Quali sono le autostrade più care d’Italia? Ecco la classifica e i costi per km

Quali sono le autostrade più care d'Italia? Scopriamo la classifica, quali sono le tariffe e i motivi dietro gli aumenti dei pedaggi.

Raggiungere mete turistiche o spostarsi per ragioni lavorative può risultare molto costoso se si decide di viaggiare in automobile. Infatti, alle spese relative al carburante si aggiungono i costi dei pedaggi delle autostrade, che non sono affatto irrisori.

Le tariffe delle autostrade italiane raggiungono cifre elevate, e nell’anno 2024 sono destinate a salire del 2,3%, corrispondente all’indice di inflazione, come previsto dal Decreto Milleproroghe approvato da parte del Consiglio dei Ministri.

Avere consapevolezza dei costi delle tratte che dobbiamo percorrere è molto importante se desideriamo risparmiare. Scopriamo quindi quali sono le autostrade più costose d’Italia.

Sommario:

  1. 1.

    Quali sono le autostrade più care d’Italia? Ecco la classifica

  2. 2.

    Dove si paga di più in autostrada?

  3. 3.

    Quali sono le autostrade più trafficate in Italia?

Quali sono le autostrade più care d’Italia? Ecco la classifica

Il costo delle tariffe autostradali dipende da molti fattori. Innanzitutto è legato all’importo sostenuto per la costruzione dell’autostrada, e ai costi della sua gestione e manutenzione. Questi elementi variano in base alla lunghezza e larghezza del tratto stradale, e alla conformazione del territorio in cui si trova.

Negli ultimi due anni i prezzi dell’energia e delle materie prime hanno subito un forte aumento a causa del conflitto russo-ucraino, e l’inflazione nel 2023 ha raggiunto un tasso del 5,7 %. Ovviamente l’effetto sui pedaggi è stato evidente.

Scopriamo sulla base delle tariffe risalenti a luglio 2023 i costi medi necessari per percorrere 10 chilometri nelle autostrade italiane, e quali sono quindi le cinque più costose.

La classifica:

  1. 1.

    A35 – Brebemi: 2 euro

  2. 2.

    A36 – Pedemontana lombarda: 1,93 euro

  3. 3.

    A5 – Quincinetto-Aosta: 1,82 euro

  4. 4.

    A32 – Frejus: 1,54 euro

  5. 5.

    A33 – Asti-Cuneo: 1,30 euro

Dove si paga di più in autostrada?

Come abbiamo visto le tariffe più alte sono quelle della Brebemi, autostrada lunga 62,1 chilometri che collega le città di Milano e Brescia. Tuttavia, un caso particolare è l’A5, l’autostrada che collega Torino alla Francia attraverso il traforo del Monte Bianco.

Viaggiarvi per dieci chilometri costa mediamente 1,82 euro, ma la cifra aumenta vertiginosamente se bisogna superare il confine che divide l’Itala dalla Francia. Infatti, il pedaggio per attraversare il traforo ad oggi costa 55 euro per le auto, fino ad un massimo di 401,3 euro per i mezzi pesanti a tre o più assi.

Quali sono le autostrade più trafficate in Italia?

Stabilire con certezza quali sono le autostrade più trafficate d’Italia è molto difficile, poiché i dati sul traffico variano notevolmente nel tempo e dipendono da diversi fattori come il periodo dell’anno e l’ora del giorno.

In base alla loro posizione geografica e alla popolarità delle città che attraversano, presumibilmente tra le arterie più trafficate ci sono l’autostrada A1, che collega Milano e Napoli, e l’autostrada A14, che collega Bologna a Taranto e attraversa diverse regioni italiane lungo la costa adriatica.

Non può mancare tra le autostrade più trafficate l’A4, che collega Torino a Trieste, sulla quale abbiamo dati ben più certi. Infatti, nel tratto Brescia-Padova si registrano 26.242 veicoli pesanti medi giornalieri, e nel tratto Milano-Brescia 24.699.

Redazione Trend-online.com
Redazione Trend-online.com
Di seguito gli articoli pubblicati dalla Redazione di Trend-online. Per conoscere i singoli autori visita la pagina Redazione Trend-online.com
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
773FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate