L’estate non è ancora finita e per moltissimi italiani le vacanze stanno per cominciare: se vuoi risparmiare e goderti il relax, anche quest’anno puoi sfruttare un doppio bonus vacanze da 320 euro a 900 euro per Ferragosto. Non serve l’ISEE per ottenerlo. Alcune Regioni italiane, infatti, incentivano l’arrivo dei turisti e promuovono le proprie località con sconti e attività imperdibili.

Se hai voglia di trascorrere le vacanze in famiglia al mare, in montagna o in un rifugio alpino, questa è la tua occasione: puoi ottenere un doppio bonus vacanze senza ISEE da subito e fino a novembre. Non solo per ferragosto, ma anche per viaggiare in autunno.

Ecco come avere un doppio bonus vacanze da 320 euro a 900 euro per Ferragosto anche senza ISEE: requisiti, beneficiari e domanda. Cosa sapere.

Doppio bonus vacanze da 320 euro a 900 euro per Ferragosto

Si avvicina il Ferragosto e moltissimi italiani si sono già organizzati con amici o parenti per la tradizionale grigliata estiva. Qualcun altro, invece, ha optato per una vacanza al mare o in montagna, in Italia o all’estero, con la famiglia, con gli amici oppure in solitaria. Se non hai ancora organizzato nulla, sei ancora in tempo per risparmiare: è attivo un doppio bonus vacanze da 320 euro a 900 euro per Ferragosto da richiedere anche senza ISEE.

Rispetto al tradizionale bonus vacanze del Decreto Rilancio, però, questa agevolazione con consente di ottenere fino a 500 euro a famiglia, ma si basa sulla tipologia di camera e soggiorno scelto per il proprio relax.

Gli importi del bonus vacanze senza ISEE variano da Regione a Regione e da stanza a stanza: più lunga sarà la vacanza, maggiore sarà la convenienza. E non c’è bisogno di presentare l’ISEE per ottenere lo sconto: reddito alto o basso, il relax è sempre un diritto.

Andiamo con ordine e cerchiamo di capire come ottenere un doppio bonus vacanze da 320 euro a 900 euro per Ferragosto…

Bonus vacanze da 320 euro per Ferragosto: come averlo

Il primo bonus vacanze senza ISEE che puoi richiedere anche per Ferragosto ha un importo massimo di 320 euro a famiglia e spetta per i soggiorni prenotati in Italia, precisamente nel Friuli Venezia Giulia. In realtà, questo bonus vacanze è molto particolare, perché è dedicato proprio ai residenti della Regione.

Se risiedi in Friuli Venezia Giulia e intendi trascorrere un soggiorno di almeno tre notti in Regione presso una delle strutture aderenti – situate nei Comuni di Gorizia, Pordenone, Udine e Trieste – puoi richiedere il bonus vacanze da 80 euro fino a 320 euro.

Nei territori montani – le cosiddette zone di svantaggio economico – il bonus vacanze ha un importo variabile da 40 euro a 160 euro a famiglia. Non c’è bisogno di presentare l’ISEE.

Il voucher TUReSTA può essere prenotato direttamente contattando la struttura ricettiva per telefono, email o con altri canali di comunicazione.

Bonus vacanze fino a 900 euro per Ferragosto: come averlo

Esiste poi un altro bonus vacanze fino a 450 o 900 euro per Ferragosto da richiedere anche senza ISEE: in questo caso l’ente erogatore è la Regione Lazio.

Grazie al bando “Più notti, più sogni, più experience” ogni cittadino proveniente da qualsiasi parte d’Italia e anche dall’estero che prenota un soggiorno nel Lazio può aver diritto a delle notti aggiuntive gratuite regalate dalla Regione. Come funziona?

Un soggiorno di due o tre notti permette di ottenere una notte aggiuntiva gratis (pacchetto 2+1 o 3+1), mentre una vacanza di cinque notti ne consente di ottenere altre due in omaggio (pacchetto 5+2). Non solo: nel pacchetto del bonus vacanze sono comprese anche tutta una serie di attività culturali e turistiche a prezzi scontati.

A quanto ammonta il bonus vacanze della Regione Lazio da richiedere anche per Ferragosto? Per il pacchetto 2+1 o 3+1 gli importi sono:

  • 150 euro per hotel da una o due stelle;
  • 250 euro per hotel da tre stelle;
  • 300 euro per hotel da quattro stelle;
  • 450 euro per hotel da cinque stelle.

Per il pacchetto 5+2, invece, gli importi sono:

  • 300 euro per hotel da una o due stelle;
  • 500 euro per hotel da tre stelle;
  • 600 euro per hotel da quattro stelle;
  • 900 euro per hotel da cinque stelle.

Bonus vacanze fino a 300 euro per l’autunno: come richiederlo

E se invece di Ferragosto si volesse viaggiare in autunno? Anche per questa stagione esistono degli sconti e dei bonus vacanze fino a 300 euro da sfruttare senza ISEE: quali?

In questo caso è il Piemonte a erogare dei voucher a tutti i turisti in arrivo in Regione nella stagione autunnale: per un soggiorno di quatto notti, solo due saranno a carico dell’ospite, una sarà regalata dalla Regione e una dalla struttura ricettiva.

Gli importi del bonus vacanze per l’autunno sono i seguenti:

  • 150 euro per il pernottamento in una camera singola;
  • 300 euro per il pernottamento in una camera doppia;
  • ulteriori 150 euro di sconto per i servizi turistici in loco.

Le domande per ottenere il bonus vacanze in autunno dal Piemonte partono dal 5 settembre 2022.

Doppio bonus vacanze per Ferragosto: come averlo senza ISEE

Per l’estate 2022 e anche per una parte dell’autunno – considerando la scadenza delle agevolazioni nel mese di novembre – tutti i cittadini possono ottenere un doppio bonus vacanze da 320 euro fino a 900 euro dalle Regioni.

Se hai intenzione di viaggiare in Italia e risparmiare sulle spese per le tue vacanze, queste sono occasioni da non perdere: senza necessità di presentare l’ISEE, puoi godere di sconti e vantaggi per te e per la tua famiglia. 

Che cosa stai aspettando? Prenota subito il tuo soggiorno e goditi il bonus vacanze 2022 offerto dalle Regioni.