Viaggiare gratis? 300€ per spostarti a costo zero per tutto il 2022 con questo nuovo Bonus

Nuovo Bonus trasporto da 300 euro al via. È possibile richiedere il nuovo Bonus per spostarsi gratuitamente in città solo se si è in possesso di particolari requisiti. Ecco chi potrà richiederlo e gli ultimi aggiornamenti al riguardo.

Image

Nuovo Bonus trasporto da 300 euro al via. È possibile richiedere il nuovo Bonus per spostarsi gratuitamente in città solo se si è in possesso di particolari requisiti. Vediamo subito a chi spetta e come richiederlo.

Il biennio 2021 - 2022 resterà nella storia. In due anni si è passati da un’emergenza sanitaria mondiale al conflitto Russia Ucraina, momenti che non passano inosservati anche per la forte crisi economica causata soprattutto sulle bollette di luce e gas. 

Proprio nell’ottica di combattere questa impennata dei prezzi del carburante, e per aiutare le famiglie italiane, l’ormai ex Governo Draghi ha introdotto una serie di Bonus e agevolazioni autorizzati dal Decreto Aiuti e dal Decreto Aiuti Bis. 

Tra le tante agevolazioni e nello specifico grazie ai fondi erogati dal Decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti di concerto con il Ministro dell'Economia e delle Finanze, le varie amministrazioni locali hanno erogato dei buoni viaggio per gli spostamenti effettuati a mezzo del servizio di taxi ovvero di noleggio con conducente.

Nello specifico, il Bonus messo in campo grazie ai fondi del ministero permette di erogare buoni viaggio alle persone residenti che hanno una mobilità ridotta, anche accompagnate, o appartenenti alle fasce economiche più deboli.

Un’agevolazione che rappresenta un concreto sostegno per le categorie più fragili ma anche per le categorie dei tassisti e dei conducenti NCC, che hanno sentito forte l’impatto della pandemia. 

Tra le varie sul fronte trasporti ne spunta uno, quello erogato da un Comune italiano che permette di accedere ad un Bonus 300 euro per gli spostamenti in taxi o con noleggio NCC. 

Scopriamo di quale amministrazione locale stiamo parlando, quali sono i requisiti richiesti per viaggiare gratis e come presentare domanda per spostarsi a costo zero.

Leggi anche: Bonus trasporti, si amplia la platea: 60€ per tutti da settembre e (forse) per sempre

Viaggiare gratis? 300€ per spostarti a costo zero per tutto il 2022 con questo nuovo Bonus

Prima di analizzare i requisiti richiesti per poter accedere a questo nuovo Bonus che permette di usufruire di un contributo di 300 euro per viaggiare gratis, scopriamo insieme qual è il comune a cui facciamo riferimento.

A riattivare la procedura di richiesta del Bonus viaggio 300 euro è il comune di Ferrara, motivato dal successo registrato lo scorso anno, grazie alla collaborazione con il Consorzio tassisti che ha permesso di sfruttare tutte le risorse a disposizione e, quindi, di riproporre questa opportunità ai cittadini.

Una scelta importante in termini di impatto sociale, per donne, anziani e persone fragili ma che produce benefici anche in termini di sostenibilità ambientale. A ciò va aggiunto il sostegno ai tassisti duramente messa alla prova dalla crisi economica e pandemica. 

Ad usufruire di questo nuovo Bonus viaggio da 300 euro sono nello specifico i residenti del Comune di Ferrara che necessitano di recarsi presso i punti di vaccinazione, presso le strutture sanitarie pubbliche o private, anche fuori Comune. Possono richiederlo, altresì, quanti hanno una disabilità con invalidità riconosciuta e chi si trovo in uno stato di grave difficoltà motoria.

Inoltre, il Bonus 300 euro che permette di viaggiare gratis può essere richiesto dagli over 65 anni, dalle donne in stato di gravidanza, dalle persone affette da patologie dimostrabili e da coloro che si trovano in una situazione di fragilità economica derivante dall'emergenza sanitaria, con una riduzione di capacità reddituale (valore del reddito ai fini Irpef) nell'anno 2022 rispetto all'anno 2021.

In più, l’agevolazione a costo zero sostiene coloro che utilizzano i servizi di auto pubbliche per spostamenti mediante taxi o noleggio con conducente (NCC).

Il contributo copre il 50% dell'importo della corsa e fino a un massimo di 20 euro, per un valore complessivo non superiore a 300 euro da utilizzare non oltre il 31 dicembre 2022.

Nuovo Bonus da 300 euro, come presentare domanda

Per ottenere il nuovo Bonus da 300 euro, e viaggiare gratis per tutto il 2022, è necessario presentare richiesta, compilando il modulo predisposto, entro il 15 dicembre 2022.

La domanda può essere presentata direttamente presso lo Sportello Sociale Unico Integrato - SSUI del Comune di Ferrara o inviandolo insieme al documento d’identità in corso di validità, all’indirizzo PEC del Settore Servizi alla Persona.

Leggi anche: Nuovo Bonus trasporti, per chi viaggia sui mezzi pubblici subito uno sconto di 50€

Nuovo Bonus da 300 euro, come utilizzate il voucher

Una volta presentata la domanda per l’ottenimento del Bonus da 300 euro per poter viaggiare gratis, verranno accertati i requisiti e in caso di esito positivo si riceverà una mail che riporterà il numero identificativo della domanda.

Successivamente, il richiedente contattato dal Comune potrà presentarsi presso lo Sportello Sociale Unico Integrato per ritirare i buoni viaggio.

Il Bonus viaggio 300 euro potrà essere utilizzato solo con i taxi e con le auto a noleggio convenzionate con il Comune di Ferrara è coprirà il 50% dell’ammontare del costo di ogni singolo servizio di trasporto e comunque fino a un massimo di 20 euro.