La lotteria degli scontrini e il cashback sono stati bocciati dalla Corte dei Conti: la prima suscita scarso interesse da parte dei consumatori, mentre il secondo porrebbe numerosi problemi in merito ai “furbetti” e a come contrastarli. Tuttavia, sono in arrivo alcune novità che potrebbero far cambiare idea agli italiani. La lotteria degli scontrini diventa più ricca e mette in palio fino a 80 premi settimanali a partire da giugno 2021.

Proprio a giugno, inoltre, si tiene una doppia estrazione per il gioco fiscale a premi: la prima, come di consueto, è quella mensile; la seconda, invece, è quella settimanale. Entrambe verranno estratte giovedì 10 giugno 2021, ma le possibilità di vincita – con premi maggiori – sono aumentate.

I dettagli dei nuovi maxi premi della lotteria degli scontrini si trovano nella determinazione congiunta siglata dall’Agenzia delle Entrate e dall’Agenzia delle Dogane lo scorso 28 maggio 2021. Vediamo che cosa cambia a giugno e quanto possono vincere i commercianti e gli acquirenti.

Lotteria degli scontrini: novità in arrivo su premi ed estrazioni

Nella determinazione congiunta dell’Agenzia delle Entrate e dell’Agenzia delle Dogane è stato fatto il punto sulle attuali risorse disponibili da impiegare nella lotteria degli scontrini. Avendo a disposizione una dote cospicua, le due Agenzie hanno optato per l’inserimento di nuovi ricchi premi fino a 150 mila euro. Conferma la determinazione, al comma 2:

L’ammontare complessivo degli ulteriori premi è pari a 11.100.000 euro, da assegnare durante le previste estrazioni settimanali.

Per tale motivo, oltre all’attribuzione dei premi già previsti per le estrazioni settimanali (in partenza dal 10 giugno e ogni giovedì), sono stati istituiti:

  • ulteriori 25 premi per i consumatori da 10 mila euro ciascuno;
  • ulteriori 25 premi per gli esercenti da 2 mila euro ciascuno.

Salgono così a 80 i premi disponibili, grazie all’introduzione di 50 premi in più per tutti i partecipanti che hanno deciso di aderire al gioco fiscale a premi. Ma le novità non finiscono qui.

Lotteria degli scontrini: maxi premi fino a 150 mila euro

Al comma 4 della determinazione congiunta delle due Agenzie leggiamo:

(…) per ciascuna delle estrazioni settimanali del 12 agosto 2021 e del 30 dicembre 2021 è prevista l’assegnazione di n. 5 Maxi Premi di 150.000 euro cadauno per gli acquirenti e n. 5 Maxi Premi di 30.000 euro cadauno per gli esercenti.

In altre parole, coloro che hanno richiesto il Codice Lotteria e stanno collezionando biglietti per partecipare alle estrazioni, potranno vincere maxi premi fino a 150 mila euro. Le due Agenzie hanno stabilità l’introduzione di 5 maxi premi per i consumatori e di ulteriori 5 maxi premi per gli esercenti dei rispettivi importi:

  • da 150 mila euro per i cittadini;
  • da 30 mila euro per gli esercenti.

Tuttavia, i maxi premi verranno assegnati in date ben precise, ovvero nelle estrazioni settimanali di:

  • giovedì 12 agosto 2021;
  • giovedì 30 dicembre 2021.

Lotteria degli scontrini, doppia estrazione a giugno!

Un’altra novità, che molti conoscono ma magari non ricordano, è il fatto che a partire dal mese di giugno la lotteria degli scontrini prevede una doppia estrazione. Da giovedì 10 giugno, infatti, partono le estrazioni settimanali, con ricchi premi sia per i consumatori sia per gli esercenti.

Lunedì 10 giugno, quindi, verranno estratti i codici lotteria vincitori del premio settimanale e anche i codici vincitori del premio mensile.  Per quanto riguarda la nuova estrazione settimanale del 10 giugno, verranno considerati soltanto gli acquisti effettuati dal 31 maggio 2021 al 6 giugno 2021 entro le 23.59.

A partire dal 10 giugno, inoltre, ogni settimana (il giovedì), verrà eseguita l’estrazione dei vincitori dei premi settimanali, considerando però solo gli acquisti effettuati dal lunedì alla domenica, fino alle ore 23:59, della settimana precedente a quella dell’estrazione.

Lotteria degli scontrini: le prossime estrazioni

Se per la data dell’estrazione annuale occorre attendere la comunicazione del Direttore Generale dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, possiamo affermare con certezza che la data scelte sarà all’inizio del 2022. All’unica estrazione annuale prevista dalla lotteria degli scontrini potranno partecipare tutti i biglietti emessi nel periodo compreso tra il 1° febbraio 2021 e il 31 dicembre 2021. 

Per quanto riguarda il calendario delle estrazioni mensili e settimanali, invece, le date sono già state fissate, ogni giovedì, come conferma il sito ufficiale della Lotteria degli Scontrini:

Calendario delle successive estrazioni mensili 2021

  • giovedì 10 giugno 2021;
  • giovedì 8 luglio 2021;
  • giovedì 12 agosto 2021;
  • giovedì 9 settembre 2021;
  • giovedì 14 ottobre 2021;
  • giovedì 11 novembre 2021;
  • giovedì 9 dicembre 2021.

Il calendario delle estrazioni settimanali 2021, invece, prevede i seguenti appuntamenti:

  • giovedì 10, 17, 24 giugno 2021;
  • giovedì 1°, 8, 15, 22, 29 luglio 2021;
  • giovedì 5, 12, 19, 26 agosto 2021;
  • giovedì 2, 9, 16, 23, 30 settembre 2021;
  • giovedì 7, 14, 21, 28 ottobre 2021;
  • giovedì 4, 11, 18, 25 novembre 2021;
  • giovedì 2, 9, 16, 23, 30 dicembre 2021.

Come specifica il sito della Lotteria degli Scontrini:

Se la giornata di estrazione coincide con una festività nazionale, l’estrazione è rinviata al primo giorno feriale successivo.

Lotteria degli scontrini: i premi in palio

Oltre ai nuovi premi settimanali sopra decritti, la lotteria degli scontrini prevedeva premi differenti in base alle differenti tipologie di estrazioni (settimanali, mensili o annuale). I premi in palio, quindi, sono i seguenti:

  • estrazioni settimanali – premi fino a 25 mila euro per i cittadini e premi fino a 5 mila euro per gli esercenti;
  • estrazioni settimanali ulteriori (come da disposizione congiunta) – premi fino a 150 mila euro per i cittadini e premi fino a 30 mila euro per gli esercenti;
  • estrazioni mensili – premi fino a 100 mila euro per i cittadini e premi fino a 20 mila euro per i commercianti;
  • estrazione annuale – premi fino a 5 milioni di euro per i cittadini e premi fino a un milione di euro per gli esercenti.

Non è cambiata, invece, la tempistica massima per riscotere il proprio premio: rimangono fissi a 90 i giorni entro i quali è possibile ottenere il premio, pena la decadenza da esso. I premi non riscossi finiranno nelle casse dell’Erario. Conferma la normativa relativa alla lotteria degli scontrini:

L’Agenzia delle dogane e dei monopoli comunica la vincita tramite PEC o raccomandata AR garantendo in ogni momento la riservatezza dell’identità del vincitore e segnalando l’obbligo di recarsi - entro novanta giorni dalla ricezione della comunicazione - presso l’ufficio ADM territorialmente competente in base alla propria residenza o al proprio domicilio fiscale. Lì va effettuata l’identificazione e l’indicazione delle modalità di pagamento.

Lotteria degli scontrini: cos’è e come funziona

Dal 1° febbraio 2021 è attiva la lotteria degli scontrini, un gioco fiscale a premi al quale possono partecipare tutti i cittadini italiani maggiorenni in possesso del Codice Lotteria. Richiederlo è semplicissimo, come spiega il sito della Lotteria degli Scontrini:

se sei maggiorenne e residente in Italia, procurati in questo sito - nella sezione Partecipa ora - il codice lotteria e mostralo all’esercente al momento di ogni acquisto cashless.

Infatti, per accumulare biglietti virtuali e partecipare alle estrazioni previste dal programma, è necessario effettuare almeno un euro di spesa presso un negozio fisico ed effettuare il pagamento tramite uno dei metodi digitali, quindi carta di credito o di debito, bancomat o altre applicazioni che permettono di effettuare i pagamenti digitali. Spiega il sito ufficiale delle Lotteria degli Scontrini:

La lotteria degli scontrini è la nuova lotteria gratuita collegata al programma ITALIA CASHLESS messo a punto dal Governo per incentivare l’uso di carte di credito, carte di debito, bancomat, carte prepagate, carte e app connesse a circuiti di pagamento privativi e a spendibilità limitata al fine di modernizzare il Paese e favorire lo sviluppo di un sistema più digitale, veloce, semplice e trasparente.

Come ottenere il Codice Lotteria

Il gioco fiscale a premi introdotto dal Governo Conte bis è gratuito e ti permette di accumulare biglietti virtuali per partecipare alle estrazioni e vincere ricchi premi. Tutto quello che dovrai fare è semplicemente richiedere il Codice Lotteria e mostralo ogni qual volta effettuerai un acquisto con uno dei metodi di pagamento digitali.

Per ottenere il Codice Lotteria, scrive il sito ufficiale, occorre seguire alcuni passaggi:

Il codice lotteria è un codice (alfanumerico) a barre, generato a partire dal tuo codice fiscale.

Se vuoi partecipare alla lotteria degli scontrini vai subito sul sito e segui questo procedimento:

  1. inserisci il tuo codice fiscale e il codice di sicurezza;
  2. genera il codice lotteria;
  3. stampa il codice lotteria o memorizzalo sul tuo dispositivo mobile.

Non aver paura di perdere il Codice! Come spiega il sito ufficiale:

Se perdi o dimentichi il codice lotteria, potrai facilmente visualizzarlo nella tua area riservata o, in alternativa, ottenerne un altro, accedendo nuovamente alla sezione “Partecipa ora” di questo sito. Se poi dovessi ritrovare il primo codice lotteria ottenuto, potrai comunque utilizzarlo in alternativa a quello nuovo.

Cos’è l’area riservata?

In un articolo dedicato ti ho spiegato cos’è e come funziona l’area riservata della lotteria degli scontrini. In questa sezione, strettamente personale, vengono compilati diversi campi relativi alle tue informazioni personali: come, ad esempio, l’indirizzo e-mail o la Pec, l’indirizzo di residenza, il nome, cognome, e altre informazioni utili nel caso in cui dovessi vincere uno dei premi in palio.

Infatti, qualora avvenisse la vittoria, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli non avrebbe alcun problema a contattarti, avendo a disposizione i tuoi dati (trattati nel rispetto di tutte le normative sulla privacy). 

In ogni caso, non è obbligatorio attivare l’area riservata, in quanto la comunicazione di vincita riuscirà ad arrivare lo stesso direttamente al tuo domicilio o residenza tramite raccomandata A/R.