Giovedì 10 giugno 2021 è una data importante per la lotteria degli scontrini: nella suddetta giornata, infatti, si svolgono ben due estrazioni del gioco fiscale a premi introdotto dal Governo guidato dall’ex Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Come spiega il portale della lotteria degli scontrini:

L’estrazione mensile permette a clienti e commercianti di vincere ricchi premi fino a 100 mila euro per i primi e fino a 20 mila euro per i secondi. La seconda possibilità, ovvero l’estrazione settimanale, mette in palio premi fino a 25 mila euro per gli acquirenti e premi fino a 5 mila euro per gli esercenti. 

Per partecipare al gioco fiscale a premi è sufficiente possedere il Codice Lotteria, essere maggiorenni e risiedere in Italia. Come specificato nella normativa di riferimento per la lotteria degli scontrini, ovvero la legge numero 232 dell’11 dicembre 2016:

A decorrere dal 1° febbraio 2021 i contribuenti, ovvero le persone fisiche maggiorenni residenti nel territorio dello Stato, che effettuano acquisti di beni o servizi tramite metodi di pagamento elettronici, presso esercenti che trasmettono telematicamente i corrispettivi, possono partecipare all'estrazione a sorte di premi attribuiti nel quadro di una lotteria nazionale. 

Chi sono i vincitori delle due estrazioni – settimanale e mensile – di giovedì 10 giugno 2021? Ecco tutti i biglietti vincenti della lotteria degli scontrini di questo mese!

Lotteria degli scontrini, doppia estrazione 10 giugno 2021

La novità più importante da ricordare è il fatto che a giugno, per la prima volta, vengono effettuate ben due estrazioni della lotteria degli scontrini. Infatti, a partire dal 10 giugno 2021 prendono il via anche le estrazioni settimanali, da svolgersi ogni giovedì e alle quali possono partecipare, come specifica il portale della lotteria degli scontrini:

tutti i corrispettivi trasmessi e registrati dal sistema lotteria dal lunedì alla domenica, fino alle ore 23:59, della settimana precedente.

Per quanto riguarda, invece, le estrazioni mensili, a giugno viene eseguita la quarta estrazione, dopo quelle dell’11 marzo 2021, dell’8 aprile 2021 e del 13 maggio 2021.

Sono aumentati anche i premi in palio alla lotteria degli scontrini, e in particolare quelli previsti per le estrazioni settimanali. Come comunicato nella determinazione dell’Agenzia delle Entrate e delle Dogane del 28 maggio 2021, sono saliti a 80 in totale i premi in palio per le estrazioni settimanali (prima erano soltanto 30).

Lotteria degli scontrini: da giugno si vince di più!

La determinazione delle due Agenzie ha preso in considerazione i fondi ancora disponibili e utilizzabili in merito alla lotteria degli scontrini e ha istituito nuovi ricchi premi per un ammontare complessivo di 11 milioni di euro.

Inizialmente, infatti, per le estrazioni settimanali erano previsti:

  • quindici premi da 25 mila euro per i clienti;
  • quindici premi da 5 mila euro per gli esercenti.

In ottemperanza a quanto previsto dalla determinazione congiunta delle due Agenzie, quindi:

vengono introdotti ulteriori 25 premi settimanali da 10 mila euro per i clienti, e 25 premi settimanali da 2 mila euro per gli esercenti.

Inoltre, il Fisco permetterà agli acquirenti e agli esercenti vincitori delle estrazioni del 12 agosto 2021 e del 30 dicembre 2021 di trascorrere un Ferragosto e un Capodanno unico. Infatti, sono stati istituiti ulteriori 10 maxi premi, divisi tra venditori e acquirenti (5 e 5).

I fortunati vincitori delle due estrazioni – appunto quelle del 12 agosto e del 30 dicembre – potranno ottenere 150 mila euro (se clienti) oppure 30 mila euro (se commercianti).

Lotteria degli scontrini, estrazione mensile 10 giugno 2021: i biglietti vincenti

Arriviamo quindi alla determinazione dei biglietti vincenti dell’estrazione mensile della lotteria degli scontrini del 10 giugno 2021. Secondo quanto annunciato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, i codici dei biglietti vincenti sono i seguenti:

  • codice numero 1014 0064 53SNS300808 11490017 – data 04/05/2021;
  • codice numero 0773 0010 53SNS303246 02090001 – data 26/05/2021;
  • codice numero 1984 0034 99MEY006518 – data 12/05/2021;
  • codice numero 0858 0064 2CITP000588 – data 23/05/2021;
  • codice numero 0457 0035 96MK3018476 – data 29/05/2021;
  • codice numero 0760 0026 3BSDP000244 03130008 – data 24/05/2021;
  • codice numero 1589 0041 99MEY011337 – data 18/05/2021;
  • codice numero 0960 0038 53SNS301800 00200003 – data 08/05/2021;
  • codice numero 0744 0093 99MEX039116 – data 15/05/2021;
  • codice numero 0971 0115 53SNS300877 2019007 – data 28/05/2021.

I fortunati vincitori possono riscuotere i loro premi entro 90 giorni dalla comunicazione pervenuta dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli recandosi presso l’ufficio territorialmente competente: trascorso il termine, infatti, le somme finiranno nelle casse dello Stato.

 Per le estrazioni mensili sono previsti i seguenti premi:

  • dieci premi da 100 mila euro per gli acquirenti;
  • dieci premi da 20 mila euro per gli esercenti.

Ricordiamo che i premi sono esenti dalla tassazione.

Lotteria degli scontrini, estrazione settimanale 10 giugno 2021: i biglietti vincenti

Per quanto riguarda, invece, l’estrazione settimanale di giovedì 10 giugno 2021, i biglietti vincenti sono stati estratti tra quelli emessi a partire dal 31 maggio 2021 ed entro le 23:59 del 6 giugno 2021.

I codici vincenti comunicati dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli sono i seguenti:

  • codice numero 0784 0164 2CITP001102 – data 29/05/2021;
  • codice numero 0710 0303 88S25001385 03370003 – data 04/06/2021;
  • codice numero 0760 002399MEX040960 – data 04/06/2021;
  • codice numero 0536 0258 3BSDP001755 20430001 – data 02/06/2021;
  • codice numero 0892 0366 88S25000885 03800002 – data 04/06/2021;
  • codice numero 0612 0004 80I24005446 – data 04/06/2021;
  • codice numero 0701 0179 96MKR009250 – data 03/06/2021;
  • codice numero 0903 013499SEA002460 00140007 – data 05/06/2021;
  • codice numero 0745 0244 53SNS303355 37040018 – data 31/05/2021;
  • codice numero 0756 0092 3BIWB001037 – data 02/06/2021;
  • codice numero 0926 0030 96SRT000776 45400004 – data 02/06/2021;
  • codice numero 0507 0037 6BIFT00363 – data 31/05/2021;
  • codice numero 0822 0004 99MEY030256 – data 05/06/2021;
  • codice numero 0656 0263 53SNS302965 03010003 – data 05/06/2021;
  • codice numero 0564 0202 53SNS300676 00040019 – data 04/06/2021.

I premi in palio per questa prima estrazione settimanale, invece, sono trenta in totale:

  • quindici premi da 25 mila euro per gli acquirenti;
  • quindici premi da 5 mila euro per gli esercenti.

Le modalità e i tempi per le riscossioni sono gli stessi previsti per le estrazioni mensili.

Lotteria degli scontrini, dove si vince di più?

Andando ad analizzare le precedenti estrazioni, balza all’occhio come al Nord si vinca di più piuttosto che al Sud: basti pensare che, nella prima estrazione eseguita l’11 marzo 2021, non è stato estratto alcun biglietto vincente al Sud. Al contrario, sempre nella prima estrazione, sono stati 8 i biglietti vincenti nelle Regioni comprese tra Piemonte, Lombardia e Veneto

Il motivo delle vincite maggiori concentrate al Nord è da ricercare nelle abitudini di pagamento degli italiani. Se al Nord in molti prediligono l’utilizzo di strumenti elettronici (quali carte di credito o debito e bancomat), al Sud si preferisce ancora sfruttare i contanti per saldare i pagamenti de propri acquisti. E ciò è confermato anche dal rapporto della Banca d’Italia del settembre 2020.

Se ciò non bastasse, basta aggiungere il fatto che molti esercenti non sono ancora pronti ad accettare il Codice Lotteria, soprattutto al Sud, e ciò spiegherebbe anche il motivo degli scarsi Codici Lotteria richiesti dal Mezzogiorno e dalle isole.

Il trend si è protratto anche nelle successive estrazioni, fino all’ultima eseguita lo scorso 13 maggio 2021. In quest’ultima occasione, in particolare, si sono verificate alcune strane coincidenze. Dei dieci premi in palio per gli acquirenti, ben 4 sono andati alla stessa Regione (la Lombardia) e ben due sono stati estratti nella stessa Provincia (a Novara, in Piemonte).

Cos’è e come funziona la lotteria degli scontrini

Al di là delle faziosità e delle possibili coincidenze nelle estrazioni della lotteria degli scontrini – che, insieme al cashback di Stato è stata bocciata dalla Corte dei Conti – tutti i cittadini italiani maggiorenni possono partecipare al gioco fiscale a premi. 

In particolare, dal 1° febbraio 2021 è possibile partecipare al gioco fiscale soddisfando alcuni requisiti: è necessario risiedere in Italia e avere compiuto almeno 18 anni di età per poter richiedere il Codice Lotteria.

Ciascun euro di spesa – presso uno degli esercenti che trasmettono telematicamente i corrispettivi – dà diritto a un biglietto virtuale con il quale si può partecipare alle estrazioni settimanali, mensili e a quella annuale (la cui data non è ancora stata fissata, ma sarà nel 2022). La soglia massima di biglietti accumulabili con una sola spesa è di 1.000 biglietti (che equivalgono a 1.000 euro di spesa). Se, invece, l’importo è superiore a 0,49 centesimi, la cifra viene arrotondata per eccesso (per esempio pagando 5,56 euro si ha diritto a 6 biglietti della lotteria degli scontrini).

Per accumulare biglietti validi per partecipare alle estrazioni, inoltre, è necessario effettuare acquisti presso le sedi fisiche dei negozi, al di fuori dello svolgimento della propria attività lavorativa, di arte, impresa o professione, e sfruttando uno dei metodi di pagamento digitale per eseguire il pagamento.

Come partecipare e come si ottiene il Codice Lotteria

Sul portale della lotteria degli scontrini – disponibile all’indirizzo www.lotteriadegliscontrini.gov.it – è possibile richiedere il proprio Codice Lotteria, che è associato al codice fiscale. Il Codice Lotteria è composto da una serie di lettere e numeri e deve essere presentato a ciascun esercente presso il quale si sta effettuando l’acquisto per poter accumulare biglietti validi per le estrazioni. 

Sarà poi decisione del partecipante attivare o meno la propria area riservata della lotteria degli scontrini, avendo cura di compilare tutti i campi relativi a dati e informazioni utili nel caso di vincita.

Ad ogni modo, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, tramite il Codice Lotteria associato al proprio codice fiscale o alla propria Partita Iva (per gli esercenti), sarà in grado di risalire ai vincitori. Questi ultimi verranno contattati tramite raccomandata A/R, oppure tramite Pec all’indirizzo comunicato.

Per riscuotere i premi, come ricordato nei paragrafi precedenti, sono a disposizione 90 giorni dalla comunicazione di vincita, pena la perdita della somma vinta. I premi verranno erogati dall’Agenzia tramite bonifico bancario su conto corrente o tramite bonifico postale. Le vincite sono esenti da tassazione.