Continua a leggere l'articolo e scopri tutto ciò che riguarda il Bonus Telefono 2022 per i disabili ed, in particolare, che cosa bisogna fare per poter ricevere gli sconti e le agevolazioni previste, effettuando la domanda entro il 1° aprile 2022!

All'interno di questa breve guida, andremo a vedere: che cosa prevede la Delibera dell'AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni)? A chi spetta il Bonus Telefono 2022? Come funziona questa particolare tipologia di incentivo economico? Quali offerte si possono attivare? Che cosa si può comprare?

Inoltre, andremo ad analizzare anche i seguenti punti: quando scade la possibilità di richiederlo? Come richiederlo? Quali documenti bisogna presentare? Quanto dura? Dove richiedere gli sconti? Quale sarà il suo futuro?

Ci concentreremo anche sugli argomenti che riguardano le detrazioni fiscali, le agevolazioni sull'IVA e molto altro ancora!

Qua sotto potrete trovare un breve video, il quale è stato realizzato ed è stato pubblicato all'interno del canale YouTube di "Michele Caradonna", nel quale viene spiegato, in una maniera estremamente chiara e precisa, tutto quello che riguarda le novità inerenti questa particolare tipologia di incentivo economico.


Bonus Telefono 2022 per i disabili: cosa prevede la Delibera dell'AGCOM?

Il primo passo che ci appresteremo ad effettuare all'interno di questa breve guida, sarà quello di andare a parlare, inizialmente, del Bonus Telefono 2022 ed, in particolare, di che cosa prevede la Delibera dell'AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni).

Nello specifico, in data 23 settembre 2021, l'AGCOM ha emanato una delibera, la quale prevede nuove disposizioni per quanto riguarda le agevolazioni che spettano ai soggetti disabili, in merito ai telefoni e alle offerte della rete fissa, della rete mobile e di Internet.

Questa delibera dell'AGCOM n. 290/21/Cons prevede:

  • Gli sconti e le agevolazioni che restano invariati per quanto riguarda le offerte delle reti fisse;
  • L'estensione della platea dei potenziali beneficiari;
  • Alcune modifiche agli sconti e alle agevolazioni relative alle offerte da rete mobile;
  • L'istituzione di un tavolo tecnico con il compito di verificare le adesioni dei beneficiari a questa particolare tipologia di incentivo economico.

Bonus Telefono 2022 per i disabili: l'estensione della platea dei soggetti beneficiari!

Dopo aver parlato di che cosa prevede la Delibera dell'AGCOM (Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni), passiamo adesso ad approfondire questo specifico argomento, andando a vedere, per l'appunto, la questione che riguarda l'estensione della platea dei soggetti che possono beneficiare del Bonus Telefono 2022.

Nello specifico, la delibera n. 290/21/Cons dell'AGCOM ha istituito un ampliamento della platea dei potenziali beneficiari di questa particolare tipologia di incentivo economico, aggiungendo ai soggetti che ne hanno diritto e che scopriremo nel corso del prossimo paragrafo, anche:

Quei soggetti disabili che dispongono di gravi limitazioni della propria capacità di deambulazione e che, duqnue, risultano possessori del verbale di handicap, come disposto dall'ex art. 30, Comma 7, della Legge n. 388 del 23 dicembre del 2000.

A chi spetta il Bonus Telefono 2022 per i disabili?

Dopo aver parlato della questione che riguarda l'estensione della platea dei soggetti che possono beneficiare del Bonus Telefono 2022, passiamo adesso a vedere, invece, a chi spetta questa particolare tipologia di incentivo economico.

Nello specifico, ecco quali sono quei soggetti disabili che hanno la possibilità di richiederlo:

  • Soggetti disabili ciechi;
  • Soggetti disabili sordi;
  • Soggetti disabili con gravi limitazioni della propria capacità di deambulazione.

Come funziona il Bonus Telefono 2022 per i disabili?

Dopo aver mostrato a chi spetta il Bonus Telefono 2022, passiamo adesso a vedere, invece, come funziona questa particolare tipologia di incentivo economico.

Nello specifico, questo prevede:

  • Una detrazione fiscale pari al 19% della spesa per acquistare un nuovo telefono;
  • Le agevolazioni sull'IVA;
  • Uno sconto pari al 50% per le proprie offerte già attive sui propri telefoni e l'acquisto di nuove offerte, valide sia per quanto riguarda la rete fissa che, anche, quella mobile.

Bonus Telefono 2022 per i disabili: quali offerte si possono attivare?

Dopo aver parlato di come funziona il Bonus Telefono 2022, passiamo adesso ad approfondire questo specifico argomento, andando a vedere, per l'appunto, quali offerte si possono attivare attraverso questa particolare tipologia di incentivo economico.

Nello specifico, ecco le offerte relative alla rete fissa e alla rete mobile che i soggetti disabili hanno la possibilità di attivare, con uno sconto pari al 50%:

  • Per la rete fissa, sono previste le agevolazioni per le offerte voce e dati già attive, ma anche per tutte le nuove offerte che si vogliono attivare;
  • Per la rete mobile, invece, sono previste le agevolazioni per le offerte voce e dati che dispongono di una quantità di Gigabyte compresa tra i 20 GB ed i 50 GB, di una quantità di Gigabyte superiore ai 50 GB o di una quantità di Gigabyte illimitata.

Bonus Telefono 2022 per i disabili: si possono richiedere gli sconti sia per la rete fissa che per la rete mobile?

Dopo aver parlato di quali offerte si possono attivare con il Bonus Telefono 2022, passiamo adesso a rispondere, invece, al quesito che riguarda la possibilità di richiedere gli sconti, attraverso questa particolare tipologia di incentivo economico, sia per la rete fissa che per la rete mobile, oppure no.

Nello specifico, gli sconti e le agevolazioni possono essere usufruite dai soggetti disabili, esclusivamente effettuando la scelta di aderire alle offerte della rete fissa oppure a quelle relative alla rete mobile.

In sostanza, non è possibile ottenere gli sconti sia per le offerte voce e dati della rete fissa che per quelle che riguardano la rete mobile.

Bonus Telefono 2022 per i disabili: detrazioni fiscali e IVA agevolata!

Dopo aver risposto al quesito che riguarda la possibilità di richiedere gli sconti, attraverso il Bonus Telefono 2022, sia per la rete fissa che per la rete mobile, oppure no, passiamo adesso a vedere, invece, le detrazioni fiscali e le agevolazioni sull'IVA che si possono ottenere mediante questa particolare tipologia di incentivo economico.

Nello specifico, i soggetti disabili che sono in possesso di un certificato di invalidità di tipo permanente possono usufruire di una detrazione fiscale pari al 19% e di un'IVA agevolata pari al 4%, per acquistare un nuovo telefono.

Bonus Telefono 2022 per i disabili: che cosa si può comprare?

Dopo aver parlato delle detrazioni fiscali e delle agevolazioni sull'IVA che si possono ottenere con il Bonus Telefono 2022, passiamo adesso ad approfondire questo specifico argomento, andando a vedere, per l'appunto, che cosa si può comprare, attraverso questa particolare tipologia di incentivo economico.

Nello specifico, coloro che dispongono di un certificato di invalidità permanente e che, dunque, hanno diritto alla detrazione fiscale del 19% e dell'IVA agevolata al 4%, possono acquistare, oltre ad un nuovo telefono, anche:

  • Un computer;
  • Un tablet.

Quando scade la possibilità di richiedere il Bonus Telefono 2022 per i disabili?

Dopo aver parlato di che cosa si può comprare con il Bonus Telefono 2022 per i disabili, passiamo adesso a vedere, invece, quando scade la possibilità per poter richiedere questa particolare tipologia di incentivo economico.

Nello specifico, quest'ultimo deve essere richiesto entro il 1° aprile 2022.

Come richiedere il Bonus Telefono 2022 per i disabili?

Dopo aver parlato di quando scade la possibilità per poter richiedere il Bonus Telefono 2022 per i disabili, passiamo adesso ad approfondire questo specifico argomento, andando a vedere, per l'appunto, che cosa bisogna fare per poter ottenere questa particolare tipologia di incentivo economico.

Nello specifico, per richiederle questo bonus bisogna presentare tutta la documentazione necessaria sul sito dell'operatore prescelto.

Quali documenti bisogna presentare per poter ottenere il Bonus Telefono 2022 per i disabili?

Dopo aver parlato di che cosa bisogna fare per poter richiedere il Bonus Telefono 2022 per i disabili, passiamo adesso ad approfondire questo specifico argomento, andando a vedere, per l'appunto, quali documenti bisogna necessariamente presentare per poter ottenere questa particolare tipologia di incentivo economico.

Nello specifico, ecco i documenti che bisogna presentare:

  • Il modulo per aderire al bonus, disponibile sul sito dell'operatore;

Quanto dura il Bonus Telefono 2022 per i disabili?

Dopo aver parlato di quali documenti bisogna necessariamente presentare per poter ottenere il Bonus Telefono 2022 per i disabili, passiamo adesso a vedere, invece, quanto dura questa particolare tipologia di incentivo economico.

Nello specifico, durerà, in via sperimentale, per 12 mesi.

Bonus Telefono 2022 per i disabili: dove è possibile richiedere gli sconti?

Prima di andare a terminare questo breve articolo e dopo aver parlato di quanto dura il Bonus Telefono 2022 per i disabili, passiamo adesso a vedere, invece, dove è possibile richiedere gli sconti, dei quali si può beneficiare attraverso questa particolare tipologia di incentivo economico.

Nello specifico, tutti gli operatori hanno l'obbligo di concederlo, tranne quelli che hanno l'esenzione, grazie alla Raccomandazione della Commissione Europea del 6 maggio 2003.

Quale sarà il futuro del Bonus Telefono 2022 per i disabili?

Ed infine, per andare a concludere questa breve guida, dopo aver parlato di dove è possibile richiedere gli sconti, dei quali si può beneficiare attraverso il Bonus Telefono 2022 per i disabili, passiamo adesso a vedere, invece, quale sarà il futuro che si prospetta per questa particolare tipologia di incentivo economico.

Nello specifico, dopo i 12 mesi fissati per questo sussidio, l'AGCOM avrà la facoltà di ritoccare la platea dei potenziali beneficiari.