Frigorifero, senza energia elettrica è possibile. Ecco come risparmiare in bolletta

Bollette sempre più alte. I prezzi di Luce e gas sono alle stelle e famiglie italiane, ormai allo stremo, cercano sempre nuove soluzioni per risparmiare. Si sa che sulla Bolletta della luce influiscono in maniera pesante alcuni elettrodomestici tra cui il frigorifero. Non tutti sanno però dell'esistenza di un frigorifero che non utilizza l’energia elettrica. Scopriamo subito questa incredibile invenzione e come funziona.

Image

Bollette sempre più alte. I prezzi di Luce e gas sono alle stelle e famiglie italiane, ormai allo stremo, cercano sempre nuove soluzioni per risparmiare. Si sa che sulla Bolletta della luce influiscono in maniera pesante alcuni elettrodomestici tra cui il frigorifero. Non tutti sanno però dell'esistenza di un frigorifero che non utilizza l’energia elettrica. Scopriamo subito questa incredibile invenzione e come funziona.

Negli ultimi mesi il costo di gestione dei vari elettrodomestici presenti nelle case degli italiani è diventato insostenibile. Se è vero che ci hanno semplificato la vita, altrettanto vero è che i costi sono triplicati. Una famiglia media italiana ha speso nell’ultimo anno circa 780 euro solo per le bollette elettriche.

Una recente ricerca realizzata da Facile.it, con l'aiuto di mUp Research e Norstat, ha evidenziato quali sono gli elettrodomestici a cui gli italiani non rinuncerebbero mai e quanto incidono questi dispositivi sulla bolletta elettrica. Dall’analisi è emerso che l’elettrodomestico più amato dalle famiglie italiane è la lavatrice con un consumo annuo in bolletta di 91 euro. 

Segue a ruota il frigorifero con un impatto economico abbastanza pesante. Infatti, risulta essere uno degli elettrodomestici più energivori visto che rimane in funzione praticamente sempre. Un frigorifero da 350 litri con congelatore integrato, in classe A, impatta in bolletta per circa 142 euro l'anno.

Ma quello dei consumi degli elettrodomestici fortunatamente è un dato che può essere facilmente gestito anche grazie a soluzioni innovative e fantasiose come quella del frigorifero funzionante anche senza corrente elettrica e che permette di ottenere un incredibile risparmio economico.

Vediamo  subito  di che si tratta e come viene utilizzato.

Frigorifero senza energia elettrica è possibile, ecco come risparmiare in bolletta

A partire dai primi giorni di ottobre i prezzi di gas e luce, nel mercato tutelato, subiranno un aumento del 60%. Si presume che a seguito degli aggiornamenti tariffari da parte di ARERA, le bollette della luce aumenteranno del 100% e il prezzo dell’elettricità toccherà i 66,6 centesimi per Kwh. Che provocherebbe un aumento della spesa solo per la luce di circa 190 euro a famiglia nel solo trimestre ottobre e dicembre. 

In soccorso delle famiglie italiane, perciò oltre agli interventi governativi e delle amministrazioni locali arrivano numerose invenzioni e metodi che permettono di risparmiare qualche soldo. Nello specifico, stiamo parlando di un frigorifero naturale che funziona senza energia elettrica.

La nuova soluzione fornita dal designer olandese Floris Schoonderbeek, si chiama “Groundfridge” ed è un vero e proprio sistema a raffreddamento naturale per conservare cibo e bevande, in pratica può essere paragonata alle vecchie cantine presenti nelle case di campagna.

In parole povere, si tratta di una capsula interrata costruita con materiali isolanti che permette di mantenere una temperatura di 10-12°C costanti durante tutto l’anno. E’ facilmente trasportabile ed è controllabile tramite APP.

Leggi anche: Frigorifero, fino a 5€ al giorno di consumo in bolletta. Consigli per l’utilizzo low cost

Frigorifero senza energia, ecco come funziona l’incredibile invenzione

L’incredibile frigorifero funzionante senza energia elettrica, permette di ottenere grossi risparmi in termini di riduzione dei costi della bolletta elettrica e si configura come una capsula interrata e collegata all’acqua corrente.

La cella è fornita di scaffali che possono contenere fino a 500 kg di cibo tra ortaggi, frutta e alimenti vari, importante è non conservare, in questo frgorifero, prodotti che richiedono temperature prossime allo zero. Alla capsula si accede tramite un ingresso lasciato a livello del terreno.

Come abbiamo già detto, Groundfridge non richiede l’impiego di energia elettrica ed è monitorata tramite app che permette di gestire la ventilazione e mantenere costante la temperatura. La porta di accesso, fatta da materiale isolante impedisce al calore di entrare. 

Leggi anche: Occhio al frigorifero questo banale errore fa schizzare la bolletta di tutti alle stelle

Frigorifero senza energia, ecco a chi è destinato

L’incredibile soluzione del frigorifero funzionante senza utilizzare energia elettrica e che permette di risparmiare sulla bolletta elettrica può essere utilizzato da coloro che hanno uno spazio esterno.

Il frigorifero senza elettricità Groundfridge può contenere al suo interno 500 chili di cibo, la sua capienza, infatti è pari a 5 normali frigoriferi ed è ottimo per conservare circa 350 pasti senza spendere nulla in termini di energia elettrica. 

Il cibo conservato nella capsula dura di più rispetto alla conservazione nei tradizionali frigoriferi ed è una soluzione che potrebbe spingere verso l’autoproduzione, oltre ad un risparmio in termini di inquinamento e spreco di energie.

Il frigorifero senza energia costa circa 7.500 euro, forse un pò caro ma il costo potrebbe essere suddiviso tra più nuclei familiari che condividono anche il terreno.