Quasi tutti almeno una volta nella vita avranno sentito parlare di Amazon e, chi più chi meno, usufruito dei suoi servizi. Dopotutto come rinunciare alla possibilità di fare shopping 24 ore su 24 e 7 giorni su 7? Si può definire come un grande centro commerciale formato taschino, quasi impossibile non rimanerne affascinati. Seduti sul proprio divano, in una pigra domenica primaverile, avendo a disposizione ciò che vogliamo solo a distanza di un click, sfruttando il nostro smartphone o tablet.

Si tratta della piattaforma più famosa del globo per l’e-commerce, ed essa annuncia le sue date per l’Amazon Prime Day: un evento solitamente tenuto nel mese di luglio ma per quest’anno è stato deciso di anticipare, portando le date alla fine di giugno nei giorni 21 e 22.

Questo evento di shopping online è cresciuto a dismisura rispetto alla prima campagna effettuata nel 2015. Ora all’Amazon Prime Day partecipano molte compagnie, grandi e piccole, in modo da poter usufruire di questo fenomeno che rappresenta una meta di vendite paragonabile al Black Friday.

Inoltre, non si tratta solo di queste 48 ore, da non perdere sono le offerte ed i buoni sconto che Amazon offre ai suoi clienti Prime già da ora. Dal 7 giugno fino al 20, potrete usufruire della promozione “Sostieni piccole o medie imprese durante il Prime Day”.  Troverete una sezione dedicata per supportare le piccole e medie imprese, rendendole visibili sul loro sito ed offrendo 10€ di sconto nel giorno del Prime Day a chiunque spenderà almeno 10€ nell’acquisto di uno dei prodotti in vetrina.

Durante questo periodo non avrete solo tecnologia ma anche tutto ciò che può servivi per la casa, per rifarvi l’armadio in attesa dell’estate e del via libera del Governo, per cercare regali o gadget simpatici.

Come partecipare all’Amazon Prime Day

Per poter avere accesso alle offerte di Amazon durante queste giornate bisogna avere l’abbonamento Prime. 

Non preoccupatevi se non ne possedete uno, c’è la possibilità di iscriversi ottenendo una prova gratuita di 30 giorni. 

Non c’è nessun obbligo di continuità allo scadere del periodo, basta annullare la sottoscrizione e nessun pagamento verrà preso da voi. Quindi, per chiunque non abbia mai effettuato un accesso per ottenere la prova gratuita di Amazon, ne approfitti per trarre vantaggio dai bonus ed offerte valide per questo lasso temporale.

Cos’è Amazon Prime

Si tratta di un abbonamento per poter usufruire di determinati servizi offerti da Amazon.  Avrete a disposizione offerte in evidenza a tempo e offerte specifiche per determinati tipi di oggetti.

“Il punto forza di questo trattamento è la consegna che può avvenire entro 1 giorno dalla prenotazione del prodotto per due milioni di essi ed entro 2-3 giorni lavorativi per un altrettanto milione di articoli.”

Il tutto consegnato direttamente fuori dall’uscio di casa vostra, anche se abitate insieme ad Heidi ed alle sue caprette. 

In poche parole, Amazon Prime permette di aggiungere una comodità in più al classico servizio di e-commerce, mettendoti in evidenza anche i prodotti che potrebbero servirti o interessarti.

Per quanto riguarda i costi, avete a disposizione due scelte:

Un piano annuale di €36

Un piano mensile di €3.99

Se sfrutterete la prova gratuita, al termine di essa verrà in automatico applicato il primo caso.  Da mettere in particolar evidenza è la possibilità per gli studenti universitari di usufruire del 50% di sconto.

I vantaggi per gli abbonati a Prime non si fermano, coloro che sfruttano questo programma hanno a disposizione anche:

Prime Video, con streaming illimitato di serie TV e film;

Amazon Prime Music, con uno storage di oltre due milioni di brani e centinai di playlist da seguire;

Prime Gaming, per gli amanti dei video game è possibile avere giochi gratuiti ed offerte speciali, anche tramite l’iscrizione ad un canale di Twitch;

Prime Reading, con oltre centinaia di ebook da scaricare e leggere su qualsiasi dispositivo tu preferisca.

Uefa Champion League: La miglior partita del Mercoledì dall’11 Agosto in diretta esclusiva.

Come sfruttare al meglio l’Amazon Prime Day

Non solo utenti iscritti a Prime, questo evento è da considerarsi come trampolino di lancio anche per molti piccoli imprenditori o aziende che desiderano mettersi in evidenza.

È una grandissima opportunità per aumentare le vendite e mettere all’attenzione del pubblico i propri prodotti in modo da convertire il loro budget verso di voi, si tratta quindi di uno studio sull’offrire offerte migliori e puntare sulla visibilità.  

Per quanto riguarda tutti coloro che desiderano ottenere ed usufruire al meglio le proposte di queste giornate, consigliamo di tenere d’occhio:

Offerte Lampo: saranno attive allo scattare della mezzanotte ma con l’arrivo del mattino esploderà il boom dell’occasioni. Il tempo di esposizione sarà sulle 4 ore, quindi di vitale importanza tenersi aggiornati e non farsi sfuggire l’opportunità.

Offerte del Giorno: come il nome precede, si tratta di proposte che dureranno per l’intera giornata, sempre a partire dalle ore 00:00 fino allo scadere di essa oppure arrivano al termine delle scorte.

Per essere sempre aggiornati sulle novità, refreshare la pagina potrebbe rientrare nelle tattiche da tenere in considerazione.

Un piccolo consiglio che vi vogliamo dare è di caricare in anticipo la vostra carta prepagata, i prodotti più gettonati andranno sicuramente a ruba nell’arco di tempo in cui eseguirete l’operazione di ricarica. 

Un altro passaggio di vitale importanza e da mettere nella lista di cose da fare per prepararsi la meglio al Prime day, in modo da poter ricavare dei buoni affari da queste giornate, è il controllo dei prezzi, ovvero passate a rassegna gli articoli che potrebbero interessarvi o di cui necessitate, andando a segnarvi il loro costo, così da non finire in truffe. 

Seppur ultimamente sia difficile cadere in questo tipo di imbrogli, poiché Amazon effettua dei controlli sui movimenti, la prevenzione non è mai abbastanza. 

“Per avere ancora più chiarimenti riguardo all’andamento dei prezzi e capire se effettivamente si tratta di un’offerta, vi consiglio di dare uno sguardo a camelcamelcamel.com: basta mettere il link del prodotto e vi verrà mostrato un grafico riguardante la cronologia dei prezzi effettuati.”

Molta gente scarica e sfrutta anche Keepa.com, il quale ha più o meno lo stesso concetto di programmazione ed uso.

Come seguire le offerte durante l’Amazon Prime Day

Fondamentale è differenziare le offerte di questi giorni rispetto a quelle normali. Come fare? Semplice, troverete una scritta blu “Offerta Prime Day” sugli articoli in promozione. 

Per chiunque avesse una casa smart e si trova spesso a chiacchierare con Alexa, usufruite del suo supporto chiedendole di tenervi aggiornati per il Prime Day.

Un altro aiuto viene da Amazon Assistant. É un programma da installare sul proprio computer, quindi la prima fase del processo è downloadarlo ed aderire all'installazione. A cosa serve? Vi permetterà di ricevere notifiche in tempo reale riguardo alle offerte appena scattano, per di più ci sono opzioni di selezione rapida dove potrete decidere se procedere direttamente con l’acquisto o mettere il tutto in una lista dei desideri. Il suo punto di forza, ma soprattutto di comodità, è il non dover continuare un refresh della pagina delle offerte poichè verrte notificati istantaneamente.

Se non siete ancora muniti, prendete i vostri smartphone e tablet e scaricate l’App di Amazon in modo tale da avere le offerte a portata di pollice. Come per Amazon Assistant, potrete decidere di “seguire” un determinato prodotto o brand, così che vi arrivi la notifica appena un’offerta viene attivata. 

Inoltre, molte pagine e blog, specialmente quelli indirizzati più sulla tecnologia, vi danno l’opportunità di unirvi ai loro gruppi telegram dove verranno messi in tempo reale gli sconti e le promozioni disponibili durante quei giorni.

A seguire alcuni esempi:

Lapaginadeglisconti.it

SmartWorld.it

HDblog.it

Tecnoandroid.it

Offerte.casa

Prodigeekofferte

Non soffermatevi solo a questi, in realtà l'elenco è lungo quindi cercate la categoria che più vi interessa e provate a "snappare" un po' in giro per il web alla ricerca di un blog o pagina che vi dia un collegamente telegram che più si addice ai vostri gusti.

Cosa comprare durante il Prime Day

Fra le categorie più gettonate durante questo evento, la sezione hi-tech quindi tablet, smartphone, ebook, notebook è la più ricercata, seguita subito dagli elettrodomestici, macchine fotografiche ed i profumi femminili. 

Non c’è una vera e propria regola su cosa acquistare ma senza dubbio l’elettronica vince questo contesto di attenzioni dei compratori. Dai televisori agli aspirapolveri, da prodotti da gaming ai robottini da cucina. La spiegazione è piuttosto semplice, si tratta di articoli che vanno a pesare in un certo modo nel nostro portafoglio una volta deciso di procedere con l'acquisto.

Con gli sconti dell’Amazon Prime Day riusciamo ad uscirne con dei buoni compromessi quindi si tratterebbe di un winwin poichè molte proposte hanno un buon riscontro anche a livello qualitativo.

Sempre per rimanere sull’attenti con le compere online, vediamo quali sono stati i 10 prodotti più resi da Amazon con un video dei ragazzi di ProdiGeek, un canale YouTube che tratta novità legate al mondo dell'elettronica di consumo e all'informatica.

In riassunto, considerate la piattaforma Amazon come il vostro negozio di fiducia a cui avete accesso tramite lo schermo del vostro computer o telefono. Cercate quello di cui necessitate o desiderate in particolare da qualche tempo e vedete se riuscite a sfruttare al meglio le offerte. 

Amazon propone anche capi d’abbigliamento e calzature di diverse marche, quindi perché non approfittarne per rifarsi l’armadio estivo?

Se vi trovate indecisi su qualche acquisto non arrovellatevi troppo il cervello, la possibilità di reso è attiva anche durante l’Amazon Prime Day, quindi in caso non vi troviate soddisfatti coi prodotti acquistati avete tempo 30 giorni per restituirli al mittente.