Il Decreto Sostegni ha introdotto il bonus tv che permette la rottamazione della vostra vecchia tv con una tv di nuova generazione. Chi ha acquistato la propria tv prima del 2018, può richiedere di rottamarla presentando richiesta per il bonus tv entro il 31 dicembre 2022.

Il passaggio alla tv digitale necessita l'acquisto di una tv che la supporti, poichè solamente le tv acquistate dopo il 2018, con decoder saranno in grado di supportare il cambio alla nuova tv digitale. Proprio per questo motivo il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE), ha messo in atto il nuovo bonus tv e favorire così l'acquisto delle nuove tv.

Leggi per scoprire se possiedi tutti i requisiti.

Cos'è il bonus tv e quali sono i requisiti

Il bonus tv è una misura introdotta dal Ministero dello Sviluppo Economico attraverso il Decreto Sostegni. Questa misura è stata attuata per favorire il passaggio alla nuova tv digitale, poiché gli apparecchi acquistati prima del 2018 risultano incompatibili. 

Secondo il Ministero dello Sviluppo Economico:

Il nuovo bonus, infatti, è finalizzato a favorire la sostituzione degli apparecchi televisivi obsoleti attraverso un corretto smaltimento dei rifiuti elettronici, in un’ottica di tutela dell’ambiente.

Per attuare questo nuovo provvedimento il governo Draghi ha stanziato 250 milioni di euro fino all'anno 2022, però il bonus tv sarà disponibile fino a quando i fondi non termineranno definitivamente. Tuttavia, si può fare richiesta entro il 31 dicembre 2022, quindi entro quella data, salvo comunicazioni contrarie, si potrà richiedere il bonus tv e lo sconto sull''acquisto della nuova tv.

Non sono necessari dei requisiti reddituali per usufruire del bonus tv e, quindi, può essere richiesto da tutti indistintamente, vi basterà portare a rottamare la vostra vecchia tv. Gli unici requisiti da possedere sono quindi:

  • residenza in Italia;
  • possedere un contratto di fornitura dell'energia elettrica dove verrà addebitato il canone tv;
  • possedere una tv da rottamare acquistata prima del 22 dicembre 2018.

Portando la vecchia tv a rottamare, il richiedente riceverà uno sconto del 20 per cento sull'acquisto della nuova tv che sarà abilitata a ricevere i canali digitali, poiché munita di decoder.

Alla notizia del nuovo bonus tv i negozi di elettronica hanno cominciato ad applicare gli sconti e molte persone hanno cominciato ad assaltarli! Le richieste inviate solamente nel primo giorno sono state ben 5.651 per la rottamazione della vecchia tv ed 800 sono state le richieste per il bonus decoder.

Come funziona il bonus tv

Il bonus tv è già attivo dal 23 agosto 2021 e lo sarà fino al 31 dicembre 2022

Per richiedere il bonus sarà necessario portare a rottamare la vecchia tv presso tutti i rivenditori autorizzati e si riceverà uno sconto del 20 per cento, fino a 100 euro, sull'acquisto della nuova tv. Prima di procedere all'acquisto, però, è necessario firmare il modulo di autodichiarazione per certificare il corretto smaltimento della tv.

In ogni caso, la tv potrebbe essere rottamata presso tutti i rivenditori autorizzati il quale si occuperà del corretto smatimento. Il rivenditore, dopodiché, applicherà lo sconto sulla nuova tv acquistata e riceverà un credito d'imposta che sarà pari allo sconto applicato al cliente.

In alternativa, sempre dopo la compilazione del modulo di autodichiarazione, il richiedente potrà portare la vecchia tv presso un'isola ecologica che provvederà al suo smaltimento. In questo caso però, l'autodichiarazione verrà convalidata dall'addetto RAEE, quindi, non sarà possibile utilizzare il bonus tv senza l'autodichiarazione correttamente convalidata.



Bonus tv e bonus decoder si possono cumulare 

Il bonus tv può essere cumulato al bonus decoder, avete capito bene! E' possibile, infatti, usufruire di entrambi i bonus ed ottenere uno sconto ulteriore sull'acquisto di una tv di ultima generazione.

Il passaggio alla nuova tv digitale ha necessitato l'attuazione di quest'altro beneficio per facilitare l'acquisto della nuova tv e di un nuovo decoder di nuova generazione con teconologia DVBT-2/HEVC, non posseduta dai vecchi apparecchi acquistati prima del 22 dicembre 2018.

Il bonus decoder, però, a differenza del bonus tv, ha dei requisiti di reddito da soddisfare, infatti, i diretti beneficiari del bonus decoder, ovvero i soli richiedenti, saranno tutti coloro che avranno un ISEE non superiore a 20 mila euro.

In questo caso, lo sconto applicabile grazie al bonus decoder è di 30 euro che cumulati ai 100 euro del bonus tv lo sconto definitivo applicato sull'acquisto della nuova tv è pari a 130 euro.

Anche qui, come per il bonus tv, lo sconto verrà applicato direttamente dal rivenditore autorizzato in fase di rottamazione e di acquisto della nuova tv. La procedura sarà la medesima: è necessario scaricare il modulo di autodichiarazione che dovrà essere correttamente convalidata (riferito allo smatimento della tv) e chiedere di attivare anche il bonus decoder. Così facendo, il rivenditore riveverà un credito d'imposta pari allo sconto applicato.

Il sito dell'Agenzia delle Entrate non funziona

Dalle ultime indiscrezioni sembrerebbe che, dal momento in cui è stata attivata la procedura per richiedere il bonus tv e il bonus decoder, il sito dell'Agenzia delle Entrate stia facendo i capricci e molti richiedenti stanno subendo dei disservizi.

Su questo problema è intervenuto il Presidente di Aires-Confcommercio, Davide Rossi, che in una sua intervista al Sole24Ore spiega:

La piattaforma non è stata in grado di erogare il bonus perché mette in attesa i rivenditori accreditati. Come Aires avevamo chiesto al Mise di fare una serie di prove tecniche in vista dell’avvio del bonus ma non abbiamo avuto risposta, solo generiche assicurazioni sul funzionamento dei sistemi. 

Successivamente a questo reclamo sembrerebbe che il sito abbia cominciato a funzionare, anche se discontinuamente. Sono presenti, perciò, ancora diversi problemi tecnici che causano non pochi disagi ai clienti.

Molti rivenditori, per ovviare al problema, visti i ritardi nei collegamenti, hanno cominciato a creare delle liste di prenotazioni in modo da accontentare i clienti e le cose sembra che si stiano normalizzando. Anche i clienti non si sono fatti trovare impreparati, poichè nel momento della richiesta erano tutti provvisti dei documenti necessari.

Assalto ai negozi

Dopo l'attivazione dei bonus, i negozi sono stati presi d'assalto e molti negozianti hanno già cominciato ad applicare ulteriori sconti sugli apparecchi elettronici

Come abbiamo appena visto, usufruendo sia del bonus tv che del bonus decoder è possibile avere uno sconto sull'acquisto della nuova tv pari a 130 euro. Se poi questo sconto va a sommarsi allo sconto applicato dai rivenditori potremmo acquistare una tv di ultima generazione a pochi centinaio di euro.

Oltretutto è possibile acquistare la vostra tv anche online, dai maggiori siti di ecommerce di elettronica, come ad esempio Mediaworld ed Uniero.

Questi due negozi stanno già applicando degli sconti eccezionali sulle nuove tv delle migliori marche, come Samsumg, LG, Sony e tante altre. Comodamente seduti dul divano di casa vostra, potrete collegarvi al sito ed acquistare la tv che preferite usufruendo dello sconto. Ovviamente è necessario sempre compilare il modulo che autocertifica la rottamazione, che può essere fatta dal rivenditore o in un'isola ecologica, e prenotare il ritiro della nuova tv direttamente nel negozio fisico più vicino.

Ma vediamo nel dettaglio tutti i migliori sconti presenti nel catalogo Mediaworld che nel catalogo di Uniero.

Vi consiglio, intanto, la visione del video della Redazione The Wam con tutti i dettagli:

Sconti Mediaworld

Come abbiamo appena detto, è possibile acquistare la vostra tv direttamente da casa vostra e prenotandone il ritiro nel negozio più vicino a casa vostra. E' bene tenere a mente che il bonus tv ed il bonus decoder sono insieme cumulabili agli ulteriori sconti applicati dai rivenditori.

Attualmente anche Mediaworld sta cominciando ad applicare dei mega sconti sulle SMART TV delle migliori marche e nella fascia di prezzo che va dai 450 ai 600 euro, dove è possibile ottenere lo sconto maggiore. Ma vediamo nel dettaglio quali sono attualmente gli sconti migliori:

  • Hisense Ultra HD 50 pollici, prezzo di partenza 639 euro, prezzo scontato 490 euro: prezzo finale pari a 392 euro;
  • Samsung Crystal UHD 43 pollici, prezzo di partenza 699 euro e prezzo scontato 493 euro: prezzo finale pari a 394,4 euro;
  • LG UHD 55 pollici, prezzo di partenza 849 euro e prezzo scontato 499 euro: prezzo finale pari a 399 euro;
  • Philips Ultra HD 43 pollici, prezzo di partenza 649 euro e prezzo scontato 549 euro: prezzo finale pari a 449 euro;
  • Samsung Crystal UHD 65 pollici, prezzo di partenza 699 euro prezzo sontato 561 euro: prezzo finale pari a 461 euro;
  • Samsung QLED 55 pollici, prezzo di partenza 999 euro e prezzo scontato 579 euro: prezzo finale pari a 479 euro;
  • Samsung QLED 43 pollici, prezzo di partenza 799 euro e prezzo scontati 599 euro: prezzo finale pari a 499 euro.

Ogni tv per ogni esigenza economica. Però Mediaworld pubblica anche una comunicazione importante a riguardo: potranno essere acquistate solamente le tv inferiori a 43 pollici se volete usufruire dei bonus tv e decoder.

Sconti Unieuro

Se Mediaworld consente di acquistare solamente le tv di grandezza inferiore ai 43 pollici, Uniero invece non impone limiti. Potrete acquistare dal sito e ritirare in negozio qualsiasi tipo di SMART TV di ultima generazione delle migliori marche. 

Anche qui, sono stati applicati degli sconti considerevoli sulle tv delle marche più conosciute e delle fascie di prezzo più ampie, adatte a soddisfare qualsiasi tasca. Ma vediamone alcune:

  • Samsung Series 7 da 55″ prezzo scontato del 10 per cento a 449 euro: prezzo finale pari a 359,2 euro;
  • Samsung Series 8 da 43″ prezzo scontato del 18 per cento a 449 euro: prezzo finale pari a 359,2 euro;
  • Samsung TV Crystal da 55″ prezzo scontato del 33 per cento a 499 euro: prezzo finale pari a 399 euro;
  • Samsung Series 9 da 43″ prezzo scontato del 28 per cento a 449 euro: prezzo finale pari a 399 euro;
  • Samsung Series 9 da 50″ prezzo scontato del 34 per cento a 524 euro: prezzo finale pari a 424 euro;
  • LG 55UP75006LF da 55″ prezzo scontato del 24 per cento a 569 euro: prezzo finale pari a 469 euro.

Un'opportunità da cogliere al volo, per ogni esigenza e per ogni tasca.