Debutta la prima micro casa Ikea con ogni comfort e pochi soldi: l'affitto costa solo 1€

Ikea il grande colosso multinazionale svedese si lancia nel settore immobiliare. Da qualche tempo ormai propone soluzioni abitative, dotate di ogni comfort, in affitto alla modica cifra di 1 euro al mese. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e come risparmiare un sacco di soldi.

Image

Ikea, il grande colosso multinazionale svedese, si lancia nel settore immobiliare. Da qualche tempo ormai propone soluzioni abitative in affitto alla modica cifra di 1 euro al mese. Si tratta di monolocali dotati di ogni comfort, che permetto di risparmiare, pertanto, un sacco di soldi. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta e come averla.

La crisi economica che sta attanagliando milioni di persone in tutto il mondo sta permettendo alle grandi aziende di sperimentare nuove soluzioni che permettono di contrastare il caro vita e far risparmiare alle famiglie italiane un sacco di soldi.

Tra queste multinazionali troviamo Ikea, leader mondiale nel settore mobili e complementi di arredo. La trovata del colosso svedese, questa volta, è alquanto bizzarra ma non certamente fuori dalle logiche di mercato.

Ikea, per far fronte alla crisi abitativa e più in generale alla crisi economica che da qualche anno ormai sta mettendo in difficoltà milioni di persone, ha deciso di lanciarsi nel settore immobiliare.

Tutti sappiamo che prezzi degli affitti sono cresciuti sensibilmente complice soprattutto la crisi Russia Ucraina che ha determinato un’impennata dei prezzi al consumo e soprattutto un aumento delle bollette di luce e gas.

I dati di Immobiliare.it evidenziano come a giugno 2022 in Italia i prezzi degli affitti sono sensibilmente aumentati.

Aumenti che in città con più di 250.000 abitanti si attestano intorno a € 14,6 al mq. In città con meno di 250.000 abitanti invece il costo di affitto si aggira intorno a 9,2 € al mq. Un innalzamento dei costi esorbitante senza considerare che chi vuole andare a vivere in affitto, oltre al canone mensile deve fare i conti con spese di deposito cauzionale esagerate e altre spese per le utenze mensili. 

Purtroppo, chi è alla ricerca di una casa in affitto sa a cosa va incontro e spesso per poter risparmiare si accontenta di case fatiscenti.

Una soluzione a tutto questo, probabilmente esiste e l’ha proposta il colosso Ikea.

Il progetto della multinazionale svedese è quella di realizzare tante piccole soluzioni abitative completamente arredate e a prezzi accessibilissimi.

Senza perdere altro tempo vediamo nel dettaglio di cosa stiamo parlando. 

Debutta la prima micro casa Ikea con ogni confort e pochi soldi: l'affitto costa solo 1€

Ikea, marchio internazionale leader nel settore dell’arredamento entra nel campo dell’immobiliare casa.

Non stiamo scherzando. Il progetto è partito qualche mese fa nel continente asiatico, dove la crisi abitativa non ha eguali.

Nello specifico, Ikea ha offerto il suo monolocale di 10 mq nella capitale Giapponese, Tokio, nello specifico quartiere di Shinjuku.

La Tiny Home, questo il nome della micro casa Ikea, viene concessa in affitto a 99 yen al mese, poco meno di 1 euro. Un vero e proprio affare da pochi soldi: 0,86 centesimi di dollaro, per circa 0,76 centesimi di euro.

Si tratta di una soluzione abitativa arredata completamente da Ikea e dotata in più di ogni confort. Nella Tiny Home troviamo una camera da letto, un salotto, la cucina, la sala da pranzo e il bagno, tutto questo ricavato in soli 10 mq di spazio.

Una garanzia assicurata. D’altra parte, sappiamo benissimo come lavora Ikea da sempre leader nell’organizzare gli spazi di casa. 

Leggi anche: Addio bollette, IKEA vende il kit low cost per l’energia in casa. È corsa all’acquisto

Ikea offre una micro casa al costo di 1 euro, come averla

Come abbiamo già detto, al momento la soluzione del monolocale di Ikea in affitto ad un euro è stato presentata e offerta al popolo giapponese. Nel territorio la crisi abitativa derivante da spazi edificabili sempre minori e da una crescita della popolazione sproporzionata hanno fatto lievitare i prezzi in maniera sconsiderata.

Per poter accaparrarsi l’affitto della Tiny Home di Ikea l’unico requisito era avere più di 20 anni e presentare richiesta tramite opposita APP. 

La catena internazionale svedese ha comunque sottolineato che le spese per le utenze domestiche saranno a completo carico dell’affittuario.

Ikea nel settore dell’immobiliare, micro case al costo di 1 euro replicabili in Occidente

Le micro casa di Ikea al costo di solo 1 euro arriverà anche in Europa? Difficile dirlo ma non è una soluzione da escludersi a priori. La dimensione di soli 10 metri quadrati non la rende proprio attraente per noi occidentali abituati a superfici molto più gradi. 

Ma con l’attuale crisi economica causata dal conflitto Russia Ucraina e dopo quella dovuta alla pandemia è molto probabile che l’azienda svedese valuti tale possibilità. La crisi abitativa ed i costi attuali degli affitti, soprattutto nelle grandi città, non permettono di escludere a priori tale soluzione.

Tuttavia, questa micro casa Ikea non è la prima soluzione immobiliare del colosso svedese. In passato infatti, insieme a Boklok e Skanska, Ikea ha costruito case modulari a prezzi bassissimi in Svezia, Finlandia e Norvegia.