Benzina, prezzo sempre più alto? Con questo incredibile trucco 100 euro in meno a famiglia

Benzina sempre più cara e fare rifornimento sta diventando sempre più complicato. Le famiglie italiane, per questo motivo sono alla ricerca di una valida soluzione per risparmiare sul consumo di carburante. Pochi ne sono a conoscenza ma seguendo questo incredibile trucco le famiglie potranno pagare fino a 100 euro in meno di Benzina all’anno. Ecco di cosa si tratta.

Image

Benzina sempre più cara e fare rifornimento sta diventando sempre più complicato.  Le famiglie italiane, per questo motivo sono alla ricerca di una valida soluzione per risparmiare sul consumo di carburante. Pochi ne sono a conoscenza ma seguendo questo incredibile trucco le famiglie potranno pagare fino a 100 euro in meno di Benzina all’anno. Vediamo subito in cosa consiste. 

La crisi Russia – Ucraina sta pesando fortemente sulle tasche delle famiglie italiane. Fare il pieno alla propria auto sta diventando un’impresa ardua. All’aumento dei prezzi del gas naturale si aggiunge la riduzione delle disponibilità da Russia, Ucraina e Bielorussia. Tutto ciò ha determinato negli ultimi mesi un pesante e rapido aumento dei costi della Benzina.

 Uno scenario catastrofico che ha portato il governo Draghi ad intervenire tagliando le accise di circa 25 centesimi.

Non tutti sanno che per far fronte a questi forti rincari c’è tra le tante soluzioni un trucco da seguire. Si tratta, più che altro di una buona pratica che permette di risparmiare fino a 100 euro sul rifornimento di benzina. Ma vediamo qual è e come fare per risparmiare.

Benzina, prezzo sempre più alto. Con questo incredibile trucco 100 euro in meno a famiglia

Il prezzo della Benzina aumenta sempre più e le famiglie italiane sono alla ricerca di nuovi metodi per risparmiare qualche spicciolo. Il trucco con il quale potranno pagare fino a 100 euro in meno sulla Benzina altro non è che una buona pratica di manutenzione dell’autovettura. 

Si tratta, infatti, semplicemente di gonfiare le ruote alla pressione corretta come indicato dalla casa Madre. Un’operazione che purtroppo pochi fanno se non in occasioni di viaggi, tagliandi e revisioni.

Molto spesso questo semplice gesto di ordinaria manutenzione viene sottovalutato dagli automobilisti convinti che la resistenza al rotolamento non possa apportare modifiche ai consumi.

Con a bordo pneumatici buoni e gonfi, quindi, si risparmia carburante: ma quanto è il risparmio per ciascuna famiglia? 

Leggi anche: Nuovo Bonus carburante al via, benzina meno cara per questi fortunati: domande dal 12/09

Benzina, risparmi 100 euro con la manutenzione degli pneumatici 

Il caro Benzina incide molto sull’economia di una famiglia media. Per risparmiare fino a 100 euro di Benzina, oltre a scegliere gomme di buona qualità è necessario effettuare una manutenzione regolare. La manutenzione, infatti, riduce i consumi consentendo di ottenere un risparmio medio fino a 100 euro a famiglia. 

Una ruota sgonfia porta sicuramente a consumare di più perché maggiore è lo sforzo dell’autovettura causato dell’attrito tra il battistrada e la superficie stradale. Tale attrito determina l’utilizzo di maggiore energia e quindi consumi più elevati di carburante.

È fondamentale pertanto che la pressione delle ruote sia verificata regolarmente e mantenga sempre il livello indicato sul libretto di circolazione dalla casa madre e spesso lo si trova anche sulla portiera della macchina dal lato del guidatore oppure allo sportellino del carburante.

Questo non è però l’unico trucco che permette di risparmiare Benzina.

Bisogna fare attenzione anche ad eventuali usure ed anomalie degli pneumatici. E’ necessario pertanto rivolgersi mensilmente al gommista di fiducia per farsi controllare l’auto. Un’attenta manutenzione ogni due settimane si traduce, infatti, in una buona tenuta delle gomme, che a sua volta incide sui consumi portando a risparmiare fino a 100 euro di Benzina all’anno a famiglia. 

La variazione di pressione è normale anche se non si utilizza l’auto. Infatti la pressione è influenzata anche dalle temperature esterne.

Leggi anche: Bonus benzina per tutti: arriva la proroga al 17 ottobre contro il caro carburanti

Caro Benzina, quanto si risparmia a famiglia 

L’aumento della Benzina incide sempre più sul budget delle famiglie italiane. Per risparmiare fino a 100 euro di benzina all’anno c’è bisogno che la pressione degli pneumatici non sia troppo bassa. Un recente studio afferma che una pressione inferiore rispetto a quella indicata dalla casa produttrice provoca maggiore resistenza al rotolamento e quindi maggior consumo di benzina.

Lo studio fatto da Continental, sottolinea come viaggiando con ruote sgonfie, cioè con pressione inferiore di 0.2 bar rispetto a quella raccomandata il consumo di Benzina sia maggiore del 1%; se la pressione invece è inferiore di 0,4 bar il consumo sale del 2%, mentre se le gomme sono a -0,6 bar il consumo di carburante aumenta del 4%.

Coloro che circolano con gomme sgonfie avranno quindi in un anno un consumo maggiore di circa 50 litri, che moltiplicato per un costo medio di 2 euro al litro corrispondono ad una maggiore spesa che può arrivare fino ai 100 euro all’anno per famiglia.

Ad un maggior consumo si aggiungono maggiori emissioni CO2. Nello specifico 120 kg di CO2 in un anno. In conclusione la pressione delle gomme influenza in maniera proporzionale i consumi e la performance di guida oltre ad influire sulla vita delle stesse ruote. 

Leggi anche:Caro carburante, ecco i metodi che ti fanno risparmiare benzina (e centinaia di euro)