Buono Risparmio Sostenibile, ecco l’innovativa offerta di Poste Italiane con premio

Premio a scadenza e tasso fisso, queste le condizioni del nuovo Buono Risparmio Sostenibile di Poste Italiane. Ecco tutte le caratteristiche dell’incredibile offerta.

buono-risparmio-sostenibile-poste-cos-e

Poste Italiane lancia i nuovi Buoni fruttiferi postali Risparmio Sostenibile. Gli strumenti di risparmio di Poste Italiane si arricchiscono di una nuova offerta a tasso fisso e premio alla scadenza. Ecco di cosa stiamo parlando e tutte le caratteristiche dell’offerta.

Sempre più in voga e competitivi i Buoni fruttiferi postali. Dopo gli aggiornamenti dei tassi di interesse da parte della Cassa depositi e prestiti questi strumenti di investimento sono tornati competitivi a discapito dei BTP.

La decisione di aumentare i tassi di interesse è stata una naturale conseguenza causata dai sempre crescenti tassi di inflazione registrati nella seconda metà del 2022.

Ecco allora che la maggiorazione ha interessato da prima i buoni fruttiferi di nuova emissione, con tassi che sono passati dallo 0,5 al 2% e poi quelli già messi in circolazione.

Questo incremento dei tassi ha dato nuovo slancio al mercato dei buoni fruttiferi tanto da farne lanciare di nuovi e sempre più competitivi da Poste Italiane anche in occasione dei suoi 160 anni.

Il gruppo, in occasione di tale ricorrenza ha emesso nuove soluzioni di investimento come il Buono 3 anni plus, il Buono Rinnova e il Buono Risparmio Sostenibile.

Proprio quest’ultimo è un buono nuovissimo che non spicca per rendimenti ma ha un premio aggiuntivo alla scadenza legato alla prestazione di sostenibilità.

Ecco tutte le caratteristiche del nuovo Buono Risparmio sostenibile emesso da Poste Italiane.

Buono Risparmio Sostenibile, ecco l’innovativa offerta di Poste Italiane con premio

Sempre nuove proposte da parte di Poste Italiane soprattutto a seguito dell’aumento dei tassi di interesse aggiornati dalla Cassa depositi e prestiti.

Ad ampliare la platea delle offerte dei Buoni fruttiferi Postali che sono ritornati ad essere la soluzione di investimento preferita dagli italiani.

Questo perché tendenzialmente il risparmiatore italiano ha una bassa propensione al rischio preferendo perciò soluzioni di risparmio a breve e media scadenza rispetto magari ai titoli di stato certamente più remunerativi ma caratterizzati da maggiore incertezza.

I buoni, generalmente sono emessi dalla Cassa Depositi e prestiti, garantiti dallo Stato e distribuiti da Poste Italiane. Tale soluzione permette rimborso totale o parziale, prima o dopo la scadenza.

Numerose sono le soluzioni offerte da Poste Italiane attualmente, tra le quali spicca il nuovo Risparmio sostenibile, con tasso di rendimento non altissimo l’1,5% ma garantisce alla scadenza un doppio premio oltre a fare bene all’ambiente.

Il Buono Risparmio Sostenibile si ispira ai criteri ESG (Environmental, Social and Governance) che permettono di valutare una società in termini di sostenibilità, impatto sociale-ambientale e sulle sue scelte operative.

Questo ha una scadenza di 7 anni, quindi è una soluzione di medio periodo e garantisce un rendimento fisso che arriva alla scadenza dell’1,50%.

Al momento del rimborso, cioè alla scadenza vengono erogati sia il capitale, che gli interessi maturati già dopo il primo anno di sottoscrizione che un altro premio legato andamento dell’indice STOXX Europe 600 ESG-X.

Qualora si richiedesse il rimborso prima del 1 anno gli interessi non verranno corrisposti ma verrà rimborsato solo il capitale investito al 100%.

Nel dettaglio i rendimenti annuali saranno:

  • 1° anno: 0,50%;

  • 2° anno: 0,60%;

  • 3° anno: 0,75%;

  • 4° anno: 1,00%;

  • 5° anno: 1,10%;

  • 6° anno: 1,25%;

  • 7° anno: 1,50%.

Dopo il 7 anno il risparmiatore otterrà il  capitale investito e gli interessi maturati e inoltre un altro premio legato all’indice Stoxx Europe 600 Esg-X.

Buono risparmio sostenibile: ecco l’indice STOXX Europe 600 ESG-X

Molti si staranno domandando cos’è l’indice STOXX Europe 600 ESG-X? Si tratta di un paniere di società che fanno parte del paniere STOXX Europe 600, uno dei principali benchmark azionari europei.

Dal paniere vengono escluse le società non conformi agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’agenda ONU 2030 e allo ESG Impact Framework di Sustainalytics. Ad essere escluse da tale paniere i tabaccai e le società coinvolte nel contrabbando di armi.

Buono Risparmio sostenibile, cosi calcoli il premio alla scadenza

Per calcolare il premio alla scadenza del Buono risparmio sostenibile, Poste Italiane spiega:

«l’eventuale premio alla scadenza che è uguale a una partecipazione percentuale dell’andamento, se positivo, attuato dall’indice ESG (Indice STOXX Europe 600 ESG-X) nel periodo in cui si detiene il titolo. Esso è calcolato sulla base del valore nominale della cifra investita portata alla scadenza»

Naturalmente al fine di ottenere il premio l’indice deve essere positivo ed in caso di variazione nulla o negativa questo non verrà riconosciuto.