Svelati i nuovi Realme 10 Pro e Pro+ con display curvo: caratteristiche, prezzo e uscita

La serie Realme 10 non si ferma al modello liscio. Sono appena state svelate le ultimissime versioni Pro e Pro+, con tanto di display curvo: vediamone le caratteristiche tecniche potenziate, il prezzo e i dettagli sul rilascio.

Ufficiali Realme 10 Pro e Pro Plus - Caratteristiche, prezzo e uscita

Realme non si ferma con la sua serie principale, quella numerica. Dopo aver sfoggiato il nuovo Realme 10, ha appena presentato le classiche versioni potenziate per un pubblico più esigente.

L'annuncio riguarda anche noi, essendo probabile una distribuzione anche in Italia. Vediamo quindi Realme 10 Pro e Realme 10 Pro+ in tutte le loro caratteristiche, prezzi e dettagli sulle future uscite.

Si punta tutto sul display: ecco Realme 10 Pro+

Non è passato molto tempo dal rilascio anche in Italia del Realme 10 liscio, di cui abbiamo parlato in dettaglio. Ma la compagnia cinese vuole tornare a stupire, e il modello che si distingue di più è senza dubbio il più "alto": Realme 10 Pro+.

A restare impresso è il suo schermo AMOLED, abbondante (6,7 pollici) e con bordi curvi, il primo per Realme e il primo in assoluto con un refresh rate da 120 hz. Naturalmente è in risoluzione Full HD+ e lettore d'impronte sotto il display. Si raggiungeranno nuove vette anche col dimming fissato a 2160 hz.

Il processore è un moderno Mediatek 1080, la memoria RAM sarà disponibile con 6 o 8 GB, e quella di archiviazione con 128 o 256 GB. Completa il lotto una batteria ampia da 5000 mAh e una ricarica rapidissima da 67 w (circa mezz'ora per il 100%). C'è il 5G e il telefono è Dual Sim, inoltre l'audio è Stereo.

Si nota subito che le specifiche sono elevate, ma non proprio da top di gamma, come accaduto con la serie 9. Lo dimostra il set di fotocamere di 10 Pro+, ottimo ma per nulla eccessivo:

  • Camera principale Prolight da 108 Megapixel, con motore Super NightScape per scatti notturni dettagliati in 1 secondo;

  • Camera ultra-grandangolare da 8 Megapixel;

  • Camera macro da 2 Megapixel (quasi inutile);

  • Camera anteriore (selfie) da 16 Megapixel.

Chiaro che il successo del modello sarà affidato principalmente allo schermo, e il design ricurvo lo valorizza; lo smartphone è sottilissimo con 7,78 mm, e il peso è stato mantenuto molto leggero, solo 173 grammi. Inoltre il prezzo si rivela abbastanza competitivo e ne esalta le caratteristiche da fascia medio-alta.

L'alternativa difficile da inquadrare: ecco Realme 10 Pro

Per quanto riguarda Realme 10 Pro, abbiamo un rialzo delle specifiche rispetto al 10 liscio, ma il piazzamento è a dir poco inconsueto.

Il display si mantiene con refresh rate a 120 hz, dimensione 6,7 pollici e risoluzione Full HD+, ma presenta varie mancanze. Innanzitutto non è curvo come nel Pro+, e potremmo soprassedere; ma non ha sensore di impronta sotto lo schermo (è di lato) e non è neppure OLED, ma solo IPS. Questo ne aumenta il peso (190 grammi).

Il "fratello intermedio" è animato da uno Snapdragon 695, e può avere 6 o 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. Anche dal punto di vista delle fotocamere si perde qualcosa: addio alla grandangolare, restando solo con principale più macro, e con la stessa selfie cam.

A salvare il pacchetto restano batteria da 5000 mAh (ricarica rapida a 33 w), 5G, Dual Sim e il comparto audio, con la capacità stereo e il jack per le cuffie ormai quasi introvabile. Ma resta un ibrido a cui molti preferiranno il 10 Pro+, il 10 liscio o un vecchio modello come GT Master Edition, best buy dell'anno scorso.

Disponibilità e prezzi per Realme 10 Pro e Pro+

Il lancio dei modelli è avvenuto in modalità "Global", ma per adesso il rilascio è riservato a Cina, India, Thailandia e Malesia. I prezzi in dollari (di solito riportati uguali in euro nel cambio nazione) sono i seguenti, con possibili differenze sulle configurazioni:

  • Realme 10 Pro a 319 dollari;

  • Realme 10 Pro+ a 379 dollari.

Si piazzano quindi in una fascia abbastanza conveniente, soprattutto quando arriveranno delle offerte. Il 10 Pro non sembra avere un chiaro piazzamento di mercato, mentre è ottima la proposta "semi-premium" del Pro+.

E da noi? Questi due nuovi smartphone usciranno con grande probabilità anche in Europa, ma non ci sono ancora dettagli ufficiali. Realme, comunque, sta aggiornando le presentazioni di settimana in settimana, per cui ci aspettiamo di conoscere la data del rilascio italiano a breve.