L'articolo "dogs of the Dow 2020" ha avuto un notevole successo e ho ricevuto decine di email in cui mi viene chiesto di applicare questo criterio di selezione anche al mercato azionario italiano, in modo da indicare quali sono le azioni di piazza Affari che presentano un elevato valore del "dividend yield", ossia del rapporto tra il valore del dividendo e la quotazione di mercato della società.

Premetto che la strategia dei "cani del Dow Jones" nel passato ha offerto delle performance positive sul mercato americano mentre la sua applicazione sul mercato italiano non avrebbe prodotto risultati altrettanto brillanti per cui questo articolo non è da intendere come un consiglio operativo ma semplicemente come una risposta ad una domanda specifica che mi è stata rivolta da numerosi lettori del sito.

Dal punto di vista operativo, numeri alla mano, ho infatti personalmente riscontrato che sul mercato azionario italiano risultano maggiormente efficienti e profittevoli le strategie che analizzano la redditività di una società, ma a questo argomento dedicherò uno specifico articolo nelle prossime settimane.

Dopo questa doverosa premessa, pubblico volentieri la tabella dei "cani del Ftse Mib 2020" (dogs of the ftse mib):

Se il 2019 sarà ricordato come un anno positivo sui mercati finanziari, dal momento che sono aumentate le quotazioni di tutte le asset class (obbligazionario, azionario e oro), il 2020 si preannuncia denso di incertezze.