In questa guida, esploreremo ed andremo a conoscere tutto quello che riguarda i Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati ed, in particolare, la tematica inerente il come andare ad investire in questa particolare tipologia di prodotto finanziario.

Per arricchire maggiormente il tuo bagaglio culturale riguardo i BFP Dematerializzati, ti consiglio caldamente di approfondire, andando ad accingerti nella lettura dei seguenti articoli, che ti mostrerò qui di seguito.

In particolare:

  • Potrai andare ad approfondire come andare ad investire in questi particolari prodotti finanziari, della tipologia 3x4, per poter andare a conoscere tutti i tassi di rendimento previsti e per poter andare a guadagnare il più possibile, attraverso questo articolo "Investi nei buoni fruttiferi postali 3x4: guadagna fino al 6%";

Tornando subito a noi, però, all'interno di questa guida andremo a trattare altre tematiche e ci concentreremo, in particolare, su questi specifici argomenti:

  • Quanto durano i Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati?
  • Come investire nei Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati?
  • Come procedere con l'acquisto di un Buono Fruttifero Postale Dematerializzato?
  • Come controllare i Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati online?
  • Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati: dove è possibile trovare la comunicazione annuale relativa alla situazione?
  • Quando e come è possibile vedere la comunicazione sulla situazione dei Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati?
  • Quando la comunicazione annuale relativa alla situazione dei Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati viene inviata in formato elettronico?
  • Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati e Comunicazione Annuale: cosa succede se non ci si registra sul sito delle Poste?
  • Come ripristinare l'invio della comunicazione annuale sulla situazione dei Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati in formato cartaceo?

Inoltre, per capire al meglio come effettuare questa particolare tipologia di operazione, ti consiglio di prendere visione di questo breve video, realizzato tramite il canale ufficiale di "Poste Italiane", nel quale si parla, in modo chiaro ed utile, come andare a sottoscrivere un Buono Fruttifero Postale Dematerializzato, attraverso l'utilizzo dell'app BancoPosta.

Buona visione e buona lettura!

Quanto durano i Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati?

All'interno di questo breve paragrafo, andremo a mostrare, invece, qual è la durata di un Buono Fruttifero Postale Dematerializzato.

In particolare, questi buoni possono avere una durata massima variabile, che, per l'appunto, cambia in base alla tipologia di BFP nel quale si decide di andare ad investire i propri soldi.

Alcuni hanno una durata massima pari a 6 mesi, come l'offerta Supersmart 180 giorni; altri, invece, possono durare fino a 20 anni, come quelli ordinari; altri ancora puoi sottoscriverli a 18 anni ed iniziare a riscuoterli dopo aver compiuto i 65 anni di età, come i BFP Obiettivo 65.

Come investire nei Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati?

All'interno di questo breve paragrafo, andremo a mostrare, invece, che cosa bisogna andare a fare per poter investire nei Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati.

Benché, i BFP Dematerializzati vengano sottoscritti in formato elettronico, e, dunque, non venga rilasciato il buono cartaceo, questi, non vengono sottoscritti esclusivamente online, tramite il sito ufficiale delle Poste Italiane, ma vengono rilasciati anche recandosi presso un ufficio postale, dove lo sportellista ti accompagnerà nella loro sottoscrizione in formato digitale.

Per poter investire nei Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati, recandosi presso un ufficio postale, bisogna necessariamente essere titolari e, quindi, possedere, in maniera alternativa, almeno una tra queste due modalità che consentono di risparmiare i propri soldi:

  • Un conto corrente postale;

Per poter, invece, investire nei Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati, online, sul sito ufficiale delle Poste Italiane, bisogna necessariamente possedere ed essere titolari, in maniera alternativa, di almeno una tra queste due modalità che consentono di risparmiare i propri soldi:

  • Il conto corrente BancoPosta.

Come procedere con l'acquisto di un Buono Fruttifero Postale Dematerializzato?

All'interno di questo breve paragrafo, andremo a mostrare, invece, come procedere con l'acquisto di un Buono Fruttifero Postale Dematerializzato.

Dopo aver visto, in linea generale, come investire nei BFP Dematerializzati, addentriamoci adesso all'interno del fulcro dell'argomento ed andiamo a vedere come effettuare, nella pratica, la sottoscrizione e, dunque, l'acquisto di questa particolare tipologia di buono.

Se possiedi le forme di risparmio, che sono state elencate nel precedente paragrafo, ed intendi andare a sottoscrivere un Buono Fruttifero Postale Dematerializzato, allora non dovrai fare altro che:

Registrarti direttamente sul sito ufficiale delle Poste Italiane, entrare nella tua area riservata, attivare la funzionalità relativa ai servizi online ed, infine, compilare i dati richiesti e acquistare il buono prescelto.

Come controllare i Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati online?

All'interno di questo breve paragrafo, andremo a mostrare, invece, come controllare i Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati online, direttamente recandosi sul sito ufficiale delle Poste Italiane.

Per poter andare a controllare il proprio BFP Dematerializzato, occorre effettuare preventivamente la registrazione e l'accesso all'area personale presente sul sito delle Poste Italiane.

Dopo aver fatto questo, bisogna inserire i propri dati relativi al prodotto finanziario in proprio possesso.

Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati: dove è possibile trovare la comunicazione annuale relativa alla situazione?

All'interno di questo breve paragrafo, andremo a mostrare, invece, dove è possibile trovare la comunicazione annuale relativa alla situazione di un proprio Buono Fruttifero Postale Dematerializzato.

A partire da quest'anno, la comunicazione annuale relativa alla situazione di un BFP Dematerializzato in proprio possesso viene inviata direttamente, in formato elettronico, e può essere visualizzata dall'investitore nella propria area riservata presente sul sito delle Poste Italiane.

Quando e come è possibile vedere la comunicazione sulla situazione dei Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati?

All'interno di questo breve paragrafo, andremo a mostrare, invece, quando e come è possibile prendere visione della comunicazione annuale relativa alla situazione di un proprio Buono Fruttifero Postale Dematerializzato.

La comunicazione annuale sulla situazione dei BFP Dematerializzati viene inviata, dal 2022, in formato elettronico e può essere visionata, a partire dall'anno successivo a quello in cui è stata effettuata la registrazione, rispettando questi pochissimi e semplici passaggi:

  • Autenticazione e accesso all'area personale del sito delle Poste Italiane;
  • Accesso alla sezione "Documenti e Contratti".

Quando la comunicazione annuale relativa alla situazione dei Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati viene inviata in formato elettronico?

All'interno di questo breve paragrafo, andremo a mostrare, invece, quando la comunicazione annuale relativa alla situazione di un proprio Buono Fruttifero Postale Dematerializzato viene inviata in formato elettronico.

Questa modalità è prevista nel caso in cui l'investitore abbia effettuato la registrazione sul sito delle Poste Italiane e prevede, per l'appunto, che quest'ultimo vada a ricevere la comunicazione annuale online.

Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati e Comunicazione Annuale: cosa succede se non ci si registra sul sito delle Poste?

All'interno di questo breve paragrafo, andremo a trattare, invece, la tematica che riguarda i Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati e la comunicazione annuale relativa alla situazione di questi ultimi, andando a concentrarci, nel dettaglio, su che cosa succede nel momento in cui non si provvede ad effettuare la registrazione sul sito delle Poste Italiane.

Se l'investitore non si registra sul sito, le Poste invieranno la comunicazione annuale relativa alla situazione del proprio BFP Dematerializzato in formato cartaceo.

Come ripristinare l'invio della comunicazione annuale sulla situazione dei Buoni Fruttiferi Postali Dematerializzati in formato cartaceo?

All'interno di questo breve paragrafo, andremo a mostrare, invece, che cosa bisogna fare per poter ripristinare l'invio della comunicazione annuale relativa alla situazione di un proprio Buono Fruttifero Postale Dematerializzato, in formato cartaceo.

Qualora, invece, l'investitore si ritrovi nel caso in cui abbia già effettuato la registrazione, ma non voglia ricevere la comunicazione annuale relativa alla situazione dei BFP Dematerializzati in formato elettronico, allora egli dovrà:

accedere alla propria area riservata, presente sul sito delle Poste Italiane, entrare nella sezione "Documenti e Contratti" e modificare le impostazioni, in modo da riceverla in formato cartaceo.