Non è tanto il caldo quanto l’umidità che rende l’Italia una regione perfetta per le zanzare. Quante notti passate insonni a cercare di uccidere il vampiro che si aggira ronzando nella camera da letto! Con il passare degli anni, poi, le zanzare sembrano essere diventate immuni a qualsiasi tipo di repellente. Se il tuo sangue è proprio quello che piace a loro, ecco alcuni rimedi efficaci per eliminarle dalla tua camera da letto e dalla tua casa.

Rimedi contro le zanzare

La prima buona pratica è quella di installare delle zanzariere. Questo primo schermo protettivo vi terrà al sicuro non solo dalle zanzare ma anche da tutti gli altri insetti. Mi raccomando, non siate lenti a chiuderle, perché le zanzare sono in agguato per entrare proprio dal vostro balcone.

Crea un ambiente ostile per allontanare le zanzare dalla tua camera da letto

A tal proposito, per evitare che si affollino tra le piante del vostro balcone o del vostro davanzale, è consigliabile evitare che l’acqua ristagni. Le zanzare depongono le loro uova proprio sull’acqua, che sia di un sottovaso o dell’innaffiatoio che usi per far bere le piante del balcone è indifferente. Creare un ambiente meno umido e ostile significa abbassare le probabilità di averle come coinquiline.

Un altro rimedio per allontanarle dalla vostra camera da letto potrebbe essere quello di mettere sul davanzale della finestra piante aromatiche. Rosmarino, lavanda e basilico sono repellenti naturali, per il fatto che questi insetti non amano il loro aroma. Il viola della lavanda sul davanzale della finestra, invece, ci sta proprio bene!

Un altro odore estremamente pestilenziale per le zanzare è la citronella. Le candele alla citronella possono dare quel tocco etnico all’arredamento di casa, oltre che essere utili per allontanare le zanzare.

Altri rimedi naturali contro le zanzare

Un repellente naturale consiste nel miscelare insieme limone, aceto, mezza cipolla (meglio se non sminuzzata) e chiodi di garofano. Inoltre, basterà vestirsi di chiaro perché le zanzare vi staranno alla larga. Lino e cotone chiari, inoltre, sono estremamente traspiranti e hanno quindi il vantaggio di mantenere bassa la temperatura del corpo. Dunque, vestire chiaro, di fibre naturali e rinfrescarsi spesso allontana le zanzare perché rendono la nostra pelle poco attraente.

Lo sapevi che le questi insetti sono attratti dal tuo sudore? Per questo anche una corretta alimentazione può spingere le zanzare lontane da te. Prova a ridurre il consumo di alcool, di cibi piccanti e speziati, e di bevande gassate. La vasodilatazione che segue l’assunzione di questi alimenti aumenta la produzione di anidride carbonica da parte del nostro corpo, che attira le zanzare. Mangia invece mirtilli, anguria, frutti di bosco e verdure, rinfrescanti, ricchi di vitamine e repellenti contro le zanzare!

Prova i rimedi suggeriti per proteggerti dalle zanzare. Infatti, questi insetti, oltre a essere fastidiosi, possono in certi casi diventare pericolosi e trasmettere malattie tipiche di paesi più esotici.