Samsung Galaxy serie S23: uscita, prezzo e caratteristiche

Il lancio della nuova serie Samsung Galaxy S23 è alle porte: cosa ci riserverà la nuova generazione di dispositivi dell'azienda coreana - e quanto dovremo pagare per averli?

samsung-galaxy-s23-uscita

Dopo il successo della serie 22, Samsung si prepara a lanciare la nuovissima generazione Galaxy S23 a febbraio, introducendo tantissime novità e un miglioramento significativo delle performance sui vari modelli.

Samsung Galaxy S23, prezzo e uscita

Il Galaxy S23 Ultra potrebbe costare quanto il Galaxy S22 Ultra all’uscita: 1199,99€ come il suo predecessore, a meno che l’attuale crisi di approvvigionamento non influisca sul prezzo finale, o che non intervengano altri fattori.

Samsung potrebbe infatti decidere di aumentare il prezzo della serie S23 date le fuonzioni estremamente performanti che verranno introdotte – e di cui parleremo in seguito. Per ora, le stime più probabili sono:

  • 799€ per il modello base, Samsung Galaxy S23

  • 999€ per il modello intermedio, Samsung Galaxy 23+

  • 1199€ per il top di gamma, Samsung Galaxy S23 Ultra – almeno per la versione base da 128GB

Non si conosce ancora la data ufficiale di lancio, ma valutando le finestre temporali degli anni precedenti – e tenendo in considerazione il fatto che Samsung ha smesso di promuovere i modelli S22 – le stime parlano proprio di inizio febbraio.

Nello specifico, i preordini potrebbero partire dal 1 Febbraio, mentre l’arrivo vero e proprio sul mercato è previsto per il 17. Vediamo il prezzo e le caratteristiche della nuova serie Samsung Galaxy S23!

Samsung Galaxy S23: specifiche e caratteristiche

L'attesa è tanta per il nuovo modello Samsung Galaxi S23. Vediamo allora più nel dettaglio cosa dobbiamo attenderci. Ecco quindi caratteristiche e specifiche del nuovo smartphone Samsung.

Fotocamera

L’aggiornamento hardware più significativo si preannuncia essere quello che riguarda il comparto fotografico. Si parla infatti di una fotocamera da 200MP, con un sensore ISOCELL HP3. L’altra ipotesi è l’impiego di un sensore ISOCELL altamente personalizzato e specifico per i tre dispositivi.

  • Fotocamera principale: sensore ISOCELL 1/1.3" da 200MP con 0.60 micron pixel

  • Fotocamera interna: 12MP

  • Fotocamera 3x: 10MP, sensore: 1/3.52"; 1.12 μm pixel

  • Fotocamera con zoom periscopico: 10MP, sensore: 1/3.52"; 1.12 μm pixel

  • Fotocamera ultrawide: 12MP sensore 1/2.55"; 1.4 μm pixel

In risposta ad Apple, Samsung potrebbe introdurre la “Ultra Stabilizzazione” per la registrazione di video in 8k in altissima qualità. Il processore Snapdragon 8 di seconda generazione permetterà la registrazione di video a 30FPS.

Memoria

Samsung autoproduce le proprie RAM e i chip di memoria interni, quindi quest’anno ci si aspetta molto di più in ambito di spazio di memoria.

Samsung potrebbe finalmente interrompere il fastidioso ciclo di produzione dei modelli base a 128GB – almeno per il modello Ultra, passando direttamente al 256GB come entry level.

Design

Il design dei dispositivi S23 cambierà poco: il modello Ultra sarà leggermente più squadrato, mentre i modelli base e intermedio non avranno più una scocca dedicata per la fotocamera: le lenti sporgeranno leggermente e individualmente.

 

Per quanto riguarda la parte frontale, verrà mantenuto il design “island-less”, che verrà però introdotto anche sui dispositivi di fascia base e media, più alti e stretti rispetto ai loro predecessori.

La modifica più significativa sarà per il modello Ultra, nello specifico per quanto riguarda il diametro della curvatura laterale – leggermente più alto rispetto al modello precedente.

I colori – per tutti e tre di dispositivi della serie – saranno beige, nero, verde e rosa pallido.

 

Display

I modelli di fascia base e media disporranno di un display ibrido LTPS con un refresh rate variabile, che scenderà solo sotto i 48Hz. Il modello Ultra avrà invece un pannello LTPO che riuscirà a coprire da 1Hz a 120Hz, e permetterà un significativo risparmio della batteria.

Per quanto riguarda le dimensioni, ad oggi si conoscono solo quelle del Galaxy S23 Ultra: 6.7 pollici a 1440p, con display OLED di dodicesima generazione.

Batteria

Ci si aspetta molto dal processore Sanpdragon 8 di seconda generazione per quanto riguarda l’impatto sulla durata della batteria. La combinazione con il pannello OLED di ultima generazione dovrebbe garantire diverse ore di utilizzo.

Leggi anche: Apple o Samsung: chi vince la partita?