Primo BUY - (nuova posizione). Dividendo 10% e potenziale medio +18,1% sulla base delle valutazioni di 9 analisti internazionali. Con oltre 130.000 dipendenti e oltre 800 punti vendita, la società vende una vasta gamma di articoli, tra cui abbigliamento e accessori per uomo, donna e bambino, cosmetici, arredamento domestico e altri beni di consumo.

Secondo BUY - (nuova posizione). Dividendo 10,9% e potenziale medio +26,7% sulla base delle valutazioni di 11 analisti internazionali. E' una società di investimento immobiliare completamente integrata, autogestita e autogestita, che si concentra sull'acquisizione, il leasing, la gestione, lo sviluppo e la riqualificazione dei centri commerciali regionali negli Stati Uniti. Attualmente la società possiede 4,7 milioni di metri quadrati di proprietà immobiliari, costituite principalmente da 47 centri commerciali regionali. L'azienda è specializzata in negozi al dettaglio di successo in molti dei mercati più attraenti e densamente popolati del paese, con una presenza significativa nella West Coast, in Arizona, a Chicago, New York e Washington DC.

Diverse modifiche previste oggi per il portafoglio Top Dividend, con quattro nuovi investimenti e due vendite, finalizzate ad un aumento della rendita annua da dividendi, che passa al 9,1% annuo. Nella seconda parte del report analizziamo nel dettaglio i nuovi titoli che entrano con oggi nel portafoglio. Dopo l'aggiornamento di martedì scorso, che includeva l'analisi dei modelli Top Analisti ed ETF Italia, l'edizione di oggi è interamente dedicata al nostro portafoglio Top Dividend, il popolare modello che si compone di dieci titoli quotati a Wall Street caratterizzati da dividendi elevati e superiori alla media di mercato. Dall'ultimo aggiornamento del 24 settembre scorso, Top Dividend ha messo a segno un rialzo complessivo di +1,7%, con sei società su dieci che hanno registrato un andamento positivo. Su queste basi, approfittiamo del buon momento di breve termine per realizzare parte dei guadagni maturati, vendendo oggi due società del portafoglio, che dopo i recenti rialzi evidenziano una rendita da dividendi più contenuta. Contestualmente, utilizziamo il ricavato delle due vendite e il contante disponibile in cassa per reinvestire in quattro società che offrono dividendi più elevati alle attuali quotazioni. Obiettivo primario del portafoglio Top Dividend è quello di massimizzare la rendita da dividendi, investendo sulle società con le cedole distribuite più elevate. Grazie alle nuove modifiche nella composizione, Top Dividend presenta oggi un rendimento attestati a livelli record, pari al 9,1% annuo, in netto rialzo dal 8,2% del mese scorso.