Se hai un’asciugatrice e vuoi risparmiare elettricità, ecco il trucco che devi conoscere

Hai un’asciugatrice in casa ma eviti di utilizzarla per risparmiare elettricità e soldi sulle utenze? Ecco il trucco che devi assolutamente conoscere per continuare ad usarla senza far lievitare le bollette.

asciugatrice trucco per risparmiare

Hai un’asciugatrice in casa ma eviti di utilizzarla per risparmiare elettricità e soldi sulle utenze? Sappi che non è assolutamente necessario smettere di usare questo elettrodomestico. Ecco il trucco che devi assolutamente conoscere per continuare ad usarla senza far lievitare le bollette.

L’asciugatrice, lo saprai già benissimo, è tanto utile quanto costosa. Il suo utilizzo può infatti tradursi in un aumento esorbitante delle bollette legate all’elettricità. Soprattutto in inverno, quando il suo utilizzo aumenta date le basse temperature, il rischio di ricevere delle bollette della luce esorbitanti è molto alto.

Soprattutto se sommiamo poi l’utilizzo dell’asciugatrice ad un massivo uso dei sistemi di riscaldamento. Ma non temere, c’è un modo che ti consentirà di risparmiare energia elettrica anche quando usi l’asciugatrice in inverno.

In questa breve guida analizzeremo questo trucco, oltre che tutta una serie di piccoli accorgimenti per risparmiare sull’uso dell’asciugatrice.

Se hai un’asciugatrice e vuoi risparmiare elettricità, ecco il trucco che devi conoscere

Non staremo qui ad analizzare i diversi modelli di asciugatrice, che sono davvero numerosi. Che il modello in tuo possesso sia a ventilazione, a deumidificazione o a centrifuga, il piccolo trucco che ti proponiamo in questa guida è comunque valido.

Si tratta infatti di un accorgimento che può essere sfruttato per tutti i modelli di asciugatrice, consentendo di risparmiare sull’energia elettrica necessaria per il lavoro di questo elettrodomestico.

Il trucco prevede di agire sui panni da asciugare: si tratta, in sostanza, di diminuire il lavoro dell’asciugatrice stessa.

Inserendo nell’elettrodomestico dei panni da asciugare non eccessivamente bagnati, infatti, diminuiremo la quantità di elettricità necessaria per l’asciugatura.

Possiamo agire in due differenti modi. Il primo, molto semplice, prevede di sfruttare la centrifuga della lavatrice. Utilizzandola a fine lavaggio, otterremo dei panni già strizzati da inserire in asciugatrice.

Ma è anche possibile evitare l’utilizzo della centrifuga, strizzando per bene i panni manualmente.

In questo modo, potremo diminuire il lavoro dell’asciugatrice, con conseguente diminuzione dell’energia elettrica necessaria. Potremo cioè risparmiare elettricità pur utilizzando il preziosissimo elettrodomestico.

Risparmiare elettricità quando si usa l’asciugatrice: altri trucchi che riducono le spese

Oltre a questo piccolo trucco, che ti permetterà di risparmiare elettricità quando utilizzi l’asciugatrice, ci sono tantissimi altri piccoli accorgimenti pratici da sfruttare.

Alcuni di questi sono tra l’altro applicabili anche all’utilizzo di altri elettrodomestici, come la lavatrice o la lavastoviglie. Per prima cosa, è opportuno far lavorare l’elettrodomestico solo a pieno carico.

Caricare l’asciugatrice (o qualsiasi altro elettrodomestico) in maniera adeguata evita infatti di consumare elettricità inutilmente.

Inoltre, è opportuno fare attenzione ai programmi da utilizzare: alcuni programmi, come quelli antipiega, sono molto costosi in termini economici e di dispendio di energia.

Mai sottovalutare poi la manutenzione dell’asciugatrice. Un elettrodomestico non curato potrebbe essere causa di spreco energetico per via di anomalie di funzionamento. Per ovviare a questi problemi, oltre a pulirne adeguatamente le componenti, è necessario occuparsi periodicamente dei filtri interni all’elettrodomestico.

E se l’elettrodomestico è troppo datato, meglio pensare di sostituirlo. In questo caso, attenzione alla classe energetica: affidarsi ad un prodotto di classe A o superiore permetterà sicuramente di risparmiare elettricità.

 

Leggi anche: Per risparmiare energia attento agli elettrodomestici vampiri che aumentano le bollette

Asciugatrice, come risparmiare elettricità: attenzione agli orari

In ultimo, c’è da considerare un fattore che può fare la differenza nell’utilizzo dell’asciugatrice, che permette di risparmiare elettricità. Ci riferiamo all’orario in cui l’elettrodomestico è in funzione.

Di solito, utilizzare l’asciugatrice (ma anche gli altri elettrodomestici) a tarda ora la sera permette di sfruttare tariffe energetiche più vantaggiose.

Allo stesso modo, anche l’utilizzo dell’asciugatrice nel fine settimana permette di risparmiare elettricità e denaro sulle utenze. Per evitare di dimenticarci di utilizzare il nostro elettrodomestico agli orari più convenienti, meglio scegliere un modello che permetta la programmazione oraria al momento dell’acquisto.

In ogni caso, se hai bisogno di maggiori informazioni in merito a tariffe e fasce orarie più convenienti per l’utilizzo della tua asciugatrice, ti invitiamo a leggere il nostro approfondimento dedicato:

Per risparmiare sulle bollette consuma durante queste fasce orarie che nessuno conosce