Le storie vere, che siano romanzate o veri e propri documentari con tanto di interventi dei protagonisti reali delle varie vicende raccontate, esercitano sempre un certo fascino sugli spettatori soprattutto se si tratta di true crime, ovvero le storie di crimini realmente accaduti. Si tratta di un genere che sta acquistando sempre più popolarità e sembra abbia trovato il suo pubblico ideale soprattutto tra le donne.

Se anche voi siete alla ricerca di nuovi prodotti audiovisivi con queste caratteristiche o se cercate qualcosa di diverso dai soliti film e serie tv di suspance, vi proponiamo una serie di documentari tra i più belli da vedere assolutamente sulle varie piattaforme di streaming.

I documentari true crime su Netflix

Film del 2015 basato su una storia vera, Il mostro di Cleveland racconta la storia di Michelle Knight, Amanda Berry e Gina DeJesus, tre sconosciute legate da un unico destino o meglio, da un unico "mostro": Ariel Castro, colpevole di averle rapite, violentate, torturate e tenute prigioniere per lunghi anni.

I love you to Death invece racconta la storia vera di Gipsy Rose Blanchard, rea di aver indotto il proprio fidanzatino a uccidere la madre di lei, Dee Dee. Un omicidio sconvolgente che scoperchia una realtà che possibilmente lo è ancora di più.

Conversazioni con un killer: il caso Gacy è forse uno dei crimini più sconcertanti mai commessi da un solo uomo poiché riguarda perlopiù giovanissime vittime. L'assassino che si travestiva da clown per intrattenere i bambini ha impressionato così tanto l'opinione pubblica da ispirare tantissimi prodotti horror.

Uno su tutti? Il killer "Twisty the clown" in American Horror Story: Freak Show. La particolarità di questo documentario true crime è che a raccontare la sua versione dei fatti, intervallata dalle opinioni degli esperti, sarà proprio la voce di John Wayne Gacy.

Molto interessante è anche Conversazioni con un killer: il caso Bundy, in cui a raccontare e a raccontarsi è invece la voce di Ted Bundy, l'assassino diventato noto per il fascino che esercitava nelle sue vittime.

Tra i documentari più sconvolgenti proposti da Netflix c'è anche American Murder: la famiglia della porta accanto, che raccoglie le riprese inedite delle indagini e degli interrogatori svolti su Chris Watts un padre sospettato di aver ucciso la moglie in dolce attesa e i loro due figli.

Quelli su Prime Video

Tutte le leggende hanno un fondo di verità, è il messaggio che vuole trasmettere Lore: antologia dell'orrore, una serie in cui in ogni episodio vengono utilizzati diversi metodi narrativi, con anche filmati d'archivio annessi, per raccontare le storie vere dietro alle leggende metropolitane che hanno sempre esercitato su di noi, sin da piccoli, quel sentimento tra timore e fascinazione.

Una serie tutta italiana disponibile su Prime Video è invece Veleno, tratta dal podcast di successo narrato da Pablo Trincia con l'aiuto delle testimonianze dei protagonisti. Qui vengono raccontate le vicende del caso conosciuto come "I diavoli della Bassa Modenese", esempio di psicosi di massa che coinvolge improbabili riti satanici perpetrati su minori.

Oltre il true crime

Ci sono poi documentari che hanno qualcosa in comune con il true crime, ma che vanno a esplorare diversi lati della mente umana cercando di andare più in profondità. Un esempio è sicuramente SanPa: luci e tenebre di San Patrignano disponibile su Netflix.

Qui, attraverso le testimonianze di chi lo accusa e chi lo difende viene raccontata la storia dell'ascesa e della caduta di Vincenzo Muccioli, il fondatore della comunità dedicata alla riabilitazione dei tossicodipendenti.

Ancora, per gli appassionati sulla piattaforma di streaming nero-rossa si trova Club 27, che da Kurt Cobain ad Amy Winehouse racconta tutte quelle leggende della musica che oltre al successo ottenuto durante la loro vita e dopo la loro morte, hanno in comune anche l'età in cui si sono spenti per sempre.

Su Amazon Prime invece si trova Pantani, il racconto aiutato dai filmati inediti e dalle testimonianze, di un grande campione del ciclismo italiano e della sua prematura scomparsa.