Approfittando delle quotazioni elevate di questi ultimi giorni, nel report di oggi effettueremo una vendita in forte guadagno, con una plusvalenza di +258% dalla data del nostro acquisto, per investire il controvalore in due nuove società sottovalutate, caratterizzate da dividendi elevati, attualmente attestati su livelli tra il 7% e il 10% annuo.

La settimana appena trascorsa è stata caratterizzata da nuovi massimi per i nostri portafogli, spinti al rialzo dal buon andamento di Wall Street e dalle speranze per un'intesa tra Stati Uniti e Cina sui dazi commerciali. In particolare, per il portafoglio Top Analisti, ben 36 società hanno messo a segno performance settimanali superiori al 2%.

Migliore titolo della settimana è risultato Air Product and Chemicals, quotato sul Nyse con simbolo APD, con una crescita pari a +10,9% nelle ultime cinque sedute, dopo una trimestrale superiore alle attese. Il rialzo porta il guadagno complessivo sul titolo a +192% dal nostro inserimento in portafoglio del 24 luglio 2012. Fondata nel 1940 la società opera in un business esclusivo, come unica azienda al mondo specializzata nel campo dei gas e dei prodotti chimici combinati, con siti produttivi in più di 40 paesi. Fornisce in tutto il mondo una vasta gamma di gas atmosferici, gas speciali, materiali ad alte prestazioni, attrezzature e servizi collegati. L'azienda vende diversi tipi di gas, come ad esempio ossigeno, azoto, argon, idrogeno, elio, gas medicinali e gas speciali per la lavorazione di metalli e del vetro, gas per industrie chimiche ed alimentari, per la sanità, per i settori siderurgico, manifatturiero e petrolifero. La società offre anche terapie respiratorie e attrezzature mediche in Europa. L'azienda ha incrementato il dividendo per 37 anni consecutivi ed appartiene alla ristretta lista dei 56 Dividend Aristocrats, ovvero quelle società appartenenti all'indice S&P500 che hanno incrementato i dividendi per almeno 25 anni consecutivi. Nonostante il rialzo, manteniamo il titolo in portafoglio con un rating HOLD.