Sei un cittadino italiano di età compresa tra i 18 e i 35 anni? Hai diritto a ricevere la Carta Giovani Nazionale, una nuova possibilità di risparmio che ti permette di ottenere sconti, agevolazioni e bonus per diversi ambiti della vita quotidiana.

La nuova card virtuale va a inserirsi tra i bonus per i giovani (18app, bonus affitto, bonus prima casa) e consente di riscattare quel tempo “perduto” a causa della pandemia di Covid-19. Non è un caso che l’obiettivo di questa carta sia proprio quello di mettere a disposizione dei giovani variate opportunità di crescita, esperienza professionale, momenti di svago e divertimento e molto altro ancora.

Che tu sia uno studente universitario, un ragazzo appena diciottenne, un giovane di 30 anni poco importa: la Carta Giovani Nazionale si adatta a tutte le esigenze e a tutti i gusti. Potrai scegliere tra diversi partner che ti offriranno prodotti e servizi scontati: palestre, ristoranti, hotel, negozi, mobilità, casa, energia, Internet, corsi di formazione, stage, visite culturali… Il tutto sia in Italia si all’estero, grazie alla partnership con il circuito EYCA.

Ma quali sono i requisiti per ottenere la Carta Giovani Nazionale e come si può attivare? Se hai ancora qualche dubbio, ecco tutto quello che devi sapere. Non potrai farne a meno!

Carta Giovani Nazionale al via

“Tanti sogni, una sola carta”: si conclude così lo spot informativo sulla Carta Nazionale Giovani, quel nuovo strumento virtuale che permette a tutti i ragazzi, cittadini italiani di età compresa tra 18 e 35 anni, di ottenere vantaggi, agevolazioni, bonus e sconti in qualsiasi momento e per i più svariati ambiti sociali, sportivi, culturali, formativi…

È già stata segnata la soglia di un milione di attivazioni, ma si possono raggiungere risultati ancora più ambiziosi. 

Qui puoi vedere lo spot completo della Carta Giovani Nazionale per farti una prima idea su cos’è e come funziona. 

Se sei curioso di scoprire i dettagli, come funziona, quali sono le agevolazioni e come ottenere gli sconti, continua a leggere l’articolo.

Carta Giovani Nazionale: cos’è?

Che cos’è la Carta Giovani Nazionale? Come spiega il sito web del Governo

La Carta è uno strumento gratuito per i giovani tra 18 e 35 anni, ed è scaricabile attraverso la app IO. (…)  Prevede vantaggi e agevolazioni ed è finalizzata a promuovere una migliore qualità della vita delle giovani generazioni.

Grazie a una campagna promossa dal Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio Civile Universale e prodotta dal Dipartimento per l’informazione e l’editoria, e grazie alla collaborazione con il circuito europeo EYCA (European Youth Card Association), è nata la possibilità di ottenere vantaggi e benefici per recuperare tutto il tempo “perduto” a causa della pandemia.

Ma quali sono le agevolazioni a cui ha diritto ogni ragazzo?

Carta Giovani nazionale: quali sono le agevolazioni?

Le aziende partner che hanno aderito all’iniziativa della Carta Nazionale Giovani sono sempre di più: si tratta di aziende pubbliche e private, istituzioni e brand internazionali, ma anche piccole e semplici realtà che riguardano i più vari ambiti della vita quotidiana.

Se hai bisogno di scaricare la tensione e dedicarti allo sport, se hai voglia di imparare una nuova lingua e iscriversi a un corso, se vuoi spingerti verso nuove città e conoscere nuove culture, se vuoi prenotare un soggiorno in Italia o all’estero, se vuoi provare l’emozione di salire su una nave da crociera, la Carta Giovani Nazionale ti permette di ricevere sconti e bonus che fanno al caso tuo.

Potrai pianificare quel viaggio che hai sempre sognato e condividere le tue esperienze insieme ai tuoi amici che hanno scaricato la Carta Giovani 2022.

E ancora: se hai bisogno di Internet a casa o sul cellulare, se sei alla ricerca di bonus bollette per risparmiare sulle spese di luce e gas, se hai bisogno di spostarti da un luogo a un altro e vuoi sfruttare la mobilità green e sostenibile, se vuoi metterti in gioco con un nuovo percorso professionale. In tutte queste occasioni puoi contare sulla Carta Giovani Nazionale.

Non ci sono solo partner dedicati alla casa, al tempo libero, alla tecnologia e al risparmio: potrai anche scegliere tra brand internazionali o nazionali per effettuare i tuoi acquisti, direttamente in negozio oppure online.

Se ti ho incuriosito e vuoi sapere come fare per attivare la Carta Giovani 2022, continua a leggere: sto per rivelarti i requisiti necessari per ottenere i benefici.

Carta Giovani Nazionale: i partner aderenti

Inizialmente il numero di aziende che hanno aderito all’iniziativa della Carta Giovani era molto limitato. Con il passare delle settimane e con la diffusione dello strumento tra i ragazzi, hanno cominciato ad arrivare diverse richieste da parte delle aziende, che chiedevano di poter essere inserite tra i partner aderenti.

A poche settimane di distanza dal lancio della Carta Giovani 2022, infatti, è stato raggiunto il primo milione di attivazioni. Un segnale importante e incoraggiante.

I partner della Carta Giovani Nazionale si possono trovare direttamente sull’applicazione IO: tra i più noti, come riporta il sito web di Punto Informatico, vi sono Intesa Sanpaolo, LaFeltrinelli, Fastweb, Airbnb, Autogrill, ENEL, Flixbus, Helbiz, Microsoft, Rinascente, UCI, Vodafone, Hewlett Packard Enterprise, Decathlon e ITA Airways.

Ma le possibilità non finiscono qui: per vedere la lista completa dei partner vai sull’applicazione IO e sfoglia il catalogo completo.

Carta Giovani Nazionale: quali sono i requisiti?

Poche e semplici regole per avere tantissime agevolazioni e sconti a portata di mano: attivando la Carta Giovani 2022 potrai avere sul tuo smartphone una serie di possibilità di risparmio utili per tutti i giorni.

Ma quali sono i requisiti per ottenere questa Carta Giovani Nazionale? Non tutti potranno averla: il pubblico di beneficiari è molto ristretto, e comprende solo i giovani cittadini italiani di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

A questo punto c’è una cosa importante che possiamo – anzi dobbiamo – specificare: i ragazzi che hanno superato il 30esimo anno di età potranno ottenere la Carta Giovani 2022, ma non avranno diritto alle agevolazioni previste dal circuito EYCA (European Youth Card Association). 

Che cosa riguardano queste agevolazioni? Se hai già compiuto i 30 anni, la Carta Giovani Nazionale non risulterà valida per gli acquisti effettuati nei negozi, trasporti, ristoranti, alloggi, siti culturali e in tutte le attività che riguardano i Paesi europei. Potrai comunque sfruttare i vantaggi della Carta nelle attività e partner italiani aderenti all’iniziativa.

Carta Giovani Nazionale: come attivarla sull’app IO e scadenza

Arriviamo quindi al momento cruciale: come si può attivare la Carta Giovani Nazionale? Non avrai bisogno di compilare nessun modulo, né di presentare alcuna domanda alle istituzioni. Sarò molto più semplice e veloce.

Se non lo hai ancora fatto, dovrai scaricare l’applicazione IO sul tuo smartphone (disponibile sia su Android sia su iOS), e registrarti con le tue credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o CIE (Carta di Identità Elettronica). Una volta effettuata la registrazione, la prima volta ti verrà richiesto di scegliere un PIN oppure potrai optare per l’opzione di riconoscimento biometrico.

A questo punto puoi cliccare sulla sezione Portafoglio nell’applicazione IO, premere “Aggiungi” e selezionare "Sconti, bonus e altre iniziative". Qui troverai la sezione “Carta Giovani Nazionale” e potrai attivare la Carta. Se hai tutti i requisiti necessari, potrai visualizzare la Carta stessa direttamente sul tuo Portafoglio.

La Carta Giovani Nazionale ha una scadenza differente per ciascun soggetto: al compimento del 36esimo anno di età non è più utilizzabile.

Carta Giovani 2022: come utilizzare gli sconti e le agevolazioni

Ora che hai attivato la tua Carta Giovani Nazionale sei pronto per sfruttare i tuoi sconti! Come fare? Semplice, dovrai seguire un meccanismo molto simile a quando un ragazzo effettua acquisti con 18 app su Amazon

Andando a scorrere tra i diversi partner che hanno aderito all’iniziativa, potrai scegliere l’attività, il servizio o il prodotto di cui hai bisogno o di cui intendi fruire. A questo punto ci troverai davanti a un esercente fisico, oppure a un servizio online, o anche ad entrambi.

Esistono tre diverse situazioni che potrebbero verificarsi: acquisto diretto (fisico), acquisto online con codice, acquisto online senza codice.

Se vorrai effettuare acquisti presso un esercente fisico, non dovrai mai dimenticarti di mostrare la tua carta al venditore prima di effettuare il pagamento: solo in questo modo potrai ottenere lo sconto! 

Se, invece, vorrai sfruttare dei servizi online, dovrai cliccare sulla scheda esercente, copiare il codice sconto e incollarlo sul sito web dell’esercente stesso. In questo caso potresti avere a disposizione un tempo limitato per utilizzare il buono: affrettati a inserirlo e procedi con il pagamento.

Alcuni esercenti online non avranno bisogno di un codice per procedere all’applicazione dello sconto della Carta Giovani: in questi casi ti basterà consultare la scheda esercente e leggere attentamente le condizioni di acquisto. Potrebbero riguardare sconti del 10%, del 20%, del 30% e così via. In questi casi sarà l’applicazione IO a indirizzarti direttamente alla pagina che ti permette di accedere all’agevolazione.

Carta Giovani Nazionale e circuito EYCA: come funziona?

Come abbiamo accennato in apertura, i ragazzi che hanno compiuto almeno 30 anni non hanno più diritto agli sconti e alle agevolazioni previste dal circuito EYCA. Ma se hai tra i 18 e i 30 anni sei ancora in tempo per goderti i bonus e i vantaggi degli esercenti anche all’estero!

Non appena avrai bisogno di effettuare un acquisto di un bene o un servizio di un esercente estero, dovrai effettuare lo stesso procedimento che abbiamo riportato nel paragrafo precedente. Dovrai avere a disposizione il codice sconto, oppure semplicemente mostrare la tua Carta Giovani. 

Non appena avrai compiuto il 31esimo anno di età, il circuito EYCA ti sarà automaticamente precluso.