Come risparmiare sulle vacanze di Natale: il miglior momento per prenotare nel 2022

Se si ha in programma di viaggiare per le vacanze di Natale 2022 è bene mettere in pratica alcune utili strategie di risparmio. C’è un particolare periodo per prenotare il viaggio senza spendere cifre ingenti.

Image

Si avvicinano le vacanze di Natale 2022 e, di conseguenza, il desiderio di partire e godersi un viaggio in famiglia o con gli amici. 

Quest’anno, però, la crisi energetica e il conseguente aumento delle bollette, della benzina e dei generi alimentari pesano sulle tasche degli italiani. Sono molte le persone che hanno già rinunciato alla possibilità di concedersi un viaggio a Natale o a Capodanno. 

Eppure ci sono diversi modi per risparmiare sulle vacanze di Natale. Si tratta di vere e proprie strategie di risparmio, sia per mettere da parte dei soldi per pagare viaggio e pernottamento, sia per prenotare al momento giusto, evitando di pagare cifre astronomiche tipiche del periodo natalizio. 

Come risparmiare sulle vacanze di Natale 2022

Le strategie di risparmio non mancano mai, nemmeno quanto si tratta di prenotare un viaggio per Natale o per Capodanno. Si tratta di uno dei periodo dell’anno in cui conviene muoversi con largo anticipo per non perdere l’opportunità di godersi un viaggio, senza spendere cifre ingenti. 

In questo caso, sono diversi gli elementi da considerare: 

la scelta della destinazione;

il momento migliore per prenotare il viaggio;

l’orario ideale per la partenza e per il ritorno;

la possibilità di approfittare di periodi promozionali a fine novembre.

Come risparmiare sulle vacanze di Natale 2022: la scelta della destinazione

Uno dei metodi migliori per risparmiare sulle vacanze di Natale è sicuramente cominciare a mettere soldi da parte durante le settimane che precedono il periodo natalizio. 

Non si tratta di cifre astronomiche, ma anzi basta, a partire da circa 6 o 7 settimane prima di Natale, cominciare a mettere da parte dei soldi in modo progressivo, per esempio partendo da 10 euro per la prima settimana fino ad arrivare a 70 euro per l’ultima settimana. 

A pesare sul budget necessario per un viaggio di Natale o di Capodanno è senz’altro la meta. In questo caso, non avere ancora un’idea chiara di dove dirigersi rappresenta un enorme vantaggio perché permette di scegliere la meta in base al costo del viaggio. 

Città e località meno bramate non sono sinonimo di peggiore qualità o divertimento, ma anzi offrono il vantaggio di pagare di meno e non rinunciare a un viaggio di Natale low cost. 

Per esempio, se non si vuole rinunciare alla settimana bianca è bene sapere che esistono alcune località sciistiche economiche in Italia, ma ugualmente mozzafiato. 

Come risparmiare sulle vacanze di Natale 2022: qual è il momento migliore per prenotare il viaggio

Come per qualsiasi periodo di festa, anche il momento in cui si sceglie di prenotare le vacanze di Natale è cruciale per risparmiare sulle spese. 

Normalmente, chi decide di viaggiare nei periodi festivi si trova a scegliere tra due opzioni: o prenotare con largo anticipo oppure approfittare delle offerte last minute. Posto che la prima opzione è sicuramente più indicata per le famiglie, non è nemmeno detto che si tratti davvero del periodo migliore per prenotare le vacanze di Natale. 

In effetti, il periodo ideale per prenotare il viaggio va dagli ultimi giorni di novembre fino ad almeno un paio di settimane prima del 25 dicembre. Si tratta di una finestra temporale che può permettere di risparmiare anche fino al 15%. 

Non sempre, quindi, prenotare con larghissimo anticipo permette di ottenere il massimo risparmio.

Risparmiare sulle vacanze di Natale 2022: qual è il giorno migliore per la partenza

Un altro fattore da tenere in considerazione è il giorno della partenza.

È chiaro che se si decide di partire pochi giorni prima della vigilia c’è il rischio di imbattersi in prezzi maggiorati. Questo vale per qualsiasi viaggio organizzato in vista di un periodo festivo. 

Quello che molti non sanno è che l’ideale, in questo caso, sarebbe partire proprio il giorno della vigilia o il giorno di Natale, quando i prezzi sono più bassi. Inoltre, vale la pena prenotare o la mattina molto presto o la notte. 

Prenotare la partenza la vigilia, anziché il 23 dicembre permette di risparmiare sul costo del biglietto. Stessa cosa vale per il ritorno: conviene impostare la data di partenza il giorno di Capodanno rispetto al 2 gennaio. 

Risparmiare sulle vacanze di Natale 2022 approfittando dei periodi promozionali

Come già accennato, uno dei momenti migliori per prenotare le proprie vacanze di Natale nel 2022 è fine novembre. 

Periodo che coincide con uno degli eventi più attesi ormai anche in Italia: stiamo parlando del Black Friday. Sono molti gli italiani che approfittano del venerdì nero per risparmiare sui regali di Natale, ma c’è anche chi sceglie di approfittare del periodo di offerte per prenotare un viaggio in aereo. 

Nel periodo del Black Friday, infatti, le compagnie di voli mettono a disposizione biglietti scontati e offerte per pacchetti che includono volo, alloggio e attività extra.

Il Black Friday quest’anno cade il 25 novembre: il consiglio è innanzitutto farsi un’idea dei prezzi attuali, in modo da avere la sicurezza di riconoscere le offerte davvero convenienti e, scattato il venerdì, controllare sui siti delle compagnie le promozioni attive.