Ci sono tre titoli tra i tecnologici Usa molto interessanti in ottica dividendo, tutti attivi nell’industria dei semiconduttori. Recentemente hanno sofferto in Borsa il calo delle attese della domanda nel breve periodo ma questo è il momento giusto per prendere posizione su società di qualità che saranno le prime a beneficiare della ripresa del settore. È possibile che le loro valutazioni scendano ulteriormente prima di imboccare un trend crescente ma conviene approfittarne subito poiché quando ripartirà l’espansione della domanda sarà forse troppo tardi poiché le valutazioni diventeranno alte.

Il primo titolo è Intel, al momento scontato del 25% rispetto al fair value di 65 dollari (report aggiornato al 10 gennaio 2019). L’azienda è stata punita dal mercato a causa dell’avvicendamento alla carica di Ad e dei ritardi di produzione, tuttavia riteniamo che abbia un Economic moat ampio e che alla fine sarà in grado di recuperare il terreno perduto. Intel è ben posizionata all’interno del settore non solo perché è il principale fornitore di processori per PC, ma anche perché è il primo produttore di chip e data center. Grazie alle opportunità di crescita nel settore automobilistico, dell'intelligenza artificiale e del 5G, riteniamo che il gruppo continuerà a mantenere un’elevata redditività anche nel futuro e che il suo dividendo possa ritenersi sicuro.

Le altre due idee di investimento sono KLA Tencor e Lam Research, entrambe attive nell’industria della produzione di strumenti utilizzati nella manifattura di chip. KLA ha una forte posizione di vantaggio competitivo all’interno del settore, garantisce un dividend yield del 3,2% e al momento è scontata del 25% circa rispetto al fair value di 128 dollari (report aggiornato al 18 dicembre 2018). Lam Research, invece, può vantare un Moat medio, uno yield del 2,9% e un tasso di sconto di quasi il 25% rispetto al fair value di 185 dollari.