È ufficiale: il 26 novembre 2021 ci sarà il Black Friday! 

È già possibile percepire il fervore degli italiani in cerca delle migliori offerte online ma anche nei vari negozi. Si tratta infatti di una giornata molto importante per tutti i commercianti, che spesso e volentieri tengono aperte le loro attività sino a mezzanotte inoltrata. 

Il mondo d'oggi è però un mondo iper tecnologico ed ormai tutto si può fare in via telematica, soprattutto lo shopping! Saranno quindi presi d'assalto gli shop online, più comodi e veloci per acquistare. Trai primi troviamo sicuramente Amazon, il market place ormai più famoso, nonchè colosso economico mondiale. Segue eBay per gli acquisti di ogni genere e Zalando per l'abbigliamento. 

Il Black Friday, o venerdì nero, è quindi il giorno dedicato allo shopping più affollato dell’anno e viene celebrato come una vera e propria festa in tantissimi paesi del mondo.

Ma non indugiamo oltre e scopriamo subito tutte le novità di quest'anno!

Tradizioni da rispettare 

Il Black Friday ha origine negli Stati Uniti d’America e celebra il venerdì successivo al giorno del Ringraziamento.

Inizialmente questo termine venne utilizzato dalla polizia statunitense in riferimento ai grandi affollamenti di persone e macchine che venivano a crearsi a seguito di questa festività. Trattandosi del periodo immediatamente precedente alle festività natalizie, i commercianti e rivenditori, anche quelli solitamente “in rosso”, hanno da sempre registrato vendite ed incassi maggiori. 

Il giorno dopo il Ringraziamento in America è quindi ormai conosciuto come l’inizio delle feste e dello shopping natalizio.

Come tutti sappiamo, al giorno d’oggi questa non risulta più essere una ricorrenza unicamente americana. Al contrario il famosissimo venerdì nero ha preso piede in tutto il mondo e quest’anno, in Italia, la data da segnare in agenda è il 26 novembre

Grazie al Black Friday sarà possibile accedere ad un’ampia serie di sconti e promozioni non solo online ma anche nei negozi fisici.

Secondo uno studio effettuato da Pwc (Pricewaterhouse Cooper), multinazionale di servizi professionali di aziende, più dell’85% degli italiani effettuerà acquisti nel corso di questa giornata con una spesa media di circa 235 euro.

Il settore principale e più appetibile sarà intuitivamente quello dell’elettronica e del mondo tech. Non a caso, il Black Friday è seguito a ruota dal Cyber Monday: giornata evento che riguarda le offerte nel campo della tecnologia. 

Qual è la data di inizio del Black Friday? E quanto dura?

Come già anticipato, quest’anno il Black Friday avrà inizio il 26 novembre e durerà per tutta la giornata, ovvero 24 ore. Ciò significa che tutti i negozi online daranno il via alle loro promozioni allo scoccare della mezzanotte. Eccezione fatta per Amazon, che quest’anno ha aperto le danze per il venerdì nero in anticipo e sta già proponendo sconti fino al 40%.

Per tutti i negozi fisici, boutique e centri commerciali sarà invece il 26 novembre l’unica giornata di sconti da prendere in considerazione. Pochissimi sono infatti i punti vendita che decidono di mantenere le offerte per tutta la settimana. 

Dove trovare gli sconti? 

Gli appassionati di shopping sapranno sicuramente che in occasioni come quelle del venerdì nero, la cosa più intelligente da fare è scrivere due liste: una con tutto ciò che si desidera acquistare e una con tutti i negozi da visitare, ovviamente tra quelli che aderiscono al Black Friday e propongono sconti. 

Non dimentichiamoci inoltre che questa giornata potrebbe essere un’ottima occasione per portarsi avanti con i regali di Natale!

Ma vediamo adesso quali sono i negozi principali dove poter trovare le offerte! 

Il primo posto sul podio è sicuramente occupato dal campo dell’abbigliamento che, oltre ai vestiti, comprende borse, scarpe ed accessori di vario genere. I brand a disposizione in questo settore sono tantissimi, tra i più visitati che possiamo prendere in considerazione troviamo Zara, H&M, Stradivarius e Bershka. Questi rappresentano soprattutto per i più giovani una scelta sicura, poiché garantiscono una buona qualità a prezzi super accessibili

Per i più abbienti non dimentichiamoci che anche il mondo dell’alta moda offre delle piccole promozioni, soprattutto sui siti di rivendita. Ad esempio Farfetch, la famosissima piattaforma britannica attiva da anni nel settore delle vendite con oltre 700 marchi, tra cui firme molto rinomate, che ha già creato la categoria di abbigliamento e accessori da donna per il Black Friday. 

Per quanto riguarda i market online, uno tra i più famosi e cliccati è Zalando che quest’anno offre sconti fino al 70% per abbigliamento uomo, donna e bambino. 

Secondo posto per il campo dell’elettronica! Questo settore desta sempre un interesse altissimo e come ogni anno si fa a gara per riuscire ad acquistare lo smartphone, il tablet o il pc di ultima generazione super scontato. 

Al centro del mirino abbiamo già alcuni prodotti dei marchi più conosciuti del settore. In questo caso il sito di Unieuro è sempre il pole position per le offerte migliori, tra cui le Apple AirPods a 99€ anziché 149,99€, oppure il Samsung Galaxy A12 a 139,99€ anziché 179,90€, o ancora la Samsung TV serie 6 a 699€ anziché 1.049€. 

Insomma, ce n’è per tutti i gusti e abbiamo appena cominciato! Tante altre case produttrici hanno anticipato sconti imperdibili, tra cui Huawei, HP, Sony, LG e altri.

Terzo gradino del podio quest’anno per gli articoli per la casa: sono infatti moltissime le famiglie che, forse a seguito della pandemia, hanno deciso di dare una rinfrescata alla propria abitazione. 

Non sono infatti da sottovalutare le promozioni per tutto ciò che concerne interno casa, giardino, elettrodomestici, accessori e arredi di vario genere. Insomma, anche in questo caso le percentuali di sconto saranno davvero vantaggiose. Ma dove trovarle?

I principali punti di riferimento che aderiranno al Black Friday dove è possibile recarsi sono Ikea, Maison Du Monde e Mondo Convenienza. Lato Online, invece, troviamo sempre la sezione dedicata di Amazon o la categoria “casa e giardino” di eBay.  

Alcuni consigli per prepararsi al Black Friday

Come abbiamo già detto, il Black Friday è uno dei giorni più attesi dell’anno non solo per gli amanti dello shopping, ma anche per tutti coloro che vogliono togliersi qualche sfizio o approfittare degli sconti per acquistare un prodotto che da tanto desideravano. 

A maggior ragione adesso, dopo due anni di pandemia che ci ha costretti a stare fermi, molti non vedono l’ora di aprire i portafogli e dare il via allo shopping sfrenato. 

Davanti a tanti sconti allettanti è però utile sapere come orientarsi bene. Ecco, quindi, di seguito alcuni consigli indispensabili per prepararsi alle compere:

Creare la propria wishlist

Partire con le idee chiare su cosa comprare e dove è fondamentale. Ormai tutti gli shop online danno la possibilità di creare una propria wishlist dove poter inserire gli articoli che hanno attirato la nostra attenzione. La procedura è molto semplice: basterà selezionare un prodotto e cliccare il cuoricino che si trova solitamente a fianco ad esso. In questo modo l’articolo finirà automaticamente nella nostra lista dei desideri, così da non poterlo perdere di vista. 

Iscriversi alle newsletter 

Capita spesso di trovare ciò che stavamo cercando in alcuni shop online di cui poi ci dimentichiamo, o che magari non torniamo a visitare. Per risolvere questo problema sono state create le cosiddette newsletter: una serie di aggiornamenti informativi che una determinata azienda invia periodicamente al cliente.

Al giorno d’oggi tutti i più famosi e-commerce, per fidelizzare i propri clienti, danno la possibilità di iscriversi alla newsletter e così facendo sarà possibile ricevere in tempo reale tutti gli sconti, le promozioni e le offerte promosse dall’azienda. 

Fare attenzione alle tempistiche!

A prescindere da dove si sceglie di acquistare, è fondamentale ricordarsi sempre di verificare i tempi di spedizione, soprattutto per chi decide di comprare i regali di Natale. 

Alcuni siti, infatti, prevedono tempi di consegna molto più lunghi di altri, che rischiano di aumentare notevolmente a causa dalla grande richiesta. È quindi sempre giusto assicurarsi di ordinare un articolo in tempo. 

Non dimenticarsi del Cyber Monday 

Nel campo dell’elettronica, per tutti coloro che non riuscissero ad aggiudicarsi l’offerta speciale su un determinato prodotto, c’è un piano B: il Cyber Monday! Questo giorno cade esattamente il primo lunedì dopo il Black Friday e quest’anno sarà il 29 novembre.

Questa ricorrenza è dedicata ad ulteriori promozioni e sconti unicamente nel campo tech e sono tantissimi i negozi che aderiscono. Tra i più famosi Mediaworld e Unieuro, che hanno già creato una pagina dedicata sul loro sito web. Altrimenti, come sempre, troviamo il buon vecchio Amazon: entrando nel sito è subito possibile vedere la sezione “settimana del Black Friday” dove sono incluse anche tutte le offerte nel settore dell’elettronica. 

Occhio ai truffatori! Come fare uno shopping sicuro

Purtroppo, anche in questo caso, bisogna fare attenzione a non cadere in una delle tante truffe che si celano dietro alcuni siti online. 

Anche il Black Friday, infatti, rappresenta una possibilità allettante per i criminali informatici per fare soldi facili. Le frodi più comuni in cui può incappare la vittima di turno sono il carding o il più famoso phishing

Per carding si intende la sottrazione di dati personali attraverso cui i truffatori riescono ad ottenere le chiavi di accesso delle carte di credito. Queste ultime vengono poi utilizzate per effettuare acquisti o soprattutto per comprare altre carte regalo a proprio nome così da coprire le tracce. 

Il phishing è invece una truffa attraverso la quale il malintenzionato si spaccia per un ente o un’azienda affidabile e cerca di ingannare la vittima convincendola a fornire dati finanziari e personali o codici di accesso. 

È però possibile evitare tutto ciò grazie ad alcune accortezze:

Innanzitutto, è bene non inserire mai il numero della propria carta di credito in pagine web dubbie o non sicure. Per verificare la sicurezza di una pagina è sufficiente controllare che sia presente l’immagine del lucchetto nella barra di ricerca del browser.

Inoltre, raccomandatevi di fare sempre riferimento a rivenditori ufficiali e affidabili, conservando il biglietto o la ricevuta come prova della transazione e controllando gli addebiti sul proprio conto corrente.