Buoni fruttiferi postali con Bonus 150€? A Natale regala i migliori di Poste Italiane

Buoni fruttiferi postali tra i regali di Natale più richiesti. Dopo l’aumento dei tassi di rendimento aggiornati da parte della cassa deposito e prestiti, sono sempre più le richieste di emissione. In molti stanno pensando di investire il Bonus di 150 euro acquistando i nuovi Buoni fruttiferi postali. Ecco quali sono i migliori.

Image

Buoni fruttiferi postali di Poste Italiane tra i regali di natale più richiesti. Dopo l’aumento dei tassi di rendimento aggiornati da parte della cassa deposito e prestiti, sono sempre più le richieste di emissione. In molti stanno pensando di investire il Bonus di 150 euro acquistando i nuovi buoni fruttiferi postali. Ma quali sono i migliori?

La crisi economica fa sempre più paura agli italiani. Caro vita e caro bollette pesano sui conti delle famiglie italiane, gli aumenti incontrastati dei prezzi dei beni al consumo e delle utenze stanno spingendo molti italiani verso una crisi economica senza precedenti.

Molti sono e continuano ad essere gli interventi governativi a favore dei nuclei più fragili economicamente. Con il Decreto-Aiuti Ter, ad esempio, sono state introdotte una serie di misure a sostegno di pensionati e dipendenti, oltre che titolari di Partite Iva.

Nel dettaglio si tratta dell’erogazione di un’indennità una tantum di 150 euro che viene riconosciuta dall’INPS, o dai datori di lavoro qualora si tratti di lavoratori dipendenti, con la retribuzione di novembre.

Stranamente sono tanti i cittadini che stanno pensando di investire questa piccola cifra nei regali di Natale, per la festività ormai alle porte.

Quest’anno molti potrebbero decidere di fare regali utili e preziosi. Non stiamo parlando di oro o argento, ma di Buoni fruttiferi postali, visto anche l’aumento recente dei tassi di rendimento da parte della Cassa Deposito e Prestiti.

Va detto, inoltre che Poste Italiane ha emesso per festeggiare i suoi 160 anni dei nuovi Buoni Fruttiferi Postali. Stiamo parlando del Buono 3 anni plus, Buono Rinnova e Buono Risparmio Sostenibile.

Questi nuovi strumenti di risparmio sono stati soggetti il 27 ottobre all’aumento dei tassi di rendimento da parte della Cassa Deposito e Prestito, diventando cosi un goloso regalo di natale.

Vediamo subito nel dettaglio quali Buoni fruttiferi postali sono considerati tra i migliori regali di Natale e quali acquistare con il nuovo Bonus di 150 euro in arrivo a novembre.