si trova particolarmente sotto la luce dei riflettori questo nuovo prodotto in Italia. Addio bollette dunque (o comunque dimezzate): è questa la promessa e la proposta commerciale che giunge da parte di IKEA. Ecco nel dettaglio di cosa si tratta e i costi per averlo.

Image

L’iniziativa è già attiva da un po’, dal momento che il colosso svedese vende kit low cost per l’energia fai da te in 11 Paesi ma è in queste settimane che si trova particolarmente sotto la luce dei riflettori.

Infatti, la crisi energetica che stiamo subendo, anche a causa del conflitto tra Russia e Ucraina, spinge le famiglie italiane alla ricerca spasmodica di soluzioni alternative e rapide, per affrontare l'inverno senza l’incubo di bollette per il riscaldamento troppo salate.

Il costo del pellet è alle stelle e solo la legna sembra tenere testa al rincaro dei prezzi, in proporzione inferiori a quelli degli altri combustibili da utilizzare per alimentare le stufe domestiche (vale la pena dare un’occhiata anche agli ultimi bonus disponibili).

Una soluzione che dunque in molti stanno valutando, in queste ore, riguarda l’acquisto di pannelli solari.

Da questo punto di vista, la proposta commerciale di Ikea è senza dubbio la più conveniente. L’azienda infatti è nota per i suoi arredamenti low cost, ma comunque affidabili ed efficaci, per quanto non si tratti di prodotti artigianali o di pregio.

Ecco nello specifico di cosa si tratta.

Pannelli solari da acquistare da IKEA, per dire addio alle bollette

Senza dubbio, quella di acquistare un mini impianto fotovoltaico per molti rappresenta l’unica opzione possibile, per poter far fronte alle necessità di sostituire (perlomeno in parte) il consumo di gas, sia per il riscaldamento in casa che per la produzione di acqua calda sanitaria.

Installare su due piedi un sistema di questo genere non è istantaneo, ma le modalità di realizzazione di un impianto fotovoltaico sono sicuramente più veloci, se il nucleo familiare vive in casa unifamiliare oppure sta acquistando o si sta trasferendo in un nuovo immobile, oggetto di lavori di ristrutturazione.

Qual è dunque la proposta di IKEA, per la propria clientela? L’azienda mette a disposizione, nei propri store, varie tipologie di pannelli solari, in grado di soddisfare le diverse esigenze di ogni singolo cliente, a prezzi accessibili a tutti.

Infatti, sono molteplici i fattori da prendere in considerazione, per giungere a una soluzione finale che realmente riesca a soddisfare le esigenze specifiche della famiglia, in base alla casa in cui abita.

La valutazione include i consumi medi da mettere in conto, le condizioni del tetto (o in generale, dell’area destinata all’installazione dei pannelli), la classe energetica dell’immobile e degli elettrodomestici in esso presenti.

Vediamo a questo punto, qual è il modo più efficace e conveniente per procedere, fino ad arrivare alla realizzazione di un impianto fotovoltaico di proprietà.

Addio bollette: come funziona il kit low cost IKEA per produrre energia in casa

Il consiglio è di procedere con la valutazione di più di un preventivo, per stabilire quale sia realmente il migliore per le proprie esigenze e le proprie tasche.

Quel che è certo è che il kit proposto da IKEA è senza dubbio il più conveniente a disposizione sul mercato. Nel prossimo paragrafo, analizziamo i diversi modelli disponibili con relativi prezzi.

Sostanzialmente, le soluzioni proposte sono due. Solstrale Basic e Solstrale Plus, che prevedono l’impiego degli stessi materiali di costruzione (silicio policristallino) ma con potenza differente, rispettivamente di 2 kWp e di 3 kWp.

I prodotti sono a marchio Wolmann, un’azienda produttrice di componenti per impianti a energia rinnovabile. 

Per procedere con la richiesta di preventivo, si può effettuare una simulazione direttamente sul sito dell’azienda svedese. Infatti, è possibile ottenere le diverse opzioni, a seconda che si tratti di una coppia, di tre componenti nel nucleo familiare oppure da quattro persone in su.

Per ogni proposta, il sistema è disponibile sia con accumulo che senza batteria.

In seguito all’invio della richiesta, arrivano a casa i tecnici per l’acquisto. È importante chiarire questo passaggio. Nel momento in cui si accetta il preventivo, la perizia tecnica serve a stabilire quale sia il modo migliore per ottimizzare l’impianto, in base all’abitazione.

Tale perizia ha un costo di 199€. Se però non si procede all’acquisto, non è previsto rimborso. Se invece si decide di realizzare l’impianto, allora il costo della perizia rientra nel preventivo totale elaborato all’inizio.

Leggi anche: Caro bollette, non tutte si possono pagare con il Reddito di Cittadinanza 

Quanto costano i pannelli solari IKEA?

Come abbiamo già avuto modo di accennare, i costi sono differenti a seconda del kit low cost scelto. A ogni modo, si resta al di sotto dei 3 mila euro di spesa. Al netto della perizia tecnica da pagare, il resto del pagamento si può rateizzare.

Un altro aspetto interessante di cui tener conto, è che l’acquisto dei pannelli comprende già la detrazione fiscale del 50% resa disponibile dal Governo per l’acquisto di sistemi di produzione energetica rinnovabile.

È l’azienda che anticipa lo sconto in fattura, avvalendosi poi della detrazione in proprio favore.

I costi dei prodotti Wolmann distribuiti da IKEA sono i seguenti:

  • Impianto Basic – 9 pannelli – con garanzia di 5 anni per installazione, 10 per i pannelli e 25 anni di performance – 2.495 Euro
  • Impianto Plus – 8 pannelli con medesime garanzie – 2.980 Euro
  • Batteria di accumulo Ikea Storage – capacità 5 kWh e garanzia di 10 anni – 2.495 Euro

Per chi fosse interessato dunque a dire addio alle bollette (o quantomeno a dimezzarle) non resta dunque che iniziare a valutare la propria situazione sul sito aziendale.

Per approfondire l'argomento, consigliamo la lettura dell'articolo dedicato al gas razionato per l'inverno e la necessità di trovare nuove soluzioni energetiche.