Le nuove Obbligazioni Goldman Sachs DOCU Tasso fisso 2,50% in Euro a 5 anni offrono agli investitori flussi cedolari annuali fissi in Euro pari a 2,50% e rimborso a scadenza pari a EUR 1.000 o USD 1.080.

A scadenza è previsto il rimborso integrale del valore nominale iniziale pari a 1.000 EUR nel caso in cui il tasso di cambio EUR/USD sia inferiore a 1,08 alla data di valutazione finale (5 maggio 2025). In caso contrario, l’investitore riceverà un importo fisso a scadenza pari a 1.080 USD per ciascuna Obbligazione. Ciò significa che, in caso di deprezzamento dei Dollari Statunitensi rispetto all’Euro e quindi in presenza di un tasso di cambio EUR/USD effettivo superiore a 1,08, l’investitore subirà una perdita in Euro sul capitale investito tanto maggiore quanto più alto sarà il tasso di cambio EUR/USD effettivo.

È possibile acquistare le Obbligazioni sul Mercato Telematico delle Obbligazioni di Borsa Italiana S.p.A. (MOT, segmento EuroMOT) attraverso la propria banca di fiducia, online banking e piattaforma di trading online.

  • ISIN: XS2114121192
  • Strumento finanziario: Obbligazione
  • Emittente: Goldman Sachs Finance Corp International Ltd., Jersey
  • Garante: The Goldman Sachs Group, Inc., Delaware
  • Rating Garante: A3 (Moody's) / BBB+ (S&P) / A (Fitch)
  • Valuta di denominazione: Euro
  • Data di Emissione: 12/05/2020
  • Data di Scadenza: 12/05/2025
  • Rimborso a scadenza: 1.000 EUR o 1.080 USD
  • Valore Nominale: 1.000 EUR
  • Cedole: Cedole fisse annuali in Euro pari a 2,50% lordo (1,85% netto) corrisposte a partire dal 25 maggio 2021 fino alla Data di Scadenza. Il rendimento delle Obbligazioni dipenderà anche dal prezzo di acquisto e dal prezzo di vendita (se effettuata prima della scadenza) delle stesse sul mercato. Tali prezzi, dipendendo da vari fattori, tra i quali i tassi di interesse sul mercato, il merito creditizio dell’Emittente e del Garante e il livello di liquidità, potrebbero differire anche sensibilmente rispettivamente dal prezzo di emissione e dall’ammontare del rimborso.
  • Data di Pagamento delle Cedole: Il 12 maggio di ogni anno a partire dal 12 maggio 2021 fino alla Data di Scadenza (inclusa). La prima Data di Pagamento delle cedole sarà il 12 maggio 2021.
  • Quotazione: Sul Mercato Telematico delle Obbligazioni di Borsa Italiana (MOT), segmento EuroMOT. Non vi è alcuna garanzia che si sviluppi un mercato secondario liquido.

POTENZIALI VANTAGGI

Cedole: gli investitori riceveranno cedole fisse annuali in Euro.

Capitale a scadenza: A scadenza è previsto il rimborso integrale del valore nominale iniziale in Euro nel caso in cui il tasso di cambio EUR/USD sia inferiore a 1,08 alla data di valutazione finale (5 maggio 2025). In caso contrario, l’investitore riceverà un importo fisso a scadenza pari a 1.080 USD per ciascuna Obbligazione. Ciò significa che, in caso di deprezzamento dei Dollari Statunitensi rispetto all’Euro e quindi in presenza di un tasso di cambio EUR/USD effettivo superiore a 1,08, l’investitore subirà una perdita in Euro sul capitale investito tanto maggiore quanto più alto sarà il tasso di cambio EUR/USD effettivo.

POTENZIALI SVANTAGGI

Gli investitori sono esposti al rischio di credito dell’Emittente e del Garante. Nel caso in cui l’Emittente o il Garante non siano in grado di adempiere agli obblighi connessi alle Obbligazioni, gli investitori potrebbero perdere in parte o del tutto il capitale investito.

Gli investitori riceveranno il 100% del Valore Nominale in Euro o in Dollari Statunitensi solo nel caso in cui le Obbligazioni siano detenute fino a scadenza e il tasso di cambio EUR/USD a scadenza sia pari o inferiore a 1,08, fermo restando il rischio di credito dell’Emittente e del Garante. Inoltre, il prezzo di mercato delle Obbligazioni potrebbe variare nel tempo sulla base di vari fattori, tra i quali i tassi di interesse nel mercato, il merito creditizio dell’Emittente e del Garante e il livello di liquidità.

Il pagamento delle cedole è in Euro, e a scadenza è previsto il rimborso integrale del valore nominale iniziale in Euro nel caso in cui il tasso di cambio EUR/USD sia inferiore a 1,08 alla data di valutazione finale (5 maggio 2025). In caso contrario, l’investitore riceverà un importo fisso a scadenza pari a USD 1.080 per ciascuna Obbligazione. Ciò significa che, in caso di deprezzamento dei Dollari Statunitensi rispetto all’Euro e quindi in presenza di un tasso di cambio EUR/USD effettivo superiore a 1,08, l’investitore subirà una perdita in Euro sul capitale investito tanto maggiore quanto più alto sarà il tasso di cambio EUR/USD effettivo.