Che malattia aveva la giornalista e inviata Mediaset Carlotta Dessì?

Qual è la malattia contro cui ha combattuto Carlotta Dessì? La giornalista e inviata di Fuori dal Coro, è morta a soli 35 anni.

Malattia Carlotta Dessi

Martedì 6 febbraio 2024 è morta Carlotta Dessì, giornalista e inviata Mediaset che attualmente lavorava per la trasmissione Fuori dal Coro, in onda su Rete4. Dalla scorsa estate, combatteva contro una malattia che, purtroppo, non le ha lasciato scampo.

Qual è la malattia contro cui ha combattuto Carlotta Dessì?

Il 15 febbraio 2024, Carlotta Dessì avrebbe compiuto 35 anni. Purtroppo, la malattia contro cui combatteva dall'estate 2023 non le ha lasciato scampo. In pochi mesi, un terribile cancro ha avuto la meglio e a nulla sono valse le cure a cui si è sottoposta. Giornalista Mediaset molto stimata, attualmente lavorava nella trasmissione di Rete 4 Fuori dal Coro. Il conduttore Mario Giordano ha così aperto l'ultima puntata:

Stasera è dura andare in onda. Ieri pomeriggio è morta Carlotta Dessì, la nostra giovane e brava inviata. Aveva 34 anni e, nel giro di pochi mesi, una malattia se l'è portata via. Di fronte a tutto questo, ha poco senso tutto quanto. È difficile andare in onda. Tutti i ragazzi faticano a trovare la forza, ma siamo convinti di doverlo fare. La trasmissione più bella proprio per Carlotta. Per quello che ci ha insegnato, fino all'ultimo... Per il coraggio, la tenacia, la determinazione, l'ostinazione, il coraggio di chiamare le cose con il loro nome, di non avere paura. Si collegava alla riunione di Fuori dal coro e ci ha dato una lezione infinita, di cui noi dovremo essere all'altezza.

Giordano non è entrato nei dettagli, ma ha spiegato che la scorsa estate la Dessì ha scoperto di avere un cancro. E' stata ricoverata in ospedale per ben cinque mesi e a dicembre 2023, appena uscita dal nosocomio, ha voluto partecipare ad una diretta di Fuori dal Coro. E' arrivata in studio sulla sedia a rotelle, con il viso stravolto dai farmaci. Eppure, ha sorriso, dicendosi pronta a tornare a lavorare a partire da gennaio 2024. Purtroppo, la malattia non le ha lasciato scampo.

Morte Carlotta Dessì: gli insulti ignobili dei no vax

La morte di Carlotta Dessì è stata un pugno al cuore per la famiglia, il compagno, i colleghi e anche per i semplici telespettatori che, in questi anni, l'hanno seguita nelle sue inchieste televisive. Prima di approdare a Fuori dal Coro, ha lavorato per Pomeriggio 5. Proprio per quest'ultimo programma, la giornalista aveva realizzato un servizio che è tornato in auge proprio dopo l'annuncio della sua scomparsa.

Si tratta dell'inchiesta su uno dei tanti medici che, durante la pandemia da Covid-19, forniva green pass falsi. La notizia della sua morte, anche se viene la pelle d'oca solo a scriverlo, ha fatto gioire i no vax. Su Facebook basta digitare il nome di Carlotta per trovare commenti ignobili:

Forse sono una brutta persona, ma non riesco a provare compassione. Morta per un turbo cancro Carlotta Dessì, giornalista che fu inviata dal programma di Barbara D'Urso a ''pizzicare'' i medici novax che facevano esenzioni relative all'inoculazione del siero sperimentale spacciato per ''vaccino'' anti-covid. Ora chiamiamo quei servi striscianti di pseudo giornalisti de Le Iene e e facciamoci spiegare tutte queste morti improvvise, turbo cancri, malattie autoimmuni etc, che si stanno verificando in maniera esponenziale non solo in Italia, ma in tutto il mondo, da dove arrivano e a cosa sono dovute.

Il tempo è stato galantuomo e il Karma puntuale... La giornalaia inviata Carlotta Dessì è deceduta ieri per una malattia fulminante a 35 anni... Noi la vogliamo ricordare così... PS: Possiamo dire senza smentita che questa servetta scema ha raccolto quello che ha seminato.

Tumore fulminante, chi vuol capire capisce... 35enne convinta sostenitrice del "siero magico", Carlotta Dessì giornalista di "Fuori dal coro" di Mario Giordano... mi domando se si sia resa conto della causa del tumore prima di morire...

Insulti di questo tipo sono inammissibili, incommentabili, ignobili.