Il problema dei 3 corpi: cos’è il quesito di fisica che ha messo in difficoltà Newton

Oltre a essere l'omonimo titolo della serie Netflix, Il problema dei 3 corpi è anche uno dei quesiti che attanaglia la fisica: scopriamo cos'è.

La serie Netflix che ha scalato tutte le classiche si basa su uno dei quesiti più importanti della fisica, a cui molti esperti non hanno ancora trovato una risposta.

Tante le curiosità riguardo al problema dei 3 corpi: scopriamo così e tutti i dettagli attorno alla teoria.

Il problema dei 3 corpi: cos’è il quesito che attanaglia la fisica

Oltre alla campagna marketing “Siete insetti”, la serie Netflix Il problema dei 3 corpi ha conquistato gli spettatori, incuriositi dalla misteriosa trama.

Adattamento della trilogia Memoria del passato della Terra, la serie ripercorre uno dei quesiti più importanti della fisica e che ancora oggi attanaglia gli studiosi nella scoperta della verità.

Non resta allora che scoprire i dettagli nascosti ne Il problema dei 3 corpi.

La spiegazione fisica: cos’è il problema dei 3 corpi

A essere protagonista della serie Netflix è un gruppo di scienziati, i quali entrano in contatto con alcune creature misteriose giunte sulla Terra,provenienti da Trisolaris, un sistema composto da tre stelle tenute insieme dalla forza gravitazionale.

La serie Netflix si basa però su una storia vera legata a un principio di fisica, ovvero il problema dei 3 corpi, il quale consiste nel comprendere come tre oggetti interagiscano tra di loro tramite attrazione gravitazionale.

Tale teoria non sembra sconosciuta agli appassionati di fisica, i quali ricorderanno la forza di attrazione gravitazionale analizzata da Newton ma, in presenza di un terzo corpo, la situazione potrebbe complicarsi.

Dai 2 ai 3 corpi: il problema che non ha una soluzione

Gli studi di Newton rientrano nei principi della dinamica, analizzando come due corpi dotati di massa si attraggono con una forza direttamente proporzionale alle due masse.

Quando si è a conoscenza delle masse dei due corpi, delle loro posizioni iniziali e delle loro velocità, si può giungere alla conoscenza di questo sistema nel tempo.

La situazione però si complica alla presenza di un terzo corpo, a cui neanche Newton seppe trovare una soluzione.

Uno strumento per trovare la risposta risiede nel computer, il quale non fornisce una risposta analitica ma una numerica, attraverso alcune approssimazioni che riescono a ricostruire le dinamiche del sistema.

Leggi anche: La risposta che i fan si aspettavano: ecco se si farà Il problema dei 3 corpi 2

Chiara Grassi
Chiara Grassi
Redattrice, classe 1999. Nata nella terra delle orecchiette, mi sono trasferita a Milano dove ho conseguito la laurea in Comunicazione, media e pubblicità presso l'università Iulm. La specialistica intrapresa in Televisione, Cinema e New Media è il frutto della mia passione per il mondo audiovisivo che coltivo da prima di averne memoria. L'unione a Trend Online, avvenuta precedentemente come stage curricolare, è un modo per trasmettere la mia dedizione verso la settima arte e il mondo dello spettacolo, fondatori del mio motto: Here's to the ones who dream
Seguici
161,688FansLike
5,188FollowersFollow
774FollowersFollow
10,800FollowersFollow

Mailing list

Registrati alla nostra newsletter

Leggi anche
News Correlate