Bonus formazione fino a 5000 euro fruibile dal 3 agosto 2022. La domanda per accedere all’agevolazione può essere presentata già da subito da coloro che sono in possesso di 3 specifici requisiti. Non è prevista alcuna soglia ISEE. Scade il 15 ottobre 2024.

La lunga crisi economica e sociale che sta colpendo il nostro paese è destinata ad avere ripercussioni sul mercato del lavoro e sul sistema formativo in generale. 

La formazione oggi ha il fine di aumentare le conoscenze e le competenze dei cittadini che voglio entrare nel mondo del lavoro. Investire in formazione significa guadagnare di più e, di conseguenza, di contrastare la crisi economica.

Alcuni recenti report elaborati dall’ISTAT mostrano come la frequenza di corsi di formazione può far aumentare le competenze dei lavoratori traducendosi poi in maggiore produzione. 

Di conseguenza, più producono e più guadagnano, generando un circolo virtuoso che ha risvolti anche sul benessere sociale ed economico dei cittadini. Ecco perché è necessario investire in formazione. Ed è proprio per tali motivi che sia il Governo centrale che i vari enti territoriali sono sempre più attenti alla formazione degli italiani.

I costi per la formazione in Italia sono molto alti. Alcuni individuano 3 fasce di prezzi: una fascia media che non supera i 4.500 euro di costo, una fascia medio-alta che si attesta intorno ai 7.000 euro, una fascia alta che supera i 10.000 euro e può arrivare a sfiorare i 15.000 euro. 

Ma non bisogna disperare, perché in supporto dei cittadini che vogliono iscriversi ad alcuni corsi di formazione e che sono in possesso di particolari requisiti arriva un nuovo Bonus formazione di 5.000 euro senza ISEE. 

Ma vediamo subito di cosa si tratta e come funziona.

5.000 euro di Bonus Formazione da subito. Con solo 3 requisiti e non serve ISEE

Il Bonus formazione è un’agevolazione messa in campo dalla Regione autonoma della Valle d’Aosta. Si concretizza in un rimborso di 5.000 euro rivolto i cittadini residenti nel territorio ragionale che vogliono frequentare particolari corsi di formazione. 

Nello specifico, il Bonus formazione da 5.000 euro senza ISEE intende sostenere la copertura parziale delle spese sostenute per l’iscrizione e la frequenza di percorsi e corsi di formazione professionali dei cittadini che posseggono 3 requisiti.  

Si tratta comunque di un Bonus già previsto lo scorso anno, in maniera sperimentale, che ha permesso di sostenere la formazione di circa 140 cittadini della Valle d’Aosta. 

Con il nuovo bando è stato ampliato il ventaglio dei corsi finanziabili, non solo formazione delle figure regolamentate, ma anche corsi proposti da enti di formazione.

Il Bonus formazione può essere richiesto dai cittadini maggiorenni residenti nella regione autonoma Valle d’Aosta e dai per i cittadini stranieri che sono in possesso di regolare permesso di soggiorno. Non è richiesto alcun limite ISEE.

Ciascun voucher può avere un importo massimo di 5.000 euro ed ogni cittadino valdostano può richiedere il Bonus più volte per frequentare corsi diversi.

Leggi anche:Ecco come richiedere il nuovo bonus studenti universitari da 6.000€ che scade il 28/09

Bonus formazione 5.000 euro, quali sono i percorsi finanziabili

Il Bonus formazione a fondo perduto di 5.000 euro può essere richiesto dai cittadini interessati a frequentare corsi di formazione professionali in vari settori disciplinari (agricoltura, edilizia, meccanica, produzione, servizi alla persona, logistica e servizi digitali).

Sono finanziabili altresì percorsi di formazione obbligatoria per svolgere attività professionali oggetto di regolamentazione e percorsi formativi obbligatori di qualificazione per l’assolvimento del requisito professionale richiesto per l’esercizio in forma autonoma o di impresa delle professioni regolamentate. 

Per intenderci, stiamo parlando di percorsi mirati a formare i futuri istruttori di scuola guida, estetisti, operatori forestali e molti altri.

I percorsi formativi, per poter essere finanziati tramite il Bonus formazione da 5.000 euro devono essere avviati tra l’8 dicembre 2021 e 30 giugno 2025, comunque entro 3 mesi dalla data di presentazione della richiesta di ammissione al Bonus.

Attenzione però, il percorso formativo e i relativi esami devono necessariamente concludersi entro 31 dicembre 2029.

Leggi anche:Bonus scuola 2022, se vivi in questa Regione hai tempo fino al 30 settembre per averlo

Bonus formazione, come presentare domanda

Per ottenere il Bonus formazione della Regione Valle d’Aosta di 5.000 euro è necessario presentare apposita richiesta online.

L’istanza deve essere corredata della documentazione che attesti l’iscrizione ai corsi, come ricevuta di iscrizione ed eventuali costi di frequenza. Alla domanda bisogna allegare copia della ricevuta che attesti il pagamento dell’imposta di bollo di 16 euro che deve essere fatta esclusivamente tramite piattaforma regionale dei pagamenti.

La domanda deve essere inoltrata esclusivamente tramite il sistema informativo SOL della Regione.