Il mese di febbraio è ormai iniziato e, come di consueto, dobbiamo ricordare tutti gli appuntamenti con i pagamenti erogati dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale che dovranno essere segnati in rosso sul nostro calendario. 

Infatti, fin dall’inizio del mese arrivano i pagamenti dell’INPS di febbraio e, di conseguenza, non possiamo farci trovare impreparati. 

Dunque, Reddito di Cittadinanza, NASpI e molti altri pagamenti stanno per essere segnati sul nostro calendario. 

Per prima cosa ci teniamo a sottolineare fin da dubito che puoi scoprire anche tu quali sono le date precise dei pagamenti che ti spettano visitando il sito ufficiale dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. 

Infatti, ti basterà accedere e consultare il tuo fascicolo previdenziale per rimanere aggiornato su tutte le date e le novità circa le erogazioni in tuo favore

Attenzione: ormai è diventato scontato, ma spesso c’è ancora bisogno di sottolinearlo. A partire da ottobre dello scorso anno il PIN INPS è stato dismesso e, di conseguenza, oggi si può accedere solo con le credenziali SPID, CIE o CNS. 

Vuoi scoprire quali sono le date per i pagamenti INPS di febbraio? Allora non ti resta che leggere questo articolo!

Pagamenti INPS Febbraio: le pensioni!

I primi pagamenti che andiamo a citare si sono già concretizzati alla fine del mese di gennaio. 

Infatti, come sappiamo, grazie ad un’ordinanza della Protezione Civile, le pensioni devono essere erogate in anticipo almeno fino al termine dell’emergenza sanitaria. 

Attenzione però: questa possibilità è riservata solamente a coloro che ritirano la pensione in contanti presso gli uffici postali. 

Cosa vuol dire? Beh, che coloro che hanno optato per l’accredito della pensione sul loro conto corrente riceveranno i soldi a partire dal primo giorno bancabile del mese, in questo caso martedì 1° febbraio 2022. 

Ebbene, quando parliamo delle pensioni relative al mese di febbraio possiamo affermare che esse sono state già erogate nel corso dell’ultima settimana di gennaio. Infatti, i pagamenti delle pensioni sono partiti il giorno 26 gennaio per concludersi, ovviamente, il 1° febbraio. 

Tuttavia, è doveroso sottolineare che nel corso dell’ultima settimana di febbraio assisteremo al pagamento delle pensioni di marzo. 

In questo caso, anche se Poste Italiane non ha ancora dato una conferma ufficiale, i pagamenti inizieranno il giorno 23 febbraio per concludersi il 1° di marzo. 

Se vuoi saperne di più sui pagamenti INPS delle pensioni di marzo ti lascio il link all’articolo dedicato: Pagamento pensioni marzo: ancora una volta arriva prima!

Data dei Pagamenti INPS Febbraio: in arrivo la NASpI!

Secondo pagamento erogato dall’INPS a febbraio è quello relativo alla NASpI, ossia Nuova Assicurazione Sociale per l’Impiego.

Si tratta di una prestazione a sostegno del reddito che si ottiene quando si perde il lavoro in maniera involontaria, oppure per giusta causa. 

Ebbene, quando arriva il pagamento della NASpI nel mese di febbraio?

Come abbiamo sempre ribadito parlando di questo sussidio, non esiste una data uguale per tutti ogni mese. 

Infatti, possiamo affermare con certezza che i pagamenti relativi alla NASpI arriveranno entro il 15 del mese successivo a quello di riferimento. 

Insomma, entro il 15 di febbraio i beneficiari riceveranno il pagamento relativo al mese di gennaio e così via. 

Indicativamente, i pagamenti della NASpI dovrebbero iniziare a partire dal 9 febbraio 2022, come accaduto nel corso dello scorso anno. Dunque, le date designate al pagamento di questa misura da parte dell’INPS a febbraio saranno comprese tra il 9 ed il 16 del mese. 

Ovviamente, per avere una maggiore chiarezza e sicurezza si consiglia di consultare il proprio fascicolo previdenziale sul sito ufficiale dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. 

Arriva il pagamento INPS del Reddito di Cittadinanza a febbraio!

Nuovo mese, nuovi pagamenti. Ecco il turno di quello dedicato al Reddito di Cittadinanza, un sussidio che viene erogato nei confronti di coloro che non hanno un lavoro.

Ebbene, come sappiamo si tratta di una misura che, dopo le numerose critiche ricevute dai partiti politici, il premier Mario Draghi ha deciso di riformare. 

Numerosi sono stati gli investimenti sul Reddito di Cittadinanza che, a partire dal 2022 si presenta con delle vesti completamente nuove. 

Ok, ci sono novità per quanto riguarda la misura del Reddito di Cittadinanza e per i pagamenti? Anche in questo caso ci sono delle novità importanti da conoscere?

Beh, per prima cosa dobbiamo ricordare che il Reddito di Cittadinanza ha due date che sono state contrassegnate dall’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale come date di pagamento. Si tratta del 15 e del 27 di ogni mese. 

Il giorno 15 febbraio sarà la data in cui verrà erogato il Reddito di Cittadinanza nei confronti di coloro che lo percepiscono per la prima volta oppure coloro che hanno effettuato il rinnovo della misura. 

Invece, il giorno 27 febbraio dovrebbe essere il giorno dedicato al pagamento del Reddito di Cittadinanza per i vecchi beneficiari. Tuttavia, è doveroso sottolineare che a febbraio il giorno 27 cade di domenica e, di conseguenza, il pagamento destinato ai vecchi beneficiari cadrà in anticipo il 25 febbraio 2022. 

Assegno Unico Temporaneo, quando arriva il pagamento INPS a febbraio?

Come abbiamo più volte ribadito nel corso dei nostri articoli su Trend Online, a partire dal mese di marzo si potrà ricevere l’Assegno Unico Universale

Infatti, a partire dal mese di gennaio sono state aperte le domande per poter beneficiare di questa misura dedicata alle famiglie con figli a carico. 

Ricorda: tutti coloro che beneficiano del Reddito di Cittadinanza riceveranno direttamente sulla loro card anche l’importo relativo all’Assegno Unico, senza bisogno di effettuare alcuna richiesta. 

Ebbene, il fatto che l’Assegno Unico Universale arrivi a marzo vuol dire che a febbraio non ci sarà nessuna erogazione? Ovviamente non è così.

Infatti, nel mese di febbraio rimane attiva la possibilità di ricevere anche l’Assegno Unico che verrà erogato anch’esso intorno al 25 di febbraio, giorno più giorno meno. 

Anche in questo caso, per avere una maggior certezza circa la data dei pagamenti ti consiglio di consultare il tuo fascicolo previdenziale sul sito ufficiale dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale. 

Quando arriva il Bonus Renzi a febbraio? Le date INPS!

Eccoci arrivati ad un bonus che è stato molto chiacchierato negli ultimi mesi. Stiamo parlando del Bonus Renzi che assicura 100 euro aggiuntivi sulla NASpI.

È importante sottolineare che le regole del gioco sono cambiate e, di conseguenza, tale erogazione viene spesso bloccata nel corso dell’anno nei confronti di coloro che superano i limiti di reddito previsti. 

Beh, in questo caso dobbiamo ricordarvi che nel mese di febbraio non è previsto alcun pagamento, ma che le erogazioni partiranno dal 2 marzo e proseguiranno intorno alla seconda metà di ogni mese. 

Cassa Integrazione e Bonus Bebè: ultimi pagamenti INPS di febbraio!

Ultimi pagamenti di febbraio erogati dall’INPS sono la Cassa Integrazione ed il Bonus Bebè.

Per quanto riguarda la Cassa Integrazione, al fine di conoscere la data dell’erogazione vera e propria dovrai consultare il tuo fascicolo previdenziale. 

Infatti, si tratta di una data diversa da cittadino a cittadino e, di conseguenza, non possiamo fornirvi un giorno valido per tutti. 

E che dire del Bonus Bebè? Questo pagamento arriverà a partire dal 10 del mese di febbraio

Anche in questo caso consigliamo di consultare il proprio fascicolo previdenziale al fine di conoscere l’esatta data di pagamento da parte dell’INPS in quanto essa varia per ogni cittadino.