Il metodo Fenoglio, anticipazioni sull’attesissima fiction Rai: quando esce, trama e cast

Il metodo Fenoglio arriva su Rai 1 a fine novembre: ecco anticipazioni, trama completa, cast, date e dove vederlo.

Manca ormai poco. A fine novembre arriva su Rai 1 una delle fiction più attese del 2023. Parliamo de Il metodo Fenoglio, serie TV tratta dai romanzi dello scrittore ed ex magistrato Gianrico Carofiglio che vedrà Alessio Boni vestire i panni del maresciallo alle prese con la nascita della mafia barese nei primi anni Novanta.

Dopo un primo slittamento, la fiction crime, coproduzione Rai Fiction e Clemart (stessa casa di produzione de I bastardi di Pizzofalcone), andrà in onda in quattro serate su Rai 1 a novembre.

Una trama intricata, personaggi ben caratterizzati, fiction che si intreccia con la realtà di quei difficili anni: si preannuncia un vero e proprio successo che ci terrà incollati allo schermo per quattro lunedì.

Vediamo qual è la data di uscita, a che ora vederla e scopriamo qualcosa in più sulla trama e sul cast.

Il metodo Fenoglio: i romanzi di Carofiglio diventano serie TV

Il metodo Fenoglio è la fiction Rai più attesa di questo autunno. Questo perché era stata annunciata tempo fa, con la data di uscita fissata a maggio e poi slittata proprio a novembre 2023.

Dalla carta al piccolo schermo. La fiction si basa sui tre romanzi di successo di Gianrico Carofiglio che, oltre che scrittore, è stato anche un pubblico ministero, specializzato in indagini sulla criminalità organizzata.

E di questo delicato argomento tratta anche nei suoi romanzi che hanno riscosso un grande successo: parliamo, in particolare, di Una mutevole verità, L’estate fredda, La versione di Fenoglio. I libri vedono protagonista il maresciallo Pietro Fenoglio, piemontese che da ben dieci anni ormai opera a Bari.

Grazie ai romanzi e alla serie, torniamo indietro nel tempo ai primi anni Novanta, in una Bari che sta subendo una vera e propria ondata di violenza, dettata dalla criminalità locale.

È lo stesso Carofiglio, anche sceneggiatore della serie, a fornire una spiegazione sul titolo della fiction in arrivo su Rai 1:

è il racconto di un investigatore, ma di un uomo soprattutto, la cui dote fondamentale è il metodo cui allude il titolo della serie, che è la capacità di mettersi in ascolto della persona, della realtà. Questa è una delle caratteristiche fondamentali degli investigatori.

Oltre a Carofiglio, la sceneggiatura è firmata anche da Antonio Leotti, Doriana Leondeff e Oliviero del Papa. La regia, invece, è affidata ad Alessandro Casale.

La serie è stata presentata in anteprima a Bari nei primi di aprile di quest’anno, al Bari International Film&TV Festival, proprio da Carofiglio e dall’attore Alessio Boni.

Il metodo Fenoglio: anticipazioni sulla trama

La fiction porterà lo spettatore nelle indagini del maresciallo Pietro Fenoglio che si trova a dover fare i conti con una Bari in cui è in atto un’esplosione di violenza nel 1991.

Eventi che portano il maresciallo a sospettare che la criminalità locale non sia più fatta solo di bande rivali, ma da una vera e propria mafia. Nonostante i sospetti, le sue indagini personali non portano prove soddisfacenti.

Tutto cambia, però, quando il figlio del potente boss Nicola Grimaldi viene sequestrato e, nonostante il riscatto fosse stato pagato, il bambino non è mai tornato a casa.

Fenoglio comincia a indagare, non senza l’aiuto di altri interessanti personaggi. In particolare, il maresciallo viene affiancato nelle indagini dall’appuntato Pellecchia e dalla PM Gemma D’Angelo. Assieme, arrivano a individuare il maggiore sospettato: si tratta di Vito Lopez, ex braccio destro del boss, la cui amicizia si è trasformata in una lotta mortale.

Eppure non è ancora chiaro se Lopez sia il vero responsabile e la scomparsa del bambino continua a essere un mistero.

Fenoglio si mette alla ricerca della verità, mentre l’Italia subisce uno dei più grandi colpi nella storia, con l’attentato a Paolo Borsellino, Giovanni Falcone e le rispettive scorte.

Il cast

A vestire i panni del maresciallo Fenoglio è Alessio Boni che abbiamo già visto in molti film italiani, tra cui La ragazza nella nebbia del 2017, tratto dal romanzo di Donato Carrisi, La bestia nel cuore di Cristina Comencini e La meglio gioventù del 2003.

Ad affiancare Alessio Boni ci sono anche:

  • Paolo Sassanelli nei panni dell’appuntato Pellecchia;

  • Giulia Vecchio che interpreta Gemma D’Angelo;

  • Giulia Bevilacqua nei panni di Immacolata;

  • Michele Venitucci nel ruolo del primo sospettato Vito Lopez.

Dove e quando vedere Il metodo Fenoglio: data di uscita e prime puntate

Manca davvero poco per assistere all’arrivo del maresciallo Fenoglio. La serie verrà trasmessa su Rai 1 il 27 novembre 2023 in prima serata.

In totale, le puntate della prima stagione sono otto, trasmessi in quattro puntate. Trattandosi di una fiction Rai, gli episodi saranno disponibili anche in diretta e on demand su RaiPlay. Si avrà, quindi, la possibilità di recuperare o rivedere gli episodi ogni volta che lo si vorrà.

Leggi anche: Le 3 serie poliziesche da vedere assolutamente su RaiPlay

 

Federica Antignano
Federica Antignano
Aspirante copywriter, classe 1993. Curiosa di SEO, trascorro la maggior parte del mio tempo a scrivere, in ogni sua declinazione. Mi sono diplomata in lingue presso il liceo statale Pasquale Villari di Napoli. Ho inizialmente lavorato in una start up, cominciando a scrivere per vendere e ora continuo ad affinare le mie capacità attraverso corsi e tanti tanti libri sulla pubblicità e sul digital marketing. Con il tempo ho scoperto anche l'interesse verso lo scrivere per informare e questo è il motivo per cui oggi sono felice di far parte del team di redattori di Trend-online.
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
776FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate