Nell’ultimo periodo sta spopolando l’iniziativa di cashback con Bestshopping, una nuova applicazione che fornisce ai consumatori la possibilità di acquistare diversi tipi di prodotti ottenendo un rimborso in denaro: dall’abbigliamento agli accessori, dai prodotti per la casa a quelli per la cura della persona, fino agli accessori per auto, moto, animali, fitness.

Grazie alle gift card, ai codici sconto e ai buoni spesa offerti dall’applicazione, fare shopping è ancora più conveniente: non solo potrai ottenere un cashback in denaro sui tuoi acquisti, ma con i soldi risparmiati potrai permetterti di pagare le bollette o l’affitto (in conseguenza dei rincari).

Come funziona il cashback e il supercashback di Bestshopping e come si può risparmiare senza rinunciare agli acquisti? Ecco una guida completa.

Cashback e Supercashback: cosa sono

Negli ultimi anni l’utilizzo del cashback e del supercashback ha permesso ai consumatori di risparmiare centinaia di euro effettuando acquisti e ottenendo un rimborso di ritorno. Prima con l’iniziativa del Governo (il cashback di Stato), dopo con le numerose piattaforme e applicazioni che hanno lanciato nuove forme di rimborso sugli acquisti.

Grazie al cashback, infatti, si può ottenere un rimborso di percentuale variabile in base ai propri acquisti: più spendi, più ricevi di ritorno. Insomma un incentivo allo shopping che consente al tempo stesso di risparmiare.

Le percentuali di rimborso possono variare in base alla tipologia di prodotto e al marchio scelto. Il cashback ottenuto, inoltre, può essere trasferito direttamente sul proprio conto corrente, non appena raggiunta la soglia minima.

Il supercashback, invece, è una percentuale di rimborso ancora più vantaggiosa che consente ai consumatori di risparmiare ancora di più sulle spese quotidiane. Ogni settimana su Bestshopping vengono attivati supercashback fino a 8 volte superiori rispetto ai normali rimborsi, ma spesso queste iniziative sono limitate nel tempo.

Cashback e Supercashback con Bestshopping: come funziona

Bestshopping è un sistema di cashback online istituito nel 2008, in grado di soddisfare almeno 400.000 utenti che hanno sfruttato i rimborsi per risparmiare sulle spese quotidiane, scegliendo tra gli oltre 2.000 negozi affiliati.

Per poter aderire al cashback e al supercashback di Bestshopping basta semplicemente scaricare l’applicazione e iscriversi alla stessa. A questo punto si potranno spulciare i diversi prodotti disponibili dai vari negozi: abbigliamento, accessori, prodotti per la cura della persona, decorazioni per la casa, prodotti per la propria auto o moto, per gli animali, attrezzi per il fitness e molto altro ancora.

Una volta scelto il prodotto da acquistare, la piattaforma indirizza direttamente al sito web del negozio, ovvero all’e-commerce del marchio scelto. A ciascun prodotto è associato un cashback che sarà applicato in automatico nel momento dell’acquisto.

Una volta completato il pagamento sul sito web di e-commerce scelto, si potranno visualizzare i rimborsi ottenuti direttamente sull’applicazione di Bestshopping. Raggiunta la soglia minima prevista, è possibile trasferire il denaro sul proprio conto corrente.

Cashback con Bestshopping: quali sono gli sconti e le agevolazioni

Se siete incuriositi da questo nuovo cashback con Bestshopping, è importante scoprire quali sono gli sconti, le agevolazioni, le gift card e i buoni spesa che si possono sfruttare per risparmiare sui propri acquisti.

Ebbene, esistono oltre 2.000 negozi convenzionati con la piattaforma tra i quali scegliere i prodotti desiderati. E inoltre ci sono diverse tipologie di agevolazioni sulla quale poter contare:

  • Codici sconto e cashback su prodotti di abbigliamento, calzature, accessori, prodotti per la casa, per l’auto, per la moto, per gli animali, per il fitness, articoli di prima infanzia o per bambini, articoli di elettronica, giocattoli, gioielli, energia e molto altro ancora;
  • Gift card e buoni spesa che permettono di accedere a un cashback istantaneo sul rifornimento di benzina e diesel, sugli acquisti al supermercato, sui libri, viaggi, ristoranti, elettrodomestici, ecc;
  • Cashback sulle ricariche telefoniche e abbonamenti di vario genere.

Insomma, l’offerta di cashback è davvero ampia e sono moltissime le voci sulle quali è possibile risparmiare.

Cashback, il nuovo strumento per risparmiare sulle spese

D’altronde, dalla sua prima introduzione il cashback ha ottenuto un successo davvero notevole: in primis con il cashback di Natale, poi esteso al cashback di Stato, che venne sospeso dal Governo per implementare altri strumenti per il contrasto all’evasione fiscale.

Ma ad oggi le iniziative di cashback attive sono davvero moltissime: oltre a Bestshopping, anche Poste Italiane aveva introdotto la possibilità di ottenere dei rimborsi sugli acquisti effettuati con la propria Postepay. E allo stesso modo, anche molte altre applicazioni hanno replicato il cashback come alternativa di risparmio per i consumatori.

Nonostante il cashback consista in un rimborso successivo all’acquisto e non invece a uno sconto preventivo, questa alternativa continua a occupare un ruolo centrale negli acquisti online dei consumatori.